Apri il menu principale
Serie A 2015-2016
Competizione Serie A
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione 1ª (5ª di Serie A)
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 4 ottobre 2015
al 15 maggio 2016
Luogo Italia Italia
Partecipanti 32
Formula Girone all'italiana e play-off
Sito web http://www.divisionecalcioa5.it/
Risultati
Promozioni Cagliari
Thienese
Napoli
Arcadia Bisceglie
Bellator Ferentum
P5 Palermo
Retrocessioni Jasnagora
Tollo
Olympia Zafferana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La Serie A 2015-2016 è stata la 5ª edizione della categoria nonché la 1ª edizione di secondo livello. Con l'istituzione del campionato di Serie A Élite, la Serie A è infatti diventata il secondo livello del Campionato italiano di calcio a 5 femminile.

FormulaModifica

Sono promosse in Serie A Élite le vincenti dei tre gironi e la squadra classificatasi come miglior seconda (tenuto conto del valore medio dei punti) al termine della stagione regolare che sono inoltre qualificate d'ufficio alla seconda fase dei play-off scudetto. Due ulteriori promozioni sono riservate alle vincenti degli spareggi che coinvolgeranno le rimanenti seconde classificate e le società dei tre gironi giunte terze e quarte in classifica. Per ogni girone retrocede al campionato regionale la società giunta ultime classificate al termine della stagione regolare[1].

PartecipantiModifica

Il Consiglio Direttivo della Divisione Calcio a 5, preso atto della mancata iscrizione di 8 società aventi diritto e del ripescaggio in Serie A Élite del Breganze, ha provveduto al ripescaggio di Bellator Ferentum, Jasnagora, Martina, Vis Fondi e della retrocessa Maracanà Dream (nuova denominazione della Vis Concordia Morrovalle[2]) fissando a 32 società l'organico della categoria[3]. Anche Le Formiche e Thienese hanno modificato la propria denominazione sociale, rispettivamente in Arkè Siracusa e Thienese-Altovicentino[2].

Girone AModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Cagliari 52 20 17 1 2 119 61 +58
  2. Thienese 49 20 16 1 3 94 47 +47
  3. Rambla 35 20 10 5 5 77 69 +8
  4. Mojito Torino 33 20 11 0 9 70 76 -6
5. Real Grisignano 32 20 10 2 8 78 62 +16
6. Elmas 28 20 9 1 10 75 80 -5
7. Decima SC 25 20 7 4 9 71 82 -11
8. Flaminia 23 20 7 2 11 38 54 -16
9. Maracanà Dream 20 20 6 2 12 41 59 -18
10. Mader Bologna 13 20 3 4 13 44 77 -33
  11. Jasnagora 8 20 2 2 16 38 78 -40

VerdettiModifica

Girone BModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Napoli 54 18 18 0 0 90 24 +74
  2. Virtus Ciampino 37 18 12 1 5 83 39 +44
  3. Bellator Ferentum 35 18 11 2 5 64 50 +14
  4. PMB Roma 25 18 7 4 7 32 44 -12
5. Vis Lanciano 22 18 6 4 8 40 56 -16
6. FB5 Roma 22 18 7 1 10 52 52 0
7. Vis Fondi 19 18 5 4 9 42 59 -17
8. Virtus Fenice 18 18 5 3 10 49 64 -15
9. Salernitana 16 18 4 4 10 39 63 -24
  10. Tollo 9 18 2 3 13 40 80 -40

VerdettiModifica

Girone CModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Arcadia Bisceglie 49 20 16 1 3 54 33 +21
  2. Royal Team Lamezia 43 20 14 1 5 69 29 +40
  3. P5 Palermo 43 20 14 1 5 92 36 +56
  4. Sporting Vittoria 33 20 10 3 7 69 59 +10
5. Martina 29 20 9 2 9 43 57 -14
6. Arkè Siracusa 25 20 7 4 9 43 44 -1
7. Rionero 24 20 7 3 10 58 78 -20
8. New Team Noci 20 20 6 2 12 44 57 -13
9. Vittoria 18 20 4 6 10 47 60 -13
10. Real Stigliano 17 20 5 2 13 54 75 -21
  11. Olympia Zafferana 15 20 4 3 13 37 82 -45

VerdettiModifica

  •   Arcadia e, dopo i play-off, P5 Palermo ammesse al campionato di Serie A Élite 2016-2017.
  •   Olympia Zafferana retrocessa nei campionati regionali.

Play-offModifica

Primo turnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
24 aprile / 1º maggio 2016
PMB Roma 5 - 3 Royal Team Lamezia 1 - 2 4 - 1
Sporting Vittoria 7 - 9 Bellator Ferentum 5 - 7 2 - 2
Mojito Torino 5 - 9 P5 Palermo 4 - 4 1 - 5
Rambla 5 - 7 Virtus Ciampino 2 - 5 3 - 2

Secondo turnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
8 / 15 maggio 2016
PMB Roma 1 - 6 Bellator Ferentum 0 - 0 1 - 6
P5 Palermo 7 - 6 Virtus Ciampino 3 - 3 4 - 3

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016 (calcio a 5 femminile).
  Quarti di finale
Semifinali
Finale
                           
PalaFiera
A2  Thienese 5(4)  
PalaFiera
C2  Royal Team Lamezia 5(3)  
   Thienese 1(4)  
PalaFiera
   Napoli 1(3)  
B1  Napoli 4
PalaFiera
A3  Mojito Torino 1  
     Thienese 5
PalaFiera
   Cagliari 4
A1  Cagliari 5  
PalaFiera
B2  Bellator Ferentum 2  
   Cagliari 2
PalaFiera
   Martina 1  
C1  Arcadia Bisceglie 2
C3  Martina 3  

NoteModifica

  1. ^ Comunicato Ufficiale N.66 2015/2016 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 2 ottobre 2015. URL consultato il 12 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  2. ^ a b Comunicato Ufficiale N.11 2015/2016 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 5 agosto 2015. URL consultato il 12 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2015).
  3. ^ Comunicato Ufficiale N.12 2015/2016 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 5 agosto 2015. URL consultato il 12 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2016).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio