Apri il menu principale

Serie A1 2003-2004 (pallamano maschile)

stagione del campionato italiano di pallamano maschile
Serie A1 2003-2004
Competizione Serie A - 1ª Divisione Nazionale
Sport Handball pictogram.svg Pallamano
Edizione 35ª
Organizzatore FIGH
Date dal 20 settembre 2003
al 12 maggio 2004
Luogo Italia Italia
Partecipanti 12
Formula Girone unico con partite di andata e ritorno
Play off scudetto.
Risultati
Vincitore Conversano
(2º titolo)
Retrocessioni Cellini Padova
Castenaso
Statistiche
Miglior marcatore Serbia Božo Rudić
Secchia (262 reti)
Incontri disputati 150
Gol segnati 8 359 (55,73 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2002-2003 2004-2005 Right arrow.svg

La Serie A1 2003-2004 è stata la 35ª edizione del massimo campionato nazionale italiano di pallamano maschile.
Esso venne organizzato dalla Federazione Italiana Giuoco Handball.
La competizione è iniziata il 20 settembre 2003 e si è conclusa il 12 maggio 2004.
Il torneo fu vinto per la 2ª volta consecutiva nella sua storia dall'Handball Club Conversano.
A retrocedere in serie A2 furono la Pallamano Cellini Padova e la Pallamano 85 Castenaso.

Formula del torneoModifica

Stagione regolareModifica

Il campionato si svolse tra 12 squadre che si affrontarono in una fase iniziale con la formula del girone unico all'italiana con partite di andata e ritorno.
Per ogni incontro i punti assegnati in classifica sono così determinati:

  • tre punti per la squadra che vinca l'incontro;
  • un punto per il pareggio;
  • zero punti per la squadra che perda l'incontro.

Play off scudettoModifica

Le squadre classificate dal 1º all'8º posto alla fine della stagione regolare parteciparono ai play off scudetto che si disputarono con la formula ad eliminazione diretta dagli ottavi di finale in poi, al meglio di due gare su tre. La squadra 1ª classificata al termine dei play off fu proclamata campione d'Italia.

RettrocessioniModifica

Le squadre classificate all'11º e al 12º posto retrocedettero direttamente in serie A2.

Squadre partecipantiModifica

Ubicazione degli impianti di gioco delle squadre di A1.
Club Città Palasport Sponsor Stagione 2002-2003
Bologna United Bologna PalaSavena 8ª in Serie A1
Cellini Padova Padova PalaFabris   1ª in Play off di Serie A2
Conversano Conversano (BA) Pala San Giacomo   Campione d'Italia
Sassari Sassari Pala Santoru 10ª in Serie A1
Castenaso Castenaso (BO) Palasport di Castenaso Carpanelli   2ª in Play off di Serie A2
Ascoli Ascoli Piceno Pala Galosi Acli 9ª in Serie A1
Prato Prato Pala Consiag Al.Pi. 2ª in Serie A1
Secchia Rubiera (RE) Pala Bursi Gammadue 3ª in Serie A1
Trieste Trieste Pala Chiarbola 5ª in Serie A1
Romagna Imola e Mordano (BO) Palestra Cavina Clai 7ª in Serie A1
Meran Merano (BZ) Centro Carlo Wolf Torggler Group 4ª in Serie A1
Brixen Bressanone (BZ) Palasport di Bressanone Forst Despar 6ª in Serie A1

Stagione regolareModifica

RisultatiModifica

andata 1ª giornata ritorno
32-29 Trieste - Imola 30-32
31-39 Castenaso - Ascoli 30-35
33-25 Conversano - Sassari 27-17
33-26 Merano - Bologna 27-32
29-20 Secchia - Padova 38-20
30-24 Bressanone - Prato 27-34
andata 4ª giornata ritorno
24-31 Sassari - Bologna 29-35
37-24 Bressanone - Castenaso 29-22
21-30 Ascoli - Secchia 28-32
26-25 Trieste - Padova 32-26
25-28 Imola - Conversano 22-30
22-25 Prato - Merano 27-26
andata 7ª giornata ritorno
25-29 Secchia - Bressanone 27-26
23-25 Bologna - Imola 27-26
31-26 Conversano - Castenaso 24-35
26-24 Merano - Trieste 25-23
19-19 Sassari - Ascoli 19-27
22-21 Padova - Prato 27-41
andata 10ª giornata ritorno
27-20 Conversano - Secchia 26-28
38-22 Merano - Padova 27-27
17-20 Castenaso - Bologna 20-30
27-27 Imola - Prato 22-25
33-29 Bressanone - Ascoli 24-26
33-18 Trieste - Sassari 39-24
andata 2ª giornata ritorno
38-20 Prato - Castenaso 39-22
19-25 Padova - Conversano 19-30
20-27 Sassari - Merano 28-33
29-37 Bologna - Secchia 22-31
30-24 Imola - Bressanone 28-31
30-35 Ascoli - Trieste 22-39
andata 5ª giornata ritorno
32-31 Bologna - Ascoli 20-24
22-30 Padova - Sassari 24-38
30-21 Secchia - Prato 27-37
33-26 Merano - Imola 23-23
34-28 Conversano - Bressanone 31-26
19-28 Castenaso - Trieste 19-36
andata 8ª giornata ritorno
36-28 Prato - Sassari 26-24
21-29 Castenaso - Merano 11-35
34-26 Trieste - Secchia 28-30
28-31 Imola - Padova 31-26
25-37 Ascoli - Conversano 26-42
30-27 Bressanone - Bologna 27-22
andata 11ª giornata ritorno
27-27 Ascoli - Imola 23-32
36-28 Prato - Trieste 30-35
27-34 Secchia - Merano 29-35
38-23 Padova - Castenaso 25-25
34-29 Bologna - Conversano 27-38
34-32 Sassari - Bressanone 25-30
andata 3ª giornata ritorno
30-15 Merano - Ascoli 26-22
32-19 Bologna - Padova 28-25
25-27 Castenaso - Sassari 28-31
32-26 Conversano - Prato 28-31
30-25 Secchia - Imola 24-27
28-34 Trieste - Bressanone 33-32
andata 6ª giornata ritorno
27-29 Bressanone - Merano 29-25
34-23 Imola - Castenaso 30-20
25-31 Sassari - Secchia 26-34
26-23 Ascoli - Padova 22-23
40-29 Prato - Bologna 23-29
22-26 Trieste - Conversano 30-34
andata 9ª giornata ritorno
30-24 Merano - Conversano 18-25
34-14 Secchia - Castenaso 35-27
25-26 Ascoli - Prato 21-37
26-23 Sassari - Imola 18-26
28-37 Bologna - Trieste 33-36
29-29 Padova - Bressanone 29-30

ClassificaModifica

Classifica finale Pti G V N P GF GS DR
  1.   Conversano 54 22 18 0 4 672 548 +124
  2.   Troggler Group Merano 50 22 16 2 4 637 530 +107
  3.   Gammadue Secchia 45 22 15 0 7 654 584 +70
  4.   Trieste 42 22 14 0 8 688 604 +84
  5.   Al.Pi. Prato 40 22 14 1 7 667 584 +83
  6.   Forst Bressanone 37 22 12 1 9 644 615 +29
  7.   Bologna 33 22 11 0 11 616 628 -12
  8.   Clai Imola 30 22 9 3 10 601 583 +18
9.   Acli Ascoli 20 22 6 2 14 563 647 -84
10.   Sassari 19 22 6 1 15 557 644 -87
  11.   Padova 15 22 4 3 15 541 649 -108
  12.   Carpanelli Castenaso 1 22 0 1 21 491 715 -224

Play off scudettoModifica

  Quarti di finale Semifinali Finale
                                       
  1    Conversano 38 28    
8    Clai Imola 28 26    
  1    Conversano 26 35    
  5    Al.Pi. Prato 23 29    
4    Trieste 29 25  
  5    Al.Pi. Prato 34 25    
    1    Conversano 28 28 33
  2    Troggler Group Merano 20 23 26
  2    Troggler Group Merano 27 32 27  
7    Bologna 28 31 19  
  2    Troggler Group Merano 34 28 35
  3    Gammadue Secchia 31 30 31  
3    Gammadue Secchia 29 24 28
  6    Forst Bressanone 28 35 27  

VerdettiModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport