Apri il menu principale

Serghei Cleșcenco

calciatore moldavo
(Reindirizzamento da Serghei Clescenco)
Serghei Cleșcenco
Nazionalità Moldavia Moldavia
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2008
Carriera
Squadre di club1
1990Nistru Kišinëv 1 (0)
1990Spartak Orël14 (1)
1992-1995Zimbru Chișinău111 (40)
1995-1997Go Ahead Eagles 60 (8)
1997-1998Zimbru Chișinău20 (25)
1998Zenit San Pietroburgo6 (0)
1998-1999Zimbru Chișinău8 (0)
1999-2001Maccabi Haifa71 (29)
2001-2003Hapoel Tel Aviv62 (22)
2003Černomorec Novorossijsk 6 (0)
2003-2004Bnei Yehuda 14 (1)
2004-2005Zimbru Chișinău18 (1)
2005-2006Sibir'44 (8)
2007-2008Metallurg-Kuzbass 33 (1)
Nazionale
1991-2007Moldavia Moldavia 69 (11)
Carriera da allenatore
2011-2012Milsami Orhei
2013Zimbru Chișinău
2015-2017União LeiriaVice
2017-RostovVice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Serghei Cleșcenco (Criuleni, 20 maggio 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore moldavo, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

ClubModifica

Nella stagione 1997-1998 si laureò capocannoniere del campionato moldavo con la maglia dello Zimbru Chișinău.

Nel 1999 fu ingaggiato dal Maccabi Haifa. Nella sua prima stagione nel campionato israeliano fu uno degli esordienti stranieri capaci di segnare di più nella storia del torneo, totalizzando 22 gol ed eguagliando così il record del polacco Andrzej Kubica come miglior marcatore straniero stagionale del campionato d'Israele. Dopo un'altra stagione si trasferì all'Hapoel Tel Aviv, con cui raggiunse i quarti di finale di Coppa UEFA.

Terminò la carriera nel 2008 nel Metallurg-Kuzbass, squadra militante in Pervij divizion.

NazionaleModifica

Ha fatto parte della nazionale moldava, della quale è il secondo calciatore con più presenze (69, dopo Radu Rebeja) e il primatista di gol (11). Debuttò in nazionale diciannovenne, il 22 luglio 1991, nella prima partita della storia della Moldavia giocata la Georgia, entrando a inizio ripresa al posto di Valeriu Căpăţână[1]. La sua prima rete risale al 16 novembre 1994, nella gara contro la Bulgaria valida per le Qualificazioni al campionato europeo di calcio 1996[2].

AllenatoreModifica

È stato allenatore di Milsami Orhei e Zimbru Chișinău.

PalmarèsModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica