Apri il menu principale

La selenografia è la scienza che studia e descrive la superficie della Luna e le sue caratteristiche fisiche. I mari lunari, i crateri così come le montagne e suoi dislivelli sono i principali oggetti di studio della selenografia, considerata in tempi recenti una sottobranca della selenologia. La mappa della Luna, sia dell'emisfero visibile che di quello invisibile, è stata fatta in tempi recenti dalle sonde spaziali in modo dettagliato, anche se rimangono regioni, in particolare nei pressi dei poli, che hanno ancora margini d'incertezza piuttosto ampi. Il termine proviene dalle parole greche Selene (dea della luna), e grafia (scrittura).

Indice

StoriaModifica

Cronologia delle Mappe lunariModifica

 
Map of the Moon from the Andrees Allgemeiner Handatlas (1881) di Richard Andree

The following is a list of historically-notable lunar maps and atlases, arranged in chronological order by publication date.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica