Apri il menu principale

Senatori della XVII legislatura della Repubblica Italiana

Questo elenco riporta i nomi dei senatori della XVII legislatura della Repubblica Italiana dopo le elezioni politiche del 2013[1].

Eletto il 16 marzo 2013, Presidente del Senato della Repubblica è il senatore Pietro Grasso.

Indice

Riepilogo della composizioneModifica

Gruppi parlamentari Inizio
legislatura
Fine
2013
Fine
2014
Fine
2015
Fine
2016
Fine
2017
Fine
legislatura
Partito Democratico 106 108 109 112 113 98 97
Forza Italia-Il Popolo della Libertà XVII legislatura 91 60 60 41 42 43 44
Area Popolare (NCD-Centristi per l'Europa) 0 31 36 31 29 24 24
Movimento 5 Stelle 54 50 39 36 35 35 35
Federazione della Libertà (IDeA-PLI) 0 0 0 0 0 10 10
Per le Autonomie
(SVP, UV, PATT, UPT) - PSI - MAIE
10 12 16 20 19 18 18
Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista -Liberi e Uguali 0 0 0 0 0 16 16
Alleanza Liberalpopolare-Autonomie 0 0 0 17 18 14 12
Grandi Autonomie e Libertà
(GS, Direzione Italia, PpI)
- UDC
10 11 15 15 14 17 14
Lega Nord e Autonomie 16 15 15 12 12 11 11
Per l'Italia 0 12 0 0 0 0 0
Scelta Civica con Monti per l'Italia 21 8 7 0 0 0 0
Noi con l'Italia 0 0 0 0 0 11 11
Misto 11 14 23 27 28 34 27
Sinistra Italiana - Sinistra Ecologia Libertà - Liberi e Uguali 7 7 7 7 8 7 7
Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale 0 0 0 0 0 1 2
UDC 0 0 0 0 0 4 0
• Insieme per l'Italia 0 0 0 0 2 2 2
Fare! 0 0 0 3 3 3 0
• Movimento X 0 0 4 2 1 1 1
Italia dei Valori 0 0 0 2 3 3 2
• Liguria Civica 0 0 1 1 1 1 1
Federazione dei Verdi 0 0 0 0 1 1 0
• Non Iscritti 4 4 9 10 9 11 12
Totale 319 321 320 321 320 320 321
 
Composizione del Senato della Repubblica:

     Partito Democratico

     Forza Italia

     Area Popolare (NCD-UDC)

     Movimento 5 Stelle

     Per le Autonomie (SVP, UV, PATT, UPT) - PSI

     Grandi Autonomie e Libertà

     Conservatori, Riformisti italiani

     Lega Nord e Autonomie

     Gruppo Misto (Italia)

Consiglio di PresidenzaModifica

Capigruppo parlamentariModifica

Commissioni parlamentariModifica

Gruppi ParlamentariModifica

Alleanza Liberalpopolare-AutonomieModifica

PresidenteModifica

Vicepresidente vicarioModifica

VicepresidenteModifica

SegretarioModifica

TesoriereModifica

MembriModifica

Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Direzione Italia, Popolari per l'Italia)Modifica

PresidenteModifica

SegretarioModifica

MembriModifica

IndipendenteModifica
Riscossa ItaliaModifica
Direzione ItaliaModifica
Movimento politico LibertasModifica
Forza ItaliaModifica

Area Popolare (NCD-Centristi per l'Europa)Modifica

PresidenteModifica

VicepresidenteModifica

TesoriereModifica

MembriModifica

Forza Italia - Il Popolo della Libertà XVII LegislaturaModifica

PresidenteModifica

Vicepresidente vicariaModifica

VicepresidenteModifica

TesoriereModifica

MembriModifica

Lega Nord e AutonomieModifica

PresidenteModifica

VicepresidentiModifica

MembriModifica

Movimento 5 StelleModifica

PresidenteModifica

Vicepresidente vicarioModifica

VicepresidenteModifica

SegretarioModifica

Segretario d'AulaModifica

TesoriereModifica

MembriModifica

Federazione della Libertà (IDeA-PLI)Modifica

PresidenteModifica

VicepresidenteModifica

TesoriereModifica

MembriModifica

Articolo 1 - Movimento Democratico e ProgressistaModifica

PresidenteModifica

TesoriereModifica

SegretarioModifica

MembriModifica

Partito DemocraticoModifica

PresidenteModifica

Vicepresidente VicarioModifica

VicepresidentiModifica

SegretariModifica

Segretario d'AulaModifica

TesoriereModifica

MembriModifica

Per le Autonomie (SVP, UV, PATT, UPT) - PSI - MAIEModifica

PresidenteModifica

Vicepresidente VicarioModifica

VicepresidentiModifica

SegretarioModifica

MembriModifica

Gruppo MistoModifica

PresidenteModifica

VicepresidenteModifica

TesoriereModifica

SegretarioModifica

Componenti PoliticheModifica

Sinistra ItalianaModifica
Movimento XModifica
Fratelli d'Italia - Alleanza NazionaleModifica
Insieme per l'ItaliaModifica
Fare!Modifica
UDCModifica
Liguria CivicaModifica
Italia Dei ValoriModifica
Non IscrittiModifica

Modifiche intervenuteModifica

Modifiche intervenute nella composizione del SenatoModifica

Modifiche intervenute nella composizione dei gruppi parlamentariModifica

Conservatori, Riformisti italianiModifica

Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Popolari per l'Italia, Federazione dei Verdi, Moderati)Modifica

  • Il 20 marzo 2013 si costituisce il gruppo "Grandi Autonomie e Libertà" costituito da Lucio Barani proveniente dal gruppo "Il Popolo della Libertà", Gian Marco Centinaio proveniente dal gruppo "Lega Nord e Autonomie", Giovanni Bilardi, Laura Bianconi, Jonny Crosio, Luigi Compagna, Giuseppe Compagnone, Mario Ferrara, Giovanni Mauro e Antonio Fabio Maria Scavone provenienti dal gruppo "Misto".
  • Il 7 maggio 2013 cessano di fare parte del gruppo Gian Marco Centinaio e Jonny Crosio per aderire al gruppo "Lega Nord e Autonomie".
  • L'8 maggio 2013 entrano a far parte del gruppo Paolo Naccarato e Giulio Tremonti provenienti dal gruppo "Lega Nord e Autonomie".
  • Il 16 novembre 2013 cessano di far parte del gruppo Giovanni Bilardi, Laura Bianconi e Luigi Compagna per aderire al gruppo "Nuovo Centrodestra".
  • Il 20 novembre 2013 entrano a far parte del gruppo Vincenzo D'Anna, Pietro Langella e Giuseppe Ruvolo, provenienti dal gruppo "Il Popolo della Libertà".
  • Il 13 dicembre 2013 entra a far parte del gruppo Michelino Davico proveniente dal gruppo "Lega Nord e Autonomie".
  • Il 18 novembre 2014 entrano a far parte del gruppo Salvatore Tito Di Maggio, Angela D'Onghia e Mario Mauro provenienti dal gruppo "Per l'Italia".
  • Il 25 novembre 2014 il gruppo, costituito come "Grandi Autonomie e Libertà", assume la denominazione "Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Libertà e Autonomia-noi SUD, Movimento per le Autonomie, Nuovo PSI, Popolari per l'Italia)".
  • Il 15 dicembre 2014 cessa di far parte del gruppo Pietro Langella per aderire al gruppo "Area Popolare (NCD-UDC)".
  • Il 19 dicembre 2014 entra a far parte del gruppo Antonio Stefano Caridi proveniente dal gruppo "Area Popolare (NCD-UDC)".
  • L'8 aprile 2015 il Gruppo assume la denominazione Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Libertà e Autonomia-noi SUD, Movimento per le Autonomie, Nuovo PSI, Popolari per l'Italia, Italia dei Valori).
  • Il 3 giugno 2015 cessano di far parte del gruppo Salvatore Tito Di Maggio e Antonio Milo per aderire al gruppo "Conservatori, Riformisti italiani".
  • Il 21 aprile 2015 il Gruppo assume la denominazione Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Libertà e Autonomia-noi SUD, Movimento per le Autonomie, Nuovo PSI, Popolari per l'Italia, Italia dei Valori, Vittime della Giustizia e del Fisco).
  • Il 17 giugno 2015 il Gruppo assume la denominazione Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Movimento per le Autonomie, Nuovo PSI, Popolari per l'Italia, Italia dei Valori, Vittime della Giustizia e del Fisco, Federazione dei Verdi).
  • Il 5 agosto 2015 assume la denominazione Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Popolari per l'Italia, Federazione dei Verdi, Moderati)

Gruppo MistoModifica

Forza Italia - Il Popolo della Libertà XVII LegislaturaModifica

Area Popolare (NCD-UDC)Modifica

Lega Nord e AutonomieModifica

  • Il 19 marzo 2013 cessa di far parte del gruppo Gian Marco Centinaio per aderire al gruppo "Grandi Autonomie e Libertà".
  • Il 7 maggio 2013 cessano di far parte del gruppo Massimo Garavaglia e Giulio Tremonti per aderire al gruppo "Grandi Autonomie e Libertà".
  • L'8 maggio 2013 entrano a far parte del gruppo Gian Marco Centinaio e Jonny Crosio provenienti dal gruppo "Grandi Autonomie e Libertà".
  • Il 12 dicembre 2013 cessa di far parte del gruppo Michelino Davico per aderire al gruppo "Grandi Autonomie e Libertà".
  • Il 2 luglio 2014 cessa di far parte del gruppo Massimo Bitonci, poiché dimessosi da Senatore. Gli subentra Paolo Tosato, che aderisce al gruppo.

Partito DemocraticoModifica

Per le Autonomie (SVP, UV, PATT, UPT) - PSI - MAIEModifica

  • Il 6 maggio 2013 cessa di far parte del gruppo Giulio Andreotti poiché deceduto.
  • Il 23 maggio 2013 entra a far parte del gruppo Enrico Buemi, subentrato a Ignazio Marino.
  • Il 24 giugno 2013 cessa di far parte del gruppo Emilio Colombo poiché deceduto.
  • Il 9 luglio 2013 entra a far parte del gruppo Claudio Zin, proveniente dal gruppo "Scelta Civica per l'Italia".
  • Il 10 luglio 2013 il gruppo, costituito come "Per le Autonomie (SVP, UV, PATT, UPT) - PSI", assume la denominazione "Per le Autonomie (SVP, UV, PATT, UPT) - PSI - MAIE".
  • Il 27 novembre 2013 entrano a far parte del gruppo Elena Cattaneo e Carlo Rubbia provenienti dal gruppo "Misto".
  • L'11 settembre 2014 entra a far parte del gruppo Lorenzo Battista proveniente dal gruppo "Misto".
  • Il 3 dicembre 2014 entrano a far parte del gruppo Lucio Romano e Andrea Olivero provenienti dal gruppo "Per l'Italia".
  • Il 18 dicembre 2014 entra a far parte del gruppo Maria Paola Merloni proveniente dal gruppo "Per l'Italia".
  • Il 19 gennaio 2015 entra a far parte del gruppo Giorgio Napolitano come senatore di diritto e a vita in quanto Presidente emerito della Repubblica.

Movimento 5 StelleModifica

Per l'ItaliaModifica

Scelta Civica per l'ItaliaModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica