Apri il menu principale

Serie A2 2006-2007 (calcio a 5)

stagione del campionato italiano di calcio a 5
Serie A2 2006-2007
Competizione Serie A2
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 23 settembre 2006
al 2 giugno 2007
Luogo Italia Italia
Partecipanti 28
Formula Girone all'italiana,
play-off e play-out
Risultati
Promozioni Marca
Pro Scicli
Retrocessioni ATS Quartu
Aymavilles
Palermo
Prato
Team Matera
Virtus Benevento
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2005-2006 2007-2008 Right arrow.svg

Il campionato di Serie A2 2006-2007 è stata la 9ª edizione della categoria. La stagione regolare ha preso avvio sabato 23 settembre 2006 e si è conclusa il 7 aprile 2007, prolungandosi fino al 2 giugno con la disputa delle partite di spareggio.

PartecipantiModifica

Per mantenere inalterata la formula del torneo dopo i ripescaggi in Serie A di Bisceglie e Pescara, sono state ripescate le retrocesse Imola e Team Matera[1], sconfitte nei play-out della scorsa stagione. La Polisportiva Giampaoli Ancona ha dismesso la propria sezione di calcio a 5 cedendo il titolo sportivo alla Sangiorgese; quest'ultima società è alla prima apparizione nel campionato di Serie A2 e si presenta ai nastri di partenza con il nome rinnovato di "San Giorgio Calcio a 5". Il Real Dayco Cesana TOC5 durante l'estate è divenuto "Torino C5", mentre si registrano le fusioni di Forte Colleferro con l'Ariccia Futsal a formare la "S.S. Ariccia Colleferro" e del Palermo Futsal con l'Atletico Palermo a formare l'"A.S. Palermo Calcio a 5". Infine, il Bellona sposta la sede sociale e il campo di gioco dalla provincia di Caserta a Benevento assumendo la denominazione "Virtus Calcio a 5 Benevento"[2]. Il Veneto è la regione più rappresentata con cinque formazioni iscritte: Belluno, Cadoneghe, Cornedo, Dese e Marca Trevigiana. Campania, Lazio e Sardegna presentano ai nastri di partenza tre squadre ciascuna, mentre Abruzzo, Emilia-Romagna, Sicilia e Valle d'Aosta due. Completano i quadri con una formazione a testa Basilicata, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Umbria.

Girone AModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Marca 66 26 21 3 2 173 71 +102
  2. Cadoneghe 58 26 18 4 4 124 90 +34
  3. Belluno 54 26 17 3 6 141 88 +53
  4. Aosta 47 26 15 2 9 66 60 +6
  5. Cagliari 40 26 12 4 10 106 88 +18
6. Domus Chia 35 26 10 5 10 80 85 -5
7. Reggiana 33 26 9 6 11 66 77 -11
8. Cornedo 33 26 10 3 13 94 119 -25
9. Imola 32 26 9 5 12 91 120 -29
10. Dese 31 26 9 4 13 132 142 -10
  11. ATS Quartu 30 26 8 6 12 68 78 -10
  12.   Torino C5 27 26 8 3 15 85 92 -7
  13. Aymavilles 17 26 4 5 17 79 121 -42
  14. Prato 12 26 3 3 19 58 132 -74

VerdettiModifica

Girone BModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Pro Scicli 58 26 18 4 4 84 54 +30
  2. Brillante Roma 45 26 12 9 5 91 73 +18
   3. Napoli Barrese 44 26 12 8 6 80 64 +16
  4. Polizia Penitenziaria 44 26 14 2 10 87 75 +12
  5. Ariccia Colleferro 42 26 12 6 8 73 54 +19
6. CUS Chieti 41 26 12 5 9 72 55 +17
7. Sport Five 38 26 11 5 10 87 98 -11
8. Raiano 36 26 11 3 12 72 92 -20
9. Torrino 35 26 10 5 11 92 88 +4
10. San Giorgio 33 26 10 3 13 93 100 -7
  11. Palermo 29 26 9 2 15 83 94 -11
  12. Vesevo 28 26 7 7 12 81 88 -7
  13. Team Matera 27 26 8 3 15 88 107 -19
  14. Virtus Benevento 14 26 4 2 20 73 114 -41

VerdettiModifica

Play-offModifica

FormulaModifica

Si qualificano al turno successivo le squadre che, al termine delle due gare, avranno ottenuto il maggior punteggio o, a parità di punteggio, quelle che avranno realizzato il maggior numero di reti. In caso di ulteriore parità saranno disputati due tempi supplementari da 5' ciascuno, al termine dei quali, se perdurasse ancora la parità, sarà ritenuta vincente la squadra con la migliore posizione in classifica al termine della stagione regolare. Gli incontri del 1º turno si sono disputati martedì 17 e sabato 21 aprile 2007 a campi invertiti, quelli del 2º turno mercoledì 25 e sabato 25 aprile 2007 a campi invertiti[3].

Girone AModifica

  Semifinali Finale
                     
  2  Cadoneghe 0 9  
5  Cagliari 5 8  
   Cagliari 3 5
   Belluno 2 3
3  Belluno 2 8
  4  Aosta 1 3  

Girone BModifica

  Semifinali Finale
                     
  2  Brillante Roma 2 2  
5  Ariccia Colleferro 1 4  
   Ariccia Colleferro 1 0
   Polizia Penitenziaria 1 0 (dts)
3  Napoli Barrese 1 1
  4  Polizia Penitenziaria 1 2  

Cagliari e Polizia Penitenziaria Maran ai play-out di serie A

Play-out Serie A2 / Play-off Serie B[3]Modifica

Girone AModifica

  Quarti di finale (21/4 e 28/4) Semifinali (5/5 e 12/5) Finale (19/5 e 26/5)
                                 


  B  Atlante Grosseto 4 2 (3)  
B  Palextra Fano 1 5 (7)  
  B  Palextra Fano 2 1  
  A2    Torino C5 4 4  
B  Domus Bresso 0 2
  A2    Torino C5 1 5  
    A2    Torino C5 2 8
  A2  ATS Quartu 2 5
  B  Gruppo Fassina 6 6  
B    Brianza 1 5  
  B  Gruppo Fassina 3 3
  A2  ATS Quartu 1 6dts  
B  Coar Orvieto 2 3
  A2  ATS Quartu 3 5  

Girone BModifica

  Quarti di finale (21/4, 28/4 e 5/5) Semifinali (5/5, 12/5 e 19/5) Finale (26/5 e 2/6)
                                 


  B  Polignano 10 2  
A2  Palermo 3 3  
  B  Polignano 3 3  
  B  Afragola 0 5  
B  Pomezia 5 0
  B  Afragola 3 5  
    B  Polignano 2 5
  A2  Vesevo 6 4
  B    Tor Vergata 1 2  
B  Giovinazzo 3 2  
  B  Giovinazzo 4 3
  A2  Vesevo 5 5  
B    Azzurra Sant'Alfonso 5 5
  A2  Vesevo 6 6  

NoteModifica

  1. ^ Comunicato Ufficiale N.3 2006/2007 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 7 agosto 2006. URL consultato il 3 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2006).
  2. ^ Comunicato Ufficiale N.5 2006/2007 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 11 agosto 2006. URL consultato il 5 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2006).
  3. ^ a b Italian Futsal Play-Offs 2006/2007 Archiviato il 10 agosto 2016 in Internet Archive. futsalplanet.com

Collegamenti esterniModifica

  • Girone A, su futsalplanet.com. URL consultato il 6 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2006).
  • Girone B, su futsalplanet.com. URL consultato il 6 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2006).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio