Sergio Japino

regista, autore televisivo e coreografo italiano

Sergio Japino, all'anagrafe Sergio Candido Iapino (Ventotene, 17 settembre 1952), è un regista, autore televisivo e coreografo italiano.

Sergio Japino con Raffaella Carrà nel 1985

BiografiaModifica

Formatosi come ballerino alla scuola di Gino Landi[1], Sergio Japino intraprende la propria carriera in televisione nei primi anni ottanta, come coreografo per Fantastico 3 e per Pronto, Raffaella?. Proprio in questo periodo incomincia il sodalizio artistico fra Japino e la presentatrice Raffaella Carrà, che li porteranno a firmare alcune importanti produzioni televisive, anche quando alla fine degli anni novanta la relazione sentimentale terminerà. Ha una figlia di nome Jessica.

Lavora come regista, coautore e coreografo in molte trasmissioni della Carrà. Un esempio è la trasmissione del 1988 Raffaella Carrà Show. La sua partecipazione al programma lo porta ad essere ospite d'onore nel programma Benvenuta Raffaella, speciale del dicembre 1987, che rappresentava il dietro le quinte del nuovo show della Carrà per Fininvest, con brevi interviste alla Carrà ed a Japino. Partecipa in molte altre trasmissioni, come regista e coreografo, nel 1989 Il Principe Azzurro, e dnel 1990-91 Ricomincio da Due, entrambe con Raffaella. Nel 1991 è alla regia di Fantastico 12. Firma anche il successo di Carràmba! che sorpresa e Carràmba! che fortuna, programmi con i quali la Carrà torna alla televisione italiana dopo un lungo periodo trascorso in Spagna con la società Europroducciones alla guida dei programmi di successo Hola Raffaella!, A las 8 con Raffaella e En Casa con Raffaella. Nel 2008 si è occupato della regia del programma Salvemos Eurovisión, condotto dalla Carrà sulla TVE, e ha curato la regia del programma legato all'Eurovision Song Contest 2011 su Rai 2, sempre condotto dalla Carrà.

Nel 2019 è il regista del programma di interviste di prima serata su Rai 3, A raccontare comincia tu, per due edizioni, in primavera ed in autunno, condotto dalla Carrà

Sergio Japino è molto legato all'Argentario, in modo particolare a Porto Santo Stefano[2], dove vivono i genitori. È presidente onorario del Rione Valle, quartiere cittadino che partecipa al Palio Marinaro dell'Argentario[3].

TelevisioneModifica

Teatro in tvModifica

TeatroModifica

  • 1998-1999: L'ultimo Tarzan, (regia)
  • 1999-2001: Il padre della sposa, (regia)
  • 2001-2003: Emozioni (musical), (autore, regia)
  • 2001-2003: È ricca, la sposo e l'ammazzo, ispirato al film omonimo (regia)

Spot pubblicitariModifica

  • 1974: Specialisti in lubrificazioni per Mobil Oil, regia di Duilio Giovagnorio

NoteModifica

  1. ^ Biografia di Sergio Japino
  2. ^ Articolo/Il Tirreno, su iltirreno.gelocal.it. URL consultato il 17 giugno 2020.
  3. ^ Articolo/Il Tirreno, su ricerca.gelocal.it. URL consultato il 17 giugno 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90241138 · SBN IT\ICCU\LO1V\345656 · WorldCat Identities (ENviaf-90241138