Serena Verdirosi

doppiatrice, direttrice del doppiaggio e attrice italiana

Serena Verdirosi (Roma, 23 marzo 1947) è un'attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio italiana.

BiografiaModifica

Da ragazzina ha doppiato i personaggi di Scout (Mary Badham) in Il buio oltre la siepe (1962) e di Cathy Brenner (Veronica Cartwright) ne Gli uccelli (1963), e varie volte quelli dell'attrice inglese Hayley Mills.

È nota in particolare per aver prestato la voce a Sally Field; ha doppiato anche, fra le altre, Stockard Channing, Gates McFadden, Kelly McGillis, Goldie Hawn, Teri Garr (in Tootsie), Jill Clayburgh e Anjelica Huston.

Da bambina ha partecipato al film Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi interpretando la figlia di Aldo Fabrizi.

Nel maggio 2007, ha vinto il Premio alla carriera alla quarta edizione del Leggio d'oro[1].

Attualmente[Quando?] lavora presso la SEFIT-CDC (oggi[Quando?] rinominata CDC Sefit Group).

Vita privataModifica

È stata sposata con il collega Massimo Turci e ha avuto un figlio, Francesco.

Filmografia parzialeModifica

AttriceModifica

DoppiatriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Riconoscimenti (parziale)Modifica

NoteModifica

  1. ^ a b Leggio d'Oro 2007, su Leggio d'Oro. URL consultato il 15 aprile 2015 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2015).

Collegamenti esterniModifica