Apri il menu principale

Serie A2 2012-2013 (calcio a 5)

stagione del campionato italiano di calcio a 5 maschile
Serie A2 2012-2013
Competizione Serie A2
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione 15ª
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 5 ottobre 2012
al 25 maggio 2013
Luogo Italia Italia
Partecipanti 24
Formula Girone all'italiana,
play-off e play-out
Risultati
Promozioni LCF Martina
Napoli SMS
Zanè Vicenza
Retrocessioni Civitanova
Modugno
Palestrina
Villorba
Statistiche
Miglior marcatore A: (37) Brasile Valdemir Beregula (Gruppo Fassina)
B: (43) Brasile Noro (Napoli SMS)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

Il campionato di Serie A2 2012-2013 è stata la 15ª edizione della categoria. La stagione regolare ha preso avvio il 5 ottobre 2012 e si è conclusa il 13 aprile 2013, prolungandosi fino al 25 maggio con la disputa delle partite di spareggio. A seguito delle rinunce di alcune società a partecipare alla corrente edizione, il numero di società iscritte è sceso da 28 a 24, divise come di consueto in due gironi. Rimasto invariato il meccanismo di promozione alla massima serie, a differenza della passata stagione è cambiata la formula dei play-out e delle retrocessioni. Unicamente per quest'edizione ci sarà in entrambi i gironi una sola retrocessione diretta mentre la terz'ultima e la penultima classificata si scontreranno in gare d'andata e ritorno per decretare la seconda retrocessa in Serie B. Questo sistema è stato adottato per permettere nella stagione successiva di ripristinare l'organico a 28 squadre.

Indice

PartecipantiModifica

Rispetto a quanto decretato dal campo nella stagione precedente, nell'elenco delle società iscritte sono presenti alcuni vuoti: Kaos e Napoli sono stati ripescati in Serie A[1] mentre Aloha, Regalbuto e Napoli Ma.Ma. hanno rinunciato all'iscrizione al corrente campionato[2]. Romani[3] e siciliani[4] sono ripartiti dai rispettivi campionati regionali mentre la società campana è stata incorporata dallo Scafati Santa Maria il quale ha cambiato denominazione in "A.S.D. Napoli Futsal Santa Maria Scafati". Anche l'Aosta Calcio a 5 e la Me.Co. Potenza hanno cambiato denominazione rispettivamente in Aosta Calcio Pollein A.S.D. e A.S.D. Futsal Potenza Calcio a 5[5]. A completare l'organico della categoria, ridotto comunque da 27 a 24 unità, sono state ripescate il Lecco e il CUS Chieti[1]. Cinque società sono alla loro prima partecipazione al campionato di Serie A2: Augusta (al primo campionato di Serie A2 dopo 19 anni consecutivi nella massima serie), L.C. Five Martina, Fuente Foggia, Lecco e New Team FVG. Sono ben 13 le regioni rappresentate in questo torneo: quella più presente è il Veneto, rappresentato da quattro società (Canottieri Belluno, Gruppo Fassina, Villorba e il neopromosso Zanè Vicenza). Seguono Lazio e Puglia che partecipano con tre squadre ciascuna mentre Abruzzo, Lombardia, Marche e Sicilia si presentano ai nastri di partenza con due compagini. Completano il roster con una società ciascuna Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Sardegna e Valle d'Aosta.

AvvenimentiModifica

Sorteggio calendariModifica

I calendari dei due gironi sono stati compilati e comunicati dalla Divisione Calcio a 5 il 15 agosto.

SosteModifica

  • Dal 10 al 17 novembre (Campionato del Mondo – Thailandia)
  • Dal 29 dicembre al 5 gennaio (Sosta invernale)
  • 16 febbraio (Final Eight Coppa Italia Serie A2)
  • 30 marzo (Festività Pasquali)

Girone AModifica

Classifica[6]Modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Zanè Vicenza 51 22 15 6 1 121 76 +45
  2. Cagliari 50 22 16 2 4 113 53 +60
  3. New Team FVG 49 22 15 4 3 115 74 +41
  4. Reggiana 39 22 12 3 7 98 84 +14
  5. Aosta 38 22 12 2 8 78 79 -1
6. PesaroFano 34 22 10 4 8 87 68 +19
7. Gruppo Fassina 33 22 10 3 9 95 84 +11
8. Belluno 30 22 9 3 10 56 72 -16
9. Lecco 24 22 7 3 12 73 82 -9
  10. Toniolo Milano 20 22 6 2 14 79 101 -22
  11. Villorba 7 22 2 1 19 54 113 -59
  12. Civitanova 4 22 1 1 20 64 147 -83

VerdettiModifica

  •   Zanè Vicenza promosso in serie A 2013-14; la società non si iscrive al campionato di competenza, sciogliendosi.
  •   Civitanova e, dopo i play-out, Villorba retrocesse in serie B 2013-14

Capoliste solitarieModifica

Cagliari Calcio a 5New Team Calcio a 5Zanè Vicenza Calcio a 5New Team Calcio a 5Zanè Vicenza Calcio a 5Zanè Vicenza Calcio a 5 

StatisticheModifica

  • Maggior numero di vittorie: Cagliari (16)
  • Minor numero di vittorie: Civitanova (1)
  • Maggior numero di pareggi: ZanèVicenza (6)
  • Minor numero di pareggi: Civitanova e Villorba (1)
  • Maggior numero di sconfitte: Civitanova (20)
  • Minor numero di sconfitte: ZanèVicenza (1)
  • Miglior attacco: ZanèVicenza (121)
  • Peggior attacco: Villorba (54)
  • Miglior difesa: Cagliari (53)
  • Peggior difesa: Civitanova (147)
  • Miglior differenza reti: Cagliari (+60)
  • Peggior differenza reti: Civitanova (-83)
  • Miglior serie positiva: Cagliari (16)
  • Maggior numero di vittorie consecutive: Cagliari (8)
  • Maggior numero di sconfitte consecutive: Villorba (15)
  • Partita con maggiore scarto di gol: Cagliari-Civitanova 19-0 (19)
  • Partita con più reti: Cagliari-Civitanova 19-0 (19)
  • Maggior numero di reti in una giornata: 17ª (63)
  • Minor numero di reti in una giornata: 2ª (34)

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
37   Valdemir Beregula Gruppo Fassina
31   Arlan Pablo Vieira Zanè Vicenza
28   Eduardo Costa Reggiana
26   Mirko Antonietti Lecco
26   Jones Santana Zanè Vicenza
25   Kristjan Čujec PesaroFano
25   Jacopo Serantoni Civitanova
23   Roald Halimi New Team FVG
23   Alan De Oliveira Cagliari
23   Thomas Egea Aosta
22   André Reis Siviero New Team FVG
20   Rok Mordej New Team FVG
20   Walter Muoio Lecco
18   Nathan Barcellos Aosta
17   Tommaso Ghezzi Toniolo Milano

Calendario e risultatiModifica

andata
1ª giornata
ritorno (12ª)
5 ott. 2-4 Cagliari-ZanèVicenza 4-4 19 gen.
6 ott. 4-4 Belluno-PesaroFano 0-4
1-4 Civitanova-NewTeam 4-7
4-4 Lecco-GruppoFassina 5-6
5-2 Reggiana-Aosta 5-5
2-2 Villorba-TonioloMilano 2-3
andata
2ª giornata
ritorno (13ª)
12 ott. 5-2 GruppoFassina-Cagliari 2-3 26 gen.
13 ott. 3-1 Aosta-Villorba 4-3
4-2 NewTeam-Belluno 5-3
2-3 PesaroFano-Reggiana 1-6
3-2 TonioloMilano-Lecco 2-5
5-2 ZanèVicenza-Civitanova 4-3


andata
3ª giornata
ritorno (14ª)
19 ott. 6-6 Cagliari-NewTeam 7-1 2 feb.
20 ott. 2-1 Belluno-TonioloMilano 5-4
6-0 Lecco-Civitanova 6-3
0-2 PesaroFano-Aosta 1-3
6-5 Reggiana-GruppoFassina 4-5
1-4 Villorba-ZanèVicenza 3-9
andata
4ª giornata
ritorno (15ª)
26 ott. 2-3 Civitanova-Cagliari 0-19 9 feb.
8-2 GruppoFassina-Villorba 6-3
27 ott. 3-4 Aosta-Belluno 3-1
6-3 NewTeam-PesaroFano 3-3
3-1 TonioloMilano-Reggiana 4-5
9-6 ZanèVicenza-Lecco 6-2


andata
5ª giornata
ritorno (16ª)
1 nov. 2-6 Villorba-Cagliari 0-4 23 feb.
3 nov. 2-1 Aosta-TonioloMilano 7-5
3-3 Belluno-ZanèVicenza 3-6
2-6 Lecco-NewTeam 3-6
3-2 PesaroFano-GruppoFassina 2-7
4-2 Reggiana-Civitanova 7-6
andata
6ª giornata
ritorno (17ª)
24 nov. 5-3 Cagliari-Lecco 3-0 2 mar.
6-4 Civitanova-Villorba 4-11
5-1 GruppoFassina-Belluno 5-2
3-4 NewTeam-Aosta 6-0[7][8]
7-7 TonioloMilano-PesaroFano 2-7
3-3 ZanèVicenza-Reggiana 10-6 5 mar.


andata
7ª giornata
ritorno (18ª)
30 nov. 8-2 PesaroFano-Civitanova 6-2 9 mar.
1 dic. 3-6 Aosta-ZanèVicenza 2-6
1-5 Belluno-Cagliari 1-3
4-1 Reggiana-Lecco 2-5
4-3 TonioloMilano-GruppoFassina 1-3
2-4 Villorba-NewTeam 2-8
andata
8ª giornata
ritorno (19ª)
7 dic. 8-5 Cagliari-Reggiana 3-4 16 mar.
8 dic. 0-3 Civitanova-Belluno 1-2
2-3 GruppoFassina-Aosta 1-7
3-2 Lecco-Villorba 4-5
5-4 NewTeam-TonioloMilano 9-4
4-5 ZanèVicenza-PesaroFano 4-4


andata
9ª giornata
ritorno (20ª)
14 dic. 1-2 PesaroFano-Cagliari 3-1 22 mar.
15 dic. 1-1 Belluno-Lecco 3-2 23 mar.
4-10 GruppoFassina-NewTeam 1-4
5-1 Reggiana-Villorba 7-3
7-8 TonioloMilano-ZanèVicenza 2-3
19 dic. 6-2 Aosta-Civitanova 10-7
andata
10ª giornata
ritorno (21ª)
21 dic. 6-2 Cagliari-TonioloMilano 9-2 6 apr.
22 dic. 5-5 Civitanova-GruppoFassina 4-11
2-2 Lecco-Aosta 6-2
7-1 Reggiana-Belluno 4-6
2-9 Villorba-PesaroFano 1-6
11-7 ZanèVicenza-NewTeam 3-3


andata
11ª giornata
ritorno (22ª)
12 gen. 2-4 Aosta-Cagliari 3-8 13 apr.
4-0 Belluno-Villorba 2-4
3-3 GruppoFassina-ZanèVicenza 2-6
4-1 NewTeam-Reggiana 4-4
1-4 PesaroFano-Lecco 7-1
7-5 TonioloMilano-Civitanova 9-3

Girone BModifica

Classifica[6]Modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. LCF Martina 60 22 19 3 0 109 42 +67
    2. Napoli SMS 49 22 15 4 3 102 41 +61
  3. Loreto Aprutino[9] 43 22 13 4 5 96 64 +32
  4. Augusta 43 22 13 4 5 93 51 +42
  5. Latina 38 22 11 5 6 95 58 +37
6. Potenza 34 22 10 4 8 89 77 +12
7. Brillante Roma 28 22 7 7 8 81 73 +8
8. Fuente 24 22 7 3 12 62 78 -16
9. CUS Chieti 22 22 6 4 12 58 92 -34
  10. Acireale 14 22 4 2 16 67 110 -43
  11. Modugno 10 22 3 1 18 38 121 -83
  12. Palestrina[10] 9 22 3 1 18 40 127 -87

VerdettiModifica

  •   Martina e, dopo i play-off, Napoli SMS promossi in serie A 2013-14.
  •   Palestrina e, dopo i play-out, Modugno retrocessi in serie B 2013-14
  • CUS Chieti (ripartito dalla Serie C2), Loreto Aprutino, Napoli SMS e Palestrina (ripartiti dalla Serie C1) non iscritti al campionato di competenza.
  • Brillante Roma fusasi con il Torrino: fondazione della Roma Torrino, regolarmente iscritta al campionato di Serie A2 2013-14.

Capoliste solitarieModifica

L.C. Five MartinaFutsal Potenza Calcio a 5 

StatisticheModifica

  • Maggior numero di vittorie: Martina (19)
  • Minor numero di vittorie: Modugno e Palestrina (3)
  • Maggior numero di pareggi: Brillante Roma (7)
  • Minor numero di pareggi: Modugno e Palestrina (1)
  • Maggior numero di sconfitte: Modugno e Palestrina (18)
  • Minor numero di sconfitte: Martina (0)
  • Miglior attacco: Martina (109)
  • Peggior attacco: Modugno (38)
  • Miglior difesa: Napoli SMS (41)
  • Peggior difesa: Palestrina (127)
  • Miglior differenza reti: Martina (+67)
  • Peggior differenza reti: Palestrina (-87)
  • Miglior serie positiva: Martina (22)
  • Maggior numero di vittorie consecutive: Martina (11)
  • Maggior numero di sconfitte consecutive: Palestrina (14)
  • Partita con maggiore scarto di gol: Napoli SMS-Palestrina 13-1 (12)
  • Partita con più reti: Palestrina-Loreto Aprutino 5-12 (17)
  • Maggior numero di reti in una giornata: 12ª e 20ª (56)
  • Minor numero di reti in una giornata: 3ª, 6ª e 7ª (32)

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
43   Noro Napoli SMS
35   Rafael Sanna Brillante Roma
30   Lucas Maina Latina
27   Ricardo Zanella Loreto Aprutino
24   Fabiano Di Muzio CUS Chieti
22   Dao LCF Martina
22   Lucas Francini LCF Martina
22   Leandrinho Loreto Aprutino
21   Guinho Fuente
21   Gabriel Santin Potenza
21   Diogo Teixeira Augusta
20   Felipe Manfroi LCF Martina
19   Gomes Dilhermando Potenza
17   Matías Lara Latina
15   Andrei Bordignon Loreto Aprutino
15   Lucas Cantieri Fuente
15   Felipe Manzalli Loreto Aprutino

Calendario e risultatiModifica

andata
1ª giornata
ritorno (12ª)
6 ott. 2-4 Acireale-Potenza 4-7 19 gen.
4-2 Brillante-Modugno 9-1
6-2 Latina-Augusta 4-2
6-4 Loreto Aprutino-Fuente 5-2
3-2 Martina-Palestrina 4-11
4-1 Napoli SMS-CUS Chieti 6-1
andata
2ª giornata
ritorno (13ª)
13 ott. 6-0 Augusta-Acireale 6-1 26 gen.
1-5 CUS Chieti-Martina 3-9
1-3 Fuente-Napoli SMS 2-4
5-5 Modugno-Loreto Aprutino 1-9
1-1 Palestrina-Latina 1-5
5-2 Potenza-Brillante 3-3


andata
3ª giornata
ritorno (14ª)
19 ott. 0-0 Martina-Napoli SMS 3-0 2 feb.
20 ott. 1-3 Acireale-Palestrina 5-3
1-1 Brillante-Augusta 3-5
2-1 Fuente-Modugno 1-5
8-4 Latina-CUS Chieti 5-5
5-6 Loreto Aprutino-Potenza 5-3
andata
4ª giornata
ritorno (15ª)
27 ott. 1-1 Augusta-Loreto Aprutino 4-6 9 feb.
3-3 CUS Chieti-Acireale 6-3
3-1 Martina-Fuente 2-2
4-1 Napoli SMS-Latina 4-1
1-4 Palestrina-Brillante 2-10
8-3 Potenza-Modugno 4-0


andata
5ª giornata
ritorno (16ª)
3 nov. 2-7 Acireale-Napoli SMS 3-5 23 feb.
10-2 Brillante-CUS Chieti 2-2
4-3 Fuente-Potenza 3-3
2-7 Latina-Martina 1-4
2-3 Loreto Aprutino-Palestrina 12-5
3-9 Modugno-Augusta 0-5
andata
6ª giornata
ritorno (17ª)
24 nov. 0-2 CUS Chieti-Loreto Aprutino 0-3 2 mar.
3-1 Latina-Fuente 4-5
3-1 Napoli SMS-Brillante 4-5
4-1 Palestrina-Modugno 1-5
7-2 Augusta-Potenza 5-4 5 mar.
6-2 Martina-Acireale 7-5 6 mar.


andata
7ª giornata
ritorno (18ª)
1 dic. 2-8 Acireale-Latina 1-7 8 mar.
1-3 Brillante-Martina 1-8 9 mar.
2-5 Fuente-Augusta 2-3
2-2 Loreto Aprutino-Napoli SMS 4-4
2-0 Modugno-CUS Chieti 0-3
4-1 Potenza-Palestrina 10-0
andata
8ª giornata
ritorno (19ª)
8 dic. 6-0 Napoli SMS-Modugno 7-0 14 mar.
6-5 Martina-Loreto Aprutino 2-1 15 mar.
8-6 Acireale-Fuente 2-3 16 mar.
2-6 CUS Chieti-Potenza 1-8
2-2 Latina-Brillante 4-4
2-3 Palestrina-Augusta 0-6[11][12]


andata
9ª giornata
ritorno (20ª)
15 dic. 10-2 Augusta-CUS Chieti 3-3 23 mar.
3-0 Fuente-Palestrina 10-4
2-8 Modugno-Martina 3-8
19 dic. 4-1 Brillante-Acireale 5-5
2-1 Loreto Aprutino-Latina 3-7
2-9 Potenza-Napoli SMS 1-4
andata
10ª giornata
ritorno (21ª)
22 dic. 3-5 Acireale-Loreto Aprutino 2-6 6 apr.
2-3 Brillante-Fuente 3-3
4-1 CUS Chieti-Palestrina 6-0
7-1 Latina-Modugno 9-0
5-0 Martina-Potenza 3-3
3-7 Napoli SMS-Augusta 2-2


andata
11ª giornata
ritorno (22ª)
12 gen. 1-3 Augusta-Martina 2-3 13 apr.
1-6 Fuente-CUS Chieti 1-3
7-0 Loreto Aprutino-Brillante 6-5
2-6 Modugno-Acireale 1-6
1-8 Palestrina-Napoli SMS 1-13
3-3 Potenza-Latina 0-6

Play-offModifica

FormulaModifica

Si qualificano al turno successivo le squadre che, al termine delle due gare, avranno ottenuto il maggior punteggio o, a parità di punteggio, quelle che avranno realizzato il maggior numero di reti. In caso di ulteriore parità saranno disputati due tempi supplementari da 5' ciascuno, al termine dei quali, se perdurasse ancora la parità, sarà ritenuta vincente la squadra con la migliore posizione in classifica al termine della stagione regolare. Gli spareggi promozione si sono tenuti dal 23 aprile al 25 maggio 2013, quest'ultimo giorno in cui si è disputata la finale di ritorno tra le due vincenti dei rispettivi gironi che si sono contese la terza promozione in Serie A[13].

TabelloneModifica

  1º turno 2º turno 3º turno
                                 


  4  Augusta 0 5  
3  Loreto Aprutino 7 14  
  3  Loreto Aprutino 4 1  
  2  Napoli SMS 2 6  
5  Latina 2 3
  2  Napoli SMS 9 5  
    2  Napoli SMS 7 2
  2  Cagliari 5 3
  4  Reggiana 4 5  
3  New Team FVG 7 4  
  3  New Team FVG 2 3
  2  Cagliari 2 7  
5  Aosta 4 1
  2  Cagliari 1 10  

1º turnoModifica

AndataModifica

Risultati Luogo e data
Reggiana 4-7 (3-3) New Team FVG Reggio Emilia, 20 aprile 2013
Aosta 4-1 (2-0) Cagliari Aosta, 21 aprile 2013
Augusta 0-7 (0-3) Loreto Aprutino Augusta, 23 aprile 2013
Latina 2-9 (2-1) Napoli SMS Latina, 23 aprile 2013

RitornoModifica

Risultati Luogo e data
Cagliari 10-1 (3-1) Aosta Cagliari, 26 aprile 2013
New Team FVG 4-5 (0-1) Reggiana San Vito al Tagliamento, 27 aprile 2013
Loreto Aprutino 14-5 (8-3) Augusta Loreto Aprutino, 27 aprile 2013
Napoli SMS 5-3 (1-2) Latina Scafati, 27 aprile 2013

2º turnoModifica

AndataModifica

Risultati Luogo e data
New Team FVG 2-2 (1-2) Cagliari Udine, 3 maggio 2013
Loreto Aprutino 4-2 (3-1) Napoli SMS Loreto Aprutino, 4 maggio 2013

RitornoModifica

Risultati Luogo e data
Cagliari 7-3 (2-1) New Team FVG Cagliari, 11 maggio 2013
Napoli SMS 6-1 (2-0) Loreto Aprutino Scafati, 11 maggio 2013

3º turnoModifica

AndataModifica

Risultati Luogo e data
Napoli SMS 7-5 (4-4) Cagliari Scafati, 17 maggio 2013

RitornoModifica

Risultati Luogo e data
Cagliari 3-2 d.t.s.(1-1, 3-1) Napoli SMS Cagliari, 25 maggio 2013

Play-outModifica

In entrambi i gironi si scontreranno l'undicesima e la decima classificata al termine del campionato: a quest'ultima potranno bastare anche due pareggi per mantenere la categoria, in virtù del miglior piazzamento ottenuto al termine della stagione regolare. Le sfide di andata e ritorno si terranno rispettivamente il 27 aprile ed il 4 maggio del 2013 (prima gara sul campo della dodicesima classificata).

Girone AModifica

Risultati Data
Villorba 1-3 (0-1) Toniolo Milano Villorba, 27 aprile 2013
Toniolo Milano 0-1 (0-0) Villorba Cornaredo, 4 maggio 2013

Girone BModifica

Risultati Luogo e Data
Modugno 3-11 (2-5) Acireale Bari, 27 aprile 2013
Acireale 10-4 (4-2) Modugno Acireale, 4 maggio 2013

NoteModifica

  1. ^ a b Comunicato Ufficiale N.19 2012/2013 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 7 agosto 2012. URL consultato il 7 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2013).
  2. ^ Comunicato Ufficiale N.21 2012/2013 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 7 agosto 2012. URL consultato il 7 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2013).
  3. ^ Tre punti per cominciare per la nuova Aloha calcioa5live.com
  4. ^ L'Asd Regalbuto non si iscrive al campionato serie A2 vivienna.it
  5. ^ Comunicato Ufficiale N.20 2012/2013 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 7 agosto 2012. URL consultato il 7 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2013).
  6. ^ a b Comunicato Ufficiale N.645 2012/2013 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 17 aprile 2013. URL consultato il 17 aprile 2013.
  7. ^ A tavolino poiché la società valdostana aveva schierato solamente tre dei quattro giocatori italiani previsti. L'incontro era terminato sul punteggio di 8-5 per i locali
  8. ^ Comunicato Ufficiale N.572 2012/2013 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 21 marzo 2013. URL consultato il 21 marzo 2013.
  9. ^ In base agli scontri diretti
  10. ^ 1 punto di penalizzazione
  11. ^ A tavolino per la mancata presentazione della società ospite
  12. ^ Comunicato Ufficiale N.569 2012/2013 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 20 marzo 2013. URL consultato il 22 febbraio 2019.
  13. ^ Le date dei play-off e play-out in A2 e serie B (PDF), su divisionecalcioa5.it. URL consultato il 20 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2013).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio