Apri il menu principale

Serie A2 2009-2010 (calcio a 5)

edizione del campionato di calcio a 5
Serie A2 2009-2010
Competizione Serie A2
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione 12ª
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 3 ottobre 2009
al 16 maggio 2010
Luogo Italia Italia
Partecipanti 28
Formula 2 gironi da 14 squadre
Risultati
Promozioni Asti
Acqua e Sapone
Sport Five
Retrocessioni Azzurri Conversano
Civitanova
Imola
Coar Orvieto
Domus Chia
Regalbuto
Giovinazzo
Real Reggio
Statistiche
Incontri disputati 378
Gol segnati 2 737 (7,24 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008-2009 2010-2011 Right arrow.svg

La stagione regolare del dodicesimo campionato di Serie A2 di calcio a 5 è iniziata il 3 ottobre 2009 ed è terminata il 16 maggio 2010. Nella lista delle formazioni iscritte emergono alcuni cambiamenti rispetto a quanto decretato dal campo la stagione precedente. Il Kaos è ripescato in Serie A al posto del Terni che rinuncia all'iscrizione alla massima categoria ripartendo dalla Serie B; allo stesso modo la Pro Scicli e lo Sporting Marca non presentano domanda di iscrizione al campionato di A2, ripartendo dalla Serie D; il Torrino infine, si fonde con la LazioColleferro (trattasi della seconda fusione tra le due società dopo quella avvenuta nel 1995). Le società ripescate per completare l'organico sono: l'Aequa Gragnano, gli Azzurri Conversano, il Marigliano-Marcianise (nato durante l'estate dalla fusione tra Azzurra Marigliano e Marcianise) e il Real Reggio[1].

Le regioni che più contribuiscono al campionato con cinque formazioni ciascuna sono la Puglia (tra le cui società spicca il derby di Putignano tra Centro Sociale Giovanile e Sport Five) e il Veneto (con il neopromosso Thiene che durante l'estate è diventato Zanè Vicenza Calcio a 5). Lazio e Umbria sono rappresentate ciascuna da tre squadre, Calabria e Campania da due, mentre Abruzzo, Emilia-Romagna, Piemonte, Sardegna e Sicilia da una sola società.

Girone AModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Asti 58 26 18 4 4 123 72 +51
  2. Verona 57 26 17 6 3 108 57 +51
  3. Zanè Vicenza[2] 54 26 17 3 6 141 79 +62
  4. Venezia 54 26 17 3 6 132 88 +44
 

 ||5.||style="text-align:left;"| Gruppo Fassina

48 26 15 3 8 130 69 +61
6. Polizia Penitenziaria 47 26 14 5 7 142 86 +56
7. Magione 44 26 13 5 8 115 82 +33
8. CUS Chieti 40 26 11 7 8 116 89 +27
9. Belluno 37 26 10 7 9 113 93 +20
  10. San Giorgio 29 26 8 5 13 112 116 -4
  11. Domus Chia[3] 18 26 7 1 18 77 102 -25
  12. Civitanova 14 26 4 2 20 75 194 -119
  13. Imola 12 26 4 0 22 43 130 -87
  14. Coar Orvieto[4] 3 26 1 1 24 41 211 -170

Verdetti[5]Modifica

  • Asti promosso in Serie A 2010-11.
  • Civitanova, Imola, Coar Orvieto retrocessi in Serie B 2010-11.
  • Magione, Polizia Penitenziaria e Zanè Vicenza non iscritti al campionato di Serie A2 2010-11; Domusdemaria-Chia retrocesso dopo i play-out in Serie B ma ripescato a completamento dell'organico.

Girone BModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Acqua e Sapone 63 26 20 3 3 115 43 +72
  2. Sport Five 57 26 18 3 5 115 59 +56
  3. Modugno 55 26 17 4 5 99 60 +39
  4. Licogest Vibo 44 26 14 2 10 79 74 +5
  5. Ceccano 43 26 13 4 9 63 54 +9
6. Fiumicino 41 26 12 5 9 108 86 +22
7. Brillante Roma 40 26 11 7 8 78 68 +10
8. Marigl. Marcian. 35 26 10 5 11 97 91 +6
9. CSG Putignano 34 26 9 7 10 70 67 +3
  10. Gragnano 31 26 9 4 13 68 70 -2
  11. Real Reggio 30 26 9 3 14 83 97 -14
  12. Regalbuto 29 26 9 2 15 93 101 -8
  13. Azzurri Conversano 15 26 4 3 19 55 117 -62
  14. Giovinazzo 3 26 1 0 25 46 182 -136

Verdetti[6]Modifica

  • Acqua&Sapone e, dopo i play-off, Sport Five Putignano promossi in Serie A 2010-11.
  • Giovinazzo retrocesso in Serie B 2010-11.
  • Real Reggio, retrocesso in Serie B dopo i play-out, rileva il titolo della Licogest Vibo, ripartita dai campionati regionali; Azzurri Conversano e Regalbuto retrocessi in Serie B ma ripescati a completamento dell'organico.

Classifica marcatori[7]Modifica

Girone AModifica

Gol Giocatore Squadra
46   Eduardo Napolitano Sangiorgese
34   Fabiano Di Muzio CUS Chieti
34   Tadeu Sartori Verona
30   Cantagalo Venezia
30   Claudio De Moraes Polizia Penitenziaria
30   Ramon Asti
29   Walter Muoio Magione
26   Daniele Paolucci Polizia Penitenziaria
25   Gabriel Lima Asti
25   César Sachet Belluno
25   Tilico Magione
24   Victor Hugo Caetano Polizia Penitenziaria
24   Chimanguinho Venezia
24   Pascal Mietto Domus Chia
24   Jones Santana Zanè Vicenza

Girone BModifica

Gol Giocatore Squadra
37   Júlio Romanini Fiumicino
31   Márcio Zanchetta Modugno
30   Zé Renato CSG Putignano
28   Rodrigo Teixeira Modugno
27   Tiago Goldoni Brillante Roma
26   Pedaleira Sport Five
25   Andrea Rotondo Azzurri Conversano
21   Ricardo Atkinson Real Reggio
21   Fábio Volpi Acqua e Sapone
20   Francesco Gigliofiorito Marigl. Marcian.
20   Rafael Grasson Fiumicino
19   Rodrigo Tomadon Regalbuto
18   Raphael Bessa Acqua e Sapone
18   Diego Da Silva Ceccano
17   Thiago Grippi Regalbuto

Play-offModifica

FormulaModifica

Si qualificano al turno successivo le squadre che, al termine delle due gare, avranno ottenuto il maggior punteggio o, a parità di punteggio, quelle che avranno realizzato il maggior numero di reti. In caso di ulteriore parità saranno disputati due tempi supplementari da 5' ciascuno, al termine dei quali, se perdurasse ancora la parità, sarà ritenuta vincente la squadra con la migliore posizione in classifica al termine della regular season.

1º turno (and. 20/04/2010; rit. 24/04/2010)
A (5ª classificata vs 2ª classificata Girone A)

B (4ª classificata vs 3ª classificata Girone A)

C (5ª classificata vs 2ª classificata Girone B)

D (4ª classificata vs 3ª classificata Girone B)

2º turno (and. 27/04/2010; rit. 01/05/2010)
1 Vincente A - vincente B

2 Vincente C - vincente D

3º turno (and. 08/05/2010; rit. 15/05/2010)
Vincente 1 – vincente 2

TabelloneModifica

  1º turno 2º turno 3º turno
                                       
  5  Gruppo Fassina 2 2  
2  Verona 2 3  
  2  Verona 3 4  
  4  Venezia 6 3  
4  Venezia 5 4
  3  Zanè Vicenza 1 3  
     Venezia 5 1
   Sport Five 4 5
  5  Ceccano 0 3  
2  Sport Five 7 7  
  2  Sport Five 4 4
  3  Modugno 3 3  
4  Licogest Vibo 5 1
  3  Modugno 4 8  

1º turnoModifica

AndataModifica

Risultati Luogo e data
Gruppo Fassina 2-2 (1-0) Verona Mareno di Piave, 20 aprile 2010
Venezia 5-1 (2-0) Zanè Vicenza Trivignano, 20 aprile 2010
Ceccano 0-7 (0-3) Sport Five Ceccano, 20 aprile 2010
Licogest Vibo 5-4 (1-1) Modugno San Nicola da Crissa, 20 aprile 2010

RitornoModifica

Risultati Luogo e data
Verona 3-2 (2-2) Gruppo Fassina Verona, 24 aprile 2010
Zanè Vicenza 3-4 (0-1) Venezia Zanè, 24 aprile 2010
Sport Five 7-3 (4-2) Ceccano Putignano, 24 aprile 2010
Modugno 8-1 (5-0) Licogest Vibo Ruvo di Puglia, 24 aprile 2010

2º turnoModifica

AndataModifica

Risultati Luogo e data
Venezia 6-3 (2-1) Verona Trivignano, 27 aprile 2010
Modugno 3-4 (2-4) Sport Five Ruvo di Puglia, 27 aprile 2010

RitornoModifica

Risultati Luogo e data
Verona 4-3 (2-1) Venezia Verona, 1º maggio 2010
Sport Five 4-3 (4-2) Modugno Putignano, 1º maggio 2010

3º turnoModifica

AndataModifica

Risultati Luogo e data
Venezia 5-4 (2-3) Sport Five Trivignano, 8 maggio 2010

RitornoModifica

Risultati Luogo e data
Sport Five 5-1 (3-0) Venezia Putignano, 15 maggio 2010

Sport Five Putignano promosso in Serie A

Play-outModifica

Girone AModifica

Risultati Data
Domus Chia 4 - 6 Sangiorgese 17 aprile 2010
Sangiorgese 6-0[8] Domus Chia 24 aprile 2010

Girone BModifica

Risultati Data
Real Reggio 4-1 (3-0) Gragnano 24 aprile 2010
Gragnano 5-2 (d.t.s.) Real Reggio 1º maggio 2010

Domus Chia e Real Reggio retrocesse in serie B.

NoteModifica

  1. ^ Comunicato Ufficiale N.6 2009/2010 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 17 luglio 2009. URL consultato il 5 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 6 agosto 2009).
  2. ^ Per la differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri
  3. ^ 4 punti di penalizzazione
  4. ^ 1 punto di penalizzazione
  5. ^ Copia archiviata, su divisionecalcioa5.it. URL consultato il 10 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2010).
  6. ^ http://www.divisionecalcioa5.it/articolo.asp?id=5252
  7. ^ Serie A2 - Ecco i bomber 2009/10 calcioa5point.it
  8. ^ 6-0 a tavolino, accogliendo il ricorso della società marchigiana per la posizione irregolare di un calciatore della formazione sarda.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio