Serges Deblé

calciatore ivoriano
Serges Deblé
Nazionalità Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Altezza 171 cm
Peso 62 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Tobıl
Carriera
Giovanili
????-2005ASEC Mimosas
Squadre di club1
2005-2008ASEC Mimosas71 (23)
2008Charlton0 (0)
2008-2010Angers32 (1)
2011Nantes24 (1)
2012Chimki19 (0)
2012SKA-Ėnergija11 (0)
2013Chimki9 (2)
2013-2014Širak26 (15)
2014-2017Viborg77 (24)
2018Meizhou Hakka24 (5)
2019-2020R&F21 (16)
2021Viborg6 (1)
2021-2022Ararat14 (14)
2022P'yownik16 (8)
2022-Tobıl0 (0)
Nazionale
2009-2010Costa d'Avorio Costa d'Avorio U-205 (3)
2011-2012Costa d'Avorio Costa d'Avorio U-236 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 luglio 2022

Serges Deblé (Anyama, 1º ottobre 1989) è un calciatore ivoriano, attaccante del Tobıl.

CarrieraModifica

ClubModifica

Inizia la propria carriera nel settore giovanile dell'ASEC Mimosas, con cui esordisce anche in prima squadra nel massimo campionato ivoriano e gioca 4 partite di CAF Champions League nel 2006. Si trasferisce in seguito al Charlton, in Inghilterra, con cui non gioca però nessuna partita ufficiale; in seguito passa in prestito prima all'Angers e poi al Nantes, totalizzando rispettivamente 32 presenze ed 1 gol e 24 presenze ed 1 gol, sempre in Ligue 2; nel 2012 si trasferisce al Khimki, nella massima serie russa, con cui gioca 9 partite di campionato senza segnare. A fine stagione si trasferisce in prestito allo SKA-Ėnergija, sempre in Russia ma in seconda serie; dopo un ulteriore periodo al Khimki, nel quale gioca 9 partite segnando anche una doppietta, nell'estate 2013 passa allo Shirak Gyumri, club campione d'Armenia in carica, con cui vince una Supercoppa armena e segna un gol all'esordio; nella sua terza presenza, il 31 agosto 2013, segna una doppietta sul campo dell'Ulisses[1]. Nella stagione 2014-2015 il 3 luglio 2014 ha segnato un gol nella partita di andata del primo turno preliminare di Europa League; dopo aver giocato da titolare anche nella gara di ritorno sette giorni più tardi, è stato ceduto ai danesi del Viborg. Fa il suo esordio con la nuova maglia il 31 agosto 2014 nella partita di campionato pareggiata per 1-1 in casa contro il Roskilde, nella quale subentra ad un compagno al 53'[2]. Il successivo 7 settembre gioca la sua prima partita da titolare, nell'incontro di campionato pareggiato per 2-2 in casa contro il Fredericia; nell'occasione segna anche una doppietta[3].

Nell'estate del 2017 si trasferisce al Meizhou Hakka, formazione della seconda divisione cinese; l'anno seguente si trasferisce ad Hong Kong. Nella stagione 2021-2022, dopo un breve ritorno al Viborg nella seconda divisione danese, gioca nella prima divisione armena prima con l'Ararat e poi con il P'yownik, con cui vince anche il campionato; in questa stagione è inoltre capocannoniere del campionato armeno con 21 reti; a fine stagione si trasferisce al Tobıl, club della prima divisione kazaka.

NazionaleModifica

È stato tra i convocati della selezione del suo Paese nel Campionato africano di calcio Under-20 svoltosi nel 2009; ha inoltre giocato 6 partite con la nazionale Under-23, segnando anche una rete; sempre con l'Under-23 ha preso parte al Campionato africano di calcio Under-23 2011, nel quale la sua nazionale è stata eliminata al termine della fase a gironi.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

ASEC Mimosas: 2005, 2006
ASEC Mimosas: 2005, 2007, 2008
  • Coppa Félix Houphouët-Boigny: 2
ASEC Mimosas: 2007, 2008
Shirak Gyumri: 2013
P'yownik: 2021-2022

IndividualeModifica

  • Capocannoniere del campionato armeno: 1
2021-2022 (21 reti)

NoteModifica

  1. ^ Referto partita Soccerway.com
  2. ^ Referto partita Soccerway.com
  3. ^ Referto partita Soccerway.com

Collegamenti esterniModifica