Segni cardinali

I segni cardinali sono i segni dello zodiaco collocati all'inizio delle stagioni.[1]

Grafico zodiacale, con i segni cardinali indicati in rosso.

Rapporto con le stagioniModifica

Poiché corrispondono all'ingresso del Sole in ognuna delle quattro stagioni, i segni cardinali coincidono con equinozi e solstizi[1]:

Ariete e Bilancia sono altresì definiti segni equinoziali, mentre Cancro e Capricorno vengono chiamati solstiziali.[1]

QualitàModifica

Al segno cardinale sono associate qualità di innovazione ed energia nel cominciare nuovi progetti.[10]

Posizione nelle caseModifica

I segni di Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno corrispondono rispettivamente alla prima, quarta, settima e decima casa: tali case sono dette "angolari".[1]

L'Ariete risulta opposto alla Bilancia, così come il Cancro è opposto al Capricorno.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i Segni cardinali o di inizio stagione, su dichesegnosei.it.
  2. ^ Ariete segno cardinale, di inizio stagione, su dichesegnosei.it.
  3. ^ Ariete: segno di primavera, su dichesegnosei.it.
  4. ^ Cancro segno cardinale, di inizio stagione, su dichesegnosei.it.
  5. ^ Cancro: segno di estate, su dichesegnosei.it.
  6. ^ Bilancia segno cardinale, di inizio stagione, su dichesegnosei.it.
  7. ^ Bilancia: segno di autunno, su dichesegnosei.it.
  8. ^ Capricorno segno cardinale, di inizio stagione, su dichesegnosei.it.
  9. ^ Capricorno: segno di inverno, su dichesegnosei.it.
  10. ^ (EN) Betty Crawford, Cardinal signs: cardinal quality in astrology, su zodiacsigns-horoscope.com.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Qualità Cardinale, su oroscopo.it. URL consultato il 20 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2010).
  Portale Astrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astrologia