Apri il menu principale

Serie A2 1984-1985 (hockey su pista)

Serie A2 1984-1985
Competizione Serie A2
Sport Roller hockey pictogram.svg hockey su pista
Edizione 36ª
Organizzatore FIHP e Lega Nazionale Hockey Pista
Date dal 3 novembre
al 30 marzo 1985
Luogo Italia Italia
Partecipanti 12
Formula Girone all'italiana più play-off scudetto con le squadre di A1.
Risultati
Promozioni Amatori Modena
Trissino
CGC Viareggio
Retrocessioni Triestina
Primavera Prato
Statistiche
Incontri disputati 132
Gol segnati 993 (7,52 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1983-1984 1985-1986 Right arrow.svg

La Serie A2 1984-1985 è stata la 36ª edizione del torneo di secondo livello del campionato italiano di hockey su pista. Esso è stato organizzato dalla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio in collaborazione con la Lega Nazionale Hockey Pista avente sede a Monza in via Buonarroti 96.

Al termine del torneo furono promosse in Serie A1 l'Amatori Modena, il Trissino e il CGC Viareggio. A retrocedere in Serie B furono Triestina e il Primavera Prato, quest'ultimo in seguito riammesso causa allargamento dell'organico a 14 squadre.

NovitàModifica

Fu ancora una volta un campionato di transizione in attesa del completamento della ristrutturazione dei campionati federali fino alla Serie D.

L'ulteriore allargamento a 14 squadre non fu però fatto dalla FIHP annullando le retrocessioni che, limitate anche in questa stagione alle due ultime squadre classificate, furono gestite dalla federazione in base alle richieste di ripescaggio presentate dalle società non aventi diritto, sia retrocesse che non promosse dalla Serie B.

FormulaModifica

Il torneo fu organizzato con la formula del girone all'italiana senza alcun play-off con le vincenti della categoria inferiore ne tanto meno con le retrocedende della Serie A1 a mettere in discussione i titoli acquisiti sul campo durante la regular season.

Le prime tre classificate sono però ammesse ai play-off scudetto nel turno preliminare da giocare con le squadre di Serie A1 classificate al 6º, 7º e 8º posto in classifica.

Le ultime due squadre retrocedettero in Serie Serie B.

Squadre partecipantiModifica

Club Stag. Città Impianto Stagione precedente
Amatori Modena dettagli Modena PalaMolza 12º in Serie A1, retrocesso
CGC Viareggio dettagli Viareggio (LU) Palazzo dello Sport 7º in Serie A2
Goriziana dettagli Gorizia PalaBigot 8º in Serie A2
Grosseto dettagli Grosseto PalaCasaMora di Castiglione (GR) In Serie B, promosso
Laverda Breganze dettagli Breganze (VI) PalaFerrarin 6º in Serie A2
Prato Primavera dettagli Maliseti (FI) Pattinodromo di Maliseti 4º in Serie A2
Seregno dettagli Seregno (MI) PalaStadio 13º in Serie A1, retrocesso
Thiene dettagli Thiene (VI) Palazzetto Robur 5º in Serie A2
Tricolore dettagli Reggio Emilia PalaPietri a Correggio (RE) 9º in Serie A2
Triestina dettagli Trieste PalaChiarbola In Serie B, promosso
Trissino dettagli Trissino (VI) Palasport via Dante[1] 14º in Serie A1, retrocesso
Viareggio dettagli Viareggio (LU) Palazzo dello Sport In Serie B, promosso

Allenatori e primatistiModifica

Denominazioni dei club, allenatori e impianti sportivi tratti dalla guida della LNHP-FIHP 1984[2][3]

Squadra Allenatore Cannoniere
(Miglior marcatore nella stagione regolare)
Amatori Modena   Italo Ponzani   Andrea Pontiroli (33)
CGC Viareggio   Moreno Cosci   Antonio Sturla (27)
Goriziana   Fulvio Bercè   Maurizio Kalik (23)
Grosseto   Marco Mariotti   Enrico Mariotti (47)
Laverda Breganze   Aronne Cerato   Alberto Casagrande (28)
Prato Primavera   Luciano Gianassi   Federico Barbani (17)
Seregno   Murizio Righi   Dionigi De Grandis (37)
Thiene   Aldo Pozzan   Alberto Cenzi e Oscar Trovatelli (18)
Tricolore   Montanari   Andrea Ferretti (30)
Triestina   Claudio Fonda   Riccardo Molendi (9)
Trissino   Bruno Vigolo   Antonio Faccin e   Luca Chiarello (29)
Viareggio   Francesco Martini   Mauro Martinelli (25)

Classifica finaleModifica

Classifica compilata esclusivamente con dati LNHP-FIHP[4]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR?
  1. Amatori Modena 32 22 14 4 4 101 78 +23
  2. Trissino 31 22 13 5 4 100 71 +29
  3. CGC Viareggio 31 22 10 3 9 95 58 +37
4. Grosseto 30 22 13 4 5 109 68 +41
5. Tricolore 26 22 9 8 8 106 87 +19
6. Seregno 22 22 7 8 7 70 80 -10
7. Viareggio 20 22 7 6 9 79 91 -12
8. Thiene 20 22 9 2 11 73 83 -10
9. Laverda Breganze 19 22 8 3 11 75 74 +1
10. Goriziana 15 22 5 5 12 77 91 -14
  11. Triestina 13 22 5 3 14 68 105 -37
  12. Prato Primavera 5 22 2 1 19 40 107 -67

Legenda:

   Partecipa al play-off scudetto.
      Promosso in Serie A1 1985-1986.
      Retrocesso in Serie B 1985-1986.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria finale verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:
  • Punti negli scontri diretti.
  • Differenza reti negli scontri diretti.
  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.
  • Sorteggio.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

Compilato esclusivamente con risultati pubblicati dalla LNHP.[2]

1984-1985 AmMo CgcV Gori Gros LavB PraP Sere Thie Tric Trie Tris Viar
Amatori Modena –––– 7-4 8-3 3-5 6-4 6-2 1-1 5-3 3-3 4-3 6-4 6-4
CGC Viareggio 4-3 –––– 3-0 5-3 4-2 5-0 8-2 2-1 6-3 8-2 1-1 9-0
Goriziana 1-4 6-6 –––– 1-4 10-2 6-1 6-1 0-3 4-5 7-2 3-3 3-3
Grosseto 9-1 3-4 4-2 –––– 2-0 6-1 3-3 4-0 3-3 5-1 10-3 4-4
Laverda Breganze 2-3 3-3 6-1 4-2 –––– 8-0 2-2 8-3 4-4 6-1 2-3 6-2
Prato Primavera 2-4 1-5 3-3 4-8 0-1 –––– 4-1 0-1 1-4 4-3 1-4 2-3
Seregno 2-3 4-2 2-1 4-4 7-3 7-2 –––– 7-4 5-9 5-5 3-5 4-3
Thiene 4-7 7-2 5-5 6-5 3-2 4-2 3-3 –––– 4-1 3-5 2-3 7-2
Tricolore 4-4 5-5 7-4 3-5 7-3 7-2 8-1 6-3 –––– 8-10 3-5 5-4
Triestina 3-7 3-3 1-4 4-12 3-2 4-3 0-2 2-3 4-4 –––– 3-6 4-2
Trissino 5-4 1-0 14-4 4-5 5-1 11-2 2-2 5-3 5-5 3-2 –––– 2-2
Triestina 6-6 1-6 4-3 8-3 3-4 6-3 2-2 7-1 2-2 4-3 7-6 ––––

CalendariModifica

Compilato esclusivamente con risultati omologati dalla FIHP.[2]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (12ª)
3 nov. 1-1 CGC Viareggio-Trissino 0-1 19 gen.
6-1 Laverda Breganze-Goriziana 2-10
4-8 Prato Primavera-Grosseto 1-6
3-3 Thiene-Seregno[5] 4-7 7 feb.
4-4 Tricolore-Amatori Modena[6] 3-3 6 feb.
4-2 Triestina-Viareggio 3-4 19 gen.
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (13ª)
10 nov. 6-4 Amatori Modena-Laverda Breganze 3-2 26 gen.
6-1 Goriziana-Prato Primavera 3-3
3-3 Grosseto-Tricolore 5-3
4-2 Seregno-CGC Viareggio 2-8
3-2 Trissino-Triestina 6-3
7-1 Viareggio-Thiene 2-7


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (14ª)
17 nov. 4-3 CGC Viareggio-Amatori Modena 4-7 2 feb.
2-2 Laverda Breganze-Seregno 3-7
1-4 Prato Primavera-Trissino 2-11
6-5 Thiene-Grosseto 0-4
20 nov. 5-4 [7]Tricolore-Viareggio[8] 2-2 1 feb.
17 nov. 1-4 Triestina-Goriziana 2-7 2 feb.
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (15ª)
24 nov. 6-2 Amatori Modena-Prato Primavera 4-2 9 feb.
0-3 Goriziana-Thiene 5-5
3-4 Grosseto-CGC Viareggio 3-5
5-5 Seregno-Triestina 2-0
5-5 Trissino-Tricolore 5-3
3-4 Viareggio-Laverda Breganze 2-6


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (16ª)
1º dic. 9-0 CGC Viareggio-Viareggio[9] 6-1 15 feb.
4-2 Laverda Breganze-Grosseto 0-2 16 feb.
2-1 Seregno-Goriziana 1-6
2-3 Thiene-Trissino 3-5
7-2 Tricolore-Prato Primavera 4-1
3-7 Triestina-Amatori Modena 3-4
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (17ª)
12 dic. 5-3 Amatori Modena-Thiene 7-4 23 feb.
1-4 Goriziana-Grosseto 2-4
4-3 Prato Primavera-Triestina 3-4
5-5 Tricolore-CGC Viareggio 3-6
5-1 Trissino-Laverda Breganze 3-2
11 dic. 2-2 [10]Viareggio-Seregno 3-4


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (18ª)
15 dic. 8-2 CGC Viareggio-Triestina 3-3 2 mar.
3-3 Goriziana-Viareggio 3-4
9-1 Grosseto-Amatori Modena 5-3
8-0 Laverda Breganze-Prato Primavera 1-0
3-5 Seregno-Trissino 2-2
4-1 Thiene-Tricolore 3-6
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (19ª)
22 dic. 6-4 Amatori Modena-Trissino 4-5 9 mar.
4-1 Prato Primavera-Seregno 2-7
7-2 Thiene-CGC Viareggio 1-2
7-4 Tricolore-Goriziana 5-4
3-2 Triestina-Laverda Breganze 1-6
8-3 Viareggio-Grosseto 4-4


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (20ª)
29 dic. 6-4 Amatori Modena-Viareggio 6-6 16 mar.
5-0 CGC Viareggio-Prato Primavera 5-1
3-3 Grosseto-Seregno 4-4
8-3 Laverda Breganze-Thiene 2-3
4-4 Triestina-Tricolore 10-8
14-4 Trissino-Goriziana 3-3
Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (21ª)
5 gen. 1-4 Goriziana-Amatori Modena 3-8 23 mar.
5-1 Grosseto-Triestina 12-4
3-3 Laverda Breganze-CGC Viareggio 2-4
5-9 Seregno-Tricolore 1-8
4-2 Thiene-Prato Primavera 1-0
7-6 Viareggio-Trissino 2-2


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (22ª)
12 gen. 1-1 Amatori Modena-Seregno 3-2 30 mar.
3-0 CGC Viareggio-Goriziana 6-6
2-3 Prato Primavera-Viareggio 3-6
7-3 Tricolore-Laverda Breganze 4-4
2-3 Triestina-Thiene 5-3
4-5 Trissino-Grosseto 3-10

NoteModifica

  1. ^ Inaugurato nel 1983.
  2. ^ a b c LNHP FIHP, guida della Lega Nazionale Hockey su Pista 1984 pp. 27-38 (squadre) e 45-48 (calendari). I report, inviati a tutte le testate giornalistiche, contenevano tutti i tabellini giornata per giornata.
  3. ^ Naccari, elenco dei giocatori tesserati squadra per squadra.
  4. ^ LNHP FIHP, classifica ufficiale e risultati pubblicati su 4 guide al campionato consecutive dal 1986-1987 al 1989-1990.
  5. ^ Rinviata e recuperata il 7 febbraio 1985.
  6. ^ Rinviata e recuperata il 6 febbraio 1985.
  7. ^ Posticipata al 20 novembre 1984.
  8. ^ Anticipata a venerdì 1º febbraio 1985.
  9. ^ Giocata in anticipo venerdì 15 febbraio 1985.
  10. ^ Giocata in anticipo martedì 11 dicembre 1984.

BibliografiaModifica

  • FIHP-LNHP, Guida ai campionati 1986-87, 1987-1988, 1988-89 e 1989-90, Monza (MI), FIHP-LNHP, settembre 1986, 1987, 1988 e 1989, retrospettiva dei campionati gestiti dalla LNHP per le Serie A1 e A2 in fondo alla guida con calendari, classifiche finali, play-off e Coppa Italia di tutti i campionati precedenti la presentazione di quello nuovo.
  • Giorgio Naccari, Profili giocatori 1984-1985 - tutti i giocatori dalla A1 alla Serie D con dati anagrafici, Roma, Viale Tiziano 70, FIHP, stampa Tipografia Cardoni, 1984, pp. 9-61.

Collegamenti esterniModifica