Apri il menu principale

Sergiu Suciu

calciatore romeno
Sergiu Suciu
Nazionalità Romania Romania
Altezza 184 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Venezia
Carriera
Giovanili
2000-2003 Olimpia Satu Mare
2003-2009Torino
Squadre di club1
2008-2009 Torino1 (0)
2009-2010 Legnano16 (1)
2010-2011 Torino0 (0)
2011 Gubbio9 (0)
2011-2013 Torino5 (1)
2013-2014 Juve Stabia36 (3)
2014-2015 Crotone30 (0)
2015-2016 Lecce8 (0)
2016 Cremonese14 (0)
2016- 2017Pordenone34 (1)[1]
2017-Venezia39 (1)[1]
Nazionale
2009-2010 Romania Romania U-197 (3)
2011-2012 Romania Romania U-215 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 febbraio 2019

Sergiu Suciu (Satu Mare, 8 maggio 1990) è un calciatore romeno, centrocampista del Venezia.

Caratteristiche tecnicheModifica

Dotato di notevole fisicità e intelligenza tattica, sa rendersi incisivo sotto porta grazie a un buon piede destro.[2] Pur avendo giocato spesso come regista difensivo, trequartista o esterno offensivo grazie alla sua notevole versatilità, ha dichiarato che il suo ruolo più congeniale è quello di centrocampista centrale.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Trasferitosi in Italia con i suoi genitori a 13 anni, nel 2003 viene tesserato dal Torino del presidente Franco Cimminelli, nonostante non potesse ancora disputare gare ufficiali, perché privo del permesso di soggiorno.[4]

Dopo numerosi anni trascorsi nelle giovanili granata, si impone come uno dei migliori giocatori del Torneo di Viareggio 2009, segnando una doppietta nella seconda giornata della Fase a gironi contro il Bologna, chiuso dai granata al terzo posto[5].

Dopo essere stato chiamato più volte in panchina con la prima squadra, ha debuttato in Serie A il 31 maggio 2009 a Roma nella partita Roma-Torino (3-2), sostituendo dall'inizio del secondo tempo Tommaso Vailatti[6].

Dopo la retrocessione in Serie B, nel 2009-2010 la società lo cede in prestito in Seconda Divisione al Legnano del suo precedente allenatore delle giovanili Beppe Scienza[7]. Il 1º febbraio 2010 viene richiamato dal prestito per disputare il Torneo di Viareggio e terminare la stagione in granata[8], ma il 16 febbraio seguente la sua stagione termina anzitempo a causa di un grave infortunio al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.[9].

Nel gennaio del 2011, dopo una prima parte di stagione si trasferisce ancora in prestito al Gubbio in Prima Divisione[10], con cui gioca 9 partite.

Dopo aver ottenuto il passaporto italiano nell'estate 2011[11], viene inserito nella rosa per la stagione 2011-2012 e, sotto la guida di Gian Piero Ventura, esordisce in Serie B il 24 settembre 2011, subentrando al 77' a Giuseppe Vives nel match contro la Nocerina[12]. Segna il primo gol in maglia granata nella vittoria per 1-2 nella trasferta di Genova contro la Sampdoria,[13] in quella partita che segna il suo debutto come titolare nel Torino e nel corso della quale si procura però anche un infortunio che lo tiene lontano dai campi di gioco per circa 45 giorni[14].

Il 26 maggio 2012, in occasione della partita AlbinoLeffe - Torino, subisce un gravissimo infortunio al ginocchio, con rottura dei legamenti[15].

Il 31 gennaio 2013 passa in prestito alla Juve Stabia in serie B[16].Esordisce da titolare il 2 febbraio nella trasferta di Vicenza, restando in campo tutti i 90 minuti e sfoggiando una grande prestazione decisiva per la vittoria 2-1 delle 'Vespe'. Segna il suo primo gol il 19 maggio nell'incontro esterno contro il Crotone (rete del momentaneo 1-3). Ritorna a Torino a fine stagione ma l'8 luglio viene di nuovo girato in prestito ai campani[17]. L'anno seguente viene ceduto in prestito al Crotone.

Il 5 agosto 2015 si trasferisce al Lecce in Lega Pro con obbligo di riscatto in favore del club giallorosso in caso di promozione in serie B.[18].

A gennaio 2016 passa in prestito alla Cremonese dove colleziona 16 presenze senza segnare reti. In estate si accasa al Pordenone dove gioca 34 volte e segna un gol, contribuendo alla qualificazione dei neroverdi ai play-off - promozione dove la corsa dei friulani termina in semifinale contro il Parma ai rigori. Al termine della stagione viene ingaggiato dal Venezia. Trova il suo primo gol con la maglia del Venezia il 27 aprile 2018 in occasione della partita in casa contro il Palermo[19].

NazionaleModifica

Con la Nazionale romena Under-19 ha preso parte al Campionato europeo di calcio Under-19.

Il 3 giugno 2011 ha preso parte alla partita Romania Under-21-Kazakistan Under-21 (0-0) valevole per le qualificazioni agli Europei di categoria.[20]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 7 febbraio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009   Torino A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2009-gen. 2010   Legnano 2D 16 1 CI-LP 0 0 - - - - - - 16 1
gen.-giu. 2010   Torino B 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
2010-gen. 2011 B 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2011   Gubbio 1D 9 0 CI+CI-LP 0+0 0 - - - SL-1D 1 0 10 0
2011-2012   Torino B 4 1 CI 1 0 - - - - - - 5 1
2012-gen. 2013 A 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
Totale Torino 6 1 2 0 - - - - 8 1
gen.-giu. 2013   Juve Stabia B 11 1 CI 0 0 - - - - - - 11 1
2013-2014 B 25 2 CI 2 0 - - - - - - 27 2
Totale Juve Stabia 36 3 2 0 - - - - 38 3
2014-2015   Crotone B 30 0 CI 1 0 - - - - - - 31 0
2015-gen. 2016   Lecce LP 8 0 CI+CI-LP 1+3 0 - - - - - - 12 0
gen.-giu. 2016   Cremonese LP 14 0 CI+CI-LP 0+2 0 - - - - - - 16 0
2016-2017   Pordenone LP 34+6[21] 1 CI+CI-LP 2+0 0 - - - - - - 42 1
lug. 2017 C 0 0 CI+CI-C 1+0 0 - - - - - - 1 0
Totale Pordenone 34+6 1 3 0 - - - - 43 1
ago. 2017-2018   Venezia B 26+1[21] 1 CI 0 0 - - - - - - 27 1
2018-2019 B 13 0 CI 0 0 - - - - - - 13 0
Totale Venezia 39+1 1 0 0 - - - - 40 1
Totale carriera 172+7 7 14 0 - - 1 0 179 7

NoteModifica

  1. ^ a b 40 (1) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ Sergiu Suciu, classe e intelligenza made in Romania, fcinternews.it, 18 febbraio 2010. URL consultato il 30 settembre 2011.
  3. ^ Torino,Suciu: "Spero di fare il centrocampista centrale", tuttomercatoweb.com, 8 agosto 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  4. ^ (RO) Sergiu Suciu: “La AC Torino am mirosit fotbalul care contează”, Adevarul.it, 7 febbraio 2010. URL consultato il 30 settembre 2011.
  5. ^ Suciu, un romeno fa volare il Toro, La Stampa, 4 febbraio 2010. URL consultato il 25 settembre 2011] (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2013).
  6. ^ Sconfitta esterna per i granata, TorinoFc.it, 31 maggio 2009. URL consultato il 25 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2010).
  7. ^ D'Onofrio e Suciu al Legnano, TorinoFc.it, 26 luglio 2009. URL consultato il 25 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2010).
  8. ^ Scaglia, Morello e Statella al Torino, TorinoFc.it, 1º febbraio 2010. URL consultato il 25 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2012).
  9. ^ Suciu, rottura parziale del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, torinofc.it, 18 febbraio 2010. URL consultato il 1º ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2012).
  10. ^ Suciu al Gubbio, torinofc.it, 20 gennaio 2011. URL consultato il 25 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 22 gennaio 2011).
  11. ^ Suciu italiano: 'Sogno la Nazionale', calciomercato.com, 24 agosto 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  12. ^ Nocerina-Torino 1-2, torinofc.it, 24 settembre 2011. URL consultato il 30 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2011).
  13. ^ Serie B, Sampdoria-Torino 1-2, corrieredellosport.it, 30 settembre 2011. URL consultato il 30 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  14. ^ Jella Suciu: oltre un mese di stop, toronews.net, 3 ottobre 2011. URL consultato il 3 ottobre 2011.
  15. ^ Flash Torino, grave infortunio per Suciu, seriebnews.com, 26 maggio 2012. URL consultato il 26 maggio 2012.
  16. ^ Suciu alla Juve Stabia, TorinoFc.it, 31 gennaio 2013. URL consultato l'8 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2013).
  17. ^ Suciu alla Juve Stabia[collegamento interrotto], TorinoFc.it, 8 luglio 2013. URL consultato l'8 luglio 2013.
  18. ^ Formalizzata l'intesa con Suciu, uslecce.it, 5 agosto 2015. URL consultato il 5 agosto 2015.
  19. ^ Venezia-Palermo 3-0. Gol di Suciu, Stulac, su gazzetta.it.
  20. ^ Romania-Kazakistan 0-0, Transfermarkt.it, 20 gennaio 2011. URL consultato il 25 settembre 2011.
  21. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterniModifica