Apri il menu principale

Sergej Makarov (pallavolista)

pallavolista russo
Sergej Makarov
Nazionalità Russia Russia
Altezza 196 cm
Peso 97 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Palleggiatore
Squadra Kuzbass
Carriera
Squadre di club
1996-2000 MGFSO Mosca
2000-2004 Dinamo Mosca
2004-2005 Iskra Odincovo
2005-2007 Dinamo Mosca
2007-2009 Lokomotiv Novosibirsk
2009-2011 Iskra Odincovo
2011-2012 Fakel
2012-2013 Belogor'e
2013- Kuzbass
Nazionale
2005- Russia Russia 76 pres.
Palmarès
Transparent.png World League
Argento Cordoba 2010
Oro Mar del Plata 2013
Transparent.png Campionato europeo
Argento Italia-Serb & Mont. 2005
Oro Danimarca e Polonia 2013
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Giappone 2011
Transparent.png Grand Champions Cup
Argento Giappone 2013
Statistiche aggiornate al 28 gennaio 2014

Sergej Valer'evič Makarov (in russo: Сергей Валерьевич Макаров?; Mosca, 28 marzo 1980) è un pallavolista russo.

Gioca nel ruolo di palleggiatore nel Volejbol'nyj klub Kuzbass.

CarrieraModifica

La carriera di Sergej Makarov inizia nel 1996, quando entra a far parte del Volejbol'nyj Klub MGFSO Moskomsporta, prendendo parte alle categorie minori del campionato russo; col club moscovita trascorre quattro stagioni, durante le quali vince la medaglia d'oro al campionato mondiale juniores 1999. Nel 2000 il club cessa di esistere e sulle sue strutture rinasce la società della Volejbol'nyj klub Dinamo Moskva, con la quale ottiene la promozione in Superliga, debuttandovi nella stagione 2001-02; nel 2002 è vittima di un incidente stradale, che lo tiene lontano dai campi per quasi due anni, mettendone in pericolo la carriera.

Torna a calcare i campi da pallavolo nel campionato 2004-05, vestendo la maglia del Volejbol'nyj klub Iskra Odincovo: al termine della stagione viene convocato per la prima volta nella nazionale maggiore russa, debuttando in occasione della European League, nella quale si aggiudica la medaglia d'oro, e disputando successivamente il campionato europeo, nel quale è finalista.

Torna poi a giocare nella Volejbol'nyj klub Dinamo Moskva per due stagioni: al termine della prima vince il primo trofeo della propria carriera, aggiudicandosi lo scudetto, mentre durante la seconda si aggiudica la Coppa di Russia. Nella stagione 2007-08 si trasferisce alla Volejbol'nyj klub Lokomotiv Novosibirsk, mentre nelle annate 2009-10 e 2010-11 torna a vestire la maglia del Volejbol'nyj klub Iskra Odincovo: al termine di questa esperienza viene nuovamente convocato in nazionale, aggiudicandosi la Coppa del Mondo.

Dopo una stagione col Volejbol'nyj klub Fakel, nel campionato 2012-13 gioca per il Volejbol'nyj klub Belogor'e, vincendo sia la Coppa di Russia che lo scudetto; durante l'estate del 2013 vince la medaglia d'oro alla World League ed al campionato europeo e quella d'argento alla Grand Champions Cup. Nell'annata 2013-14 cambia nuovamente squadra, ingaggiato dal Volejbol'nyj klub Kuzbass, ricevendo anche i gradi di capitano.

PalmarèsModifica

Collegamenti esterniModifica