Apri il menu principale
Serie A1 1996-1997
Competizione Serie A - 1ª Divisione Nazionale
Sport Handball pictogram.svg Pallamano
Edizione 28ª
Organizzatore FIGH
Date dal 13 settembre 1996
al 15 aprile 1997
Luogo Italia Italia
Partecipanti 12
Formula Girone unico
Play off scudetto.
Risultati
Vincitore Trieste
(14º titolo)
Retrocessioni Mordano
Mazara
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1995-1996 1997-1998 Right arrow.svg

La Serie A1 1996-1997 è stata la 28ª edizione del torneo di primo livello del campionato italiano di pallamano maschile.
Esso venne organizzato dalla Federazione Italiana Giuoco Handball.
La competizione è iniziata il 13 settembre 1996 e si è conclusa il 15 aprile 1997.
Il torneo fu vinto dalla Pallamano Trieste per la 14ª volta nella sua storia.
A retrocedere in serie A2 furono la Pallamano Mordano e la Pallamano Mazara.

Formula del torneoModifica

Stagione regolareModifica

Il campionato si svolse tra 12 squadre che si affrontarono in una fase iniziale con la formula del girone unico all'italiana con partite di andata e ritorno.
Per ogni incontro i punti assegnati in classifica sono così determinati:

  • due punti per la squadra che vinca l'incontro;
  • un punto per il pareggio;
  • zero punti per la squadra che perda l'incontro.

Al termine della stagione regolare si qualificarono per i play off scudetto le squadre classificate dal 1º al 6º posto mentre le squadre classificate dall'11º al 12º posto furono retrocesse in serie A2.

Play off scudettoModifica

Le squadre classificate dal 1º al 6º posto in serie A1 e al 1º posto nei due gironi della serie A2 alla fine della stagione regolare parteciparono ai play off scudetto che si disputarono con la formula ad eliminazione diretta dagli ottavi di finale in poi, al meglio di due gare su tre. La squadra 1ª classificata al termine dei play off fu proclamata campione d'Italia.

Squadre partecipantiModifica

Ubicazione degli impianti di gioco delle squadre di A1.
Città Club Palasport Sponsor Stagione precedente
Bologna   Handball Club Bologna 1969 PalaSavena 9ª classificata
Bressanone (BZ)   Südtiroler Sportverein Brixen Palasport di Bressanone Birra Forst 5ª classificata
Conversano (BA)   Handball Club Conversano Pala San Giacomo 7ª classificata
Mazara del Vallo (TP)   Pallamano Mazara Pala Affacciata Pasta Gallo 10ª classificata
Merano (BZ)   Sportclub Meran Handball Centro Scolastico Karl Wolf San Vigilio 8ª classificata
Modena   Pallamano Modena Pala Molza 1ª classificata in A2
Mordano (BO)   Unione Sportiva Mordano Palasport di Mordano 2ª classificata in A2
Prato   Pallamano Prato Pala Consiag Al.Pi. 2ª classificata
Rubiera (RE)   Pallamano Rubiera Pala Bursi Arag 6ª classificata
Siracusa   Ortigia Siracusa Palo Lo Bello 3ª classificata
Teramo   Teramo Handball Pala San Nicolò Power Horse 4ª classificata
Trieste   Pallamano Trieste Pala Chiarbola Principe San Daniele   Campione d'Italia

Stagione RegolareModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N S GF GS D Note
    1. Trieste 48 26 24 0 2 690 520 +170 Qualificato alla Champions League 1997-1998
    2. Ortigia 41 26 19 3 4 619 519 +100
  3. Modena 39 26 19 1 6 646 570 +76
  4. Prato 38 26 19 0 7 668 558 +110
  5. Brixen 29 26 13 3 10 572 531 +41
  6. Teramo 29 26 13 3 10 619 610 +9
7. Bologna 1969 28 26 12 4 10 598 576 +22
8. Rubiera 21 26 9 3 14 659 648 +11
9. Conversano 20 26 9 2 15 590 652 -62
10. Meran 20 26 8 4 14 611 647 -36
  11. Mazara 18 26 7 4 15 596 661 -65 Retrocesso
  12. Mordano 17 26 8 1 17 659 704 -45 Retrocesso

Finale ScudettoModifica

Squadra 1 Squadra 2 Gara 1 Gara 2
Modena Trieste Modena Trieste
24 - 25 22 - 24

CampioniModifica

Campione d'Italia 1996-1997
 
Pallamano Trieste
14º titolo

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport