Serie A1 2001-2002 (pallacanestro femminile)

(Reindirizzamento da Serie A1 femminile FIP 2001-2002)

Il campionato di pallacanestro femminile 2001-2002 è stato il settantunesimo organizzato in Italia.

Serie A1 femminile FIP
2001-2002
Dettagli della competizione
Sport Pallacanestro
OrganizzatoreLegA Basket Femminile
FederazioneBandiera dell'Italia FIP
Periodo4 ottobre 2001[1]
12 maggio 2002
Squadre14
Verdetti
CampionePool Comense
(14º titolo)
RetrocessioniBees Treviglio
Libertas Termini
Non ammesse alla
stagione successiva
Rescifina Messina
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Pool Comense ha vinto il suo quattordicesimo titolo battendo Schio per 3-1.[2]

Stagione

modifica

Novità

modifica

Nella stagione precedente Bk. Laghi Varese e P.C.R. Messina sono retrocesse in Serie A2. Il loro posto è stato preso dalle promosse Taranto Cras, all'esordio nella massima serie, e dalla Reyer Venezia.

Aggiornamenti

modifica

L'Happidea Albino rinuncia all'iscrizione al campionato ed è sostituita dalla Risto 3 Rovereto.[1]

Formula

modifica

Le quattordici squadre di Serie A1 si affrontano in partite di andata e ritorno. Le prime otto classificate si giocano lo scudetto ai play-off; l'ultima retrocede in Serie A2 e le classificate tra il decimo e il tredicesimo posto si giocano l'ultima retrocessione ai play-out.

Stagione regolare

modifica

Classifica

modifica
Pos. Squadra Pt G V P PtF PtS
  1. Pool Comense 48 26 24 2 2072 1580
  2. Meverin Parma 44 26 22 4 1928 1593
  3. Famila Schio 42 26 21 5 2009 1646
  4. Copra Alessandria 36 26 18 8 1726 1490
  5. Global Taranto 32 26 16 10 1909 1745
  6. Cus Chieti 28 26 14 12 1938 1901
  7. Trogylos Priolo 24 26 12 14 1784 1768
  8. Penta Faenza 24 26 12 14 1856 1837
9. Termomeccanica La Spezia 24 26 12 14 1749 1763
  10. Risto 3 Rovereto 20 26 10 16 1863 1874
  11. Rescifina Messina 20 26 10 16 1774 1811
  12. Garzanti Treviglio 12 26 6 20 1724 1781
  13. Osra Venezia 8 26 4 22 1692 1950
  14. Libertas Termini Imerese 2 26 1 25 1415 2700

Legenda:

      Campionessa d'Italia.
      Ammesse ai play-off scudetto.
      Ammesse ai play-out.
   Ammesse ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie A2 2002-2003.

Regolamento:

Due punti a vittoria, zero a sconfitta.
In caso di parità di punteggio, contano gli scontri diretti e la classifica avulsa.

Fasi finali

modifica

Play-off

modifica
Quarti di finale Semifinali Finale
1 Pool Comense 90 79
8 Penta Faenza 50 56 Pool Comense 84 53 69
4 Copra Alessandria 58 61 Global Taranto 73 71 53
5 Global Taranto 65 67 Pool Comense 78 68 80 81
2 Meverin Parma 67 84 88 Famila Schio 69 69 76 65
7 Trogylos Priolo 69 59 53 Meverin Parma 85 87 72
3 Famila Schio 72 74 Famila Schio 88 79 81
6 Cus Chieti 67 68

Play-out

modifica
Semifinali Finale
10 Risto 3 Rovereto 2
12 Garzanti Treviglio 1 Garzanti Treviglio 1
11 Rescifina Messina 2 Osra Venezia 2
13 Osra Venezia 1

Verdetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  • Faenza 2001-2002, su pallacanestrofaenza.it (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2007).
  • 2001-2002, su Basketball.it. URL consultato il 30 maggio 2007 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2007).
  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro