Serie C 1946-1947 (Lega Interregionale Centro)

campionato organizzato dalla Lega Interregionale Centro

1leftarrow blue.svgVoce principale: Serie C 1946-1947.

La Lega Centro fu la denominazione giornalistica di uno dei tre tornei che composero il campionato di Serie C della stagione sportiva 1946-1947.[1] Ricomprendendo le società aventi sede fra l'Emilia e il Lazio, fu organizzata dalla neonata Lega Interregionale Centro avente sede a Firenze.

Alla competizione parteciparono 83 squadre suddivise in sei gironi. Le prime classificate di ogni raggruppamento accedevano ad un unico girone finale che poneva in palio due posti per la promozione in Serie B. Per quanto riguarda le retrocessioni, si stabilì che sarebbero state condannate le peggiori tre società dell'ampio girone C, le ultime due del ristretto girone D, mentre nei restanti gruppi si sarebbe giocata una qualificazione fra le terzultime piazzate.

Indice

Girone AModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Centese 36 26 16 4 6 54 27 +27
2. Finale Emilia 34 26 15 4 7 50 28 +22
2. Bondenese 34 26 13 8 5 46 26 +20
4. Copparese 31 26 11 9 6 48 31 +17
5. Panigale 30 26 12 6 8 39 30 +9
6. Parma Vecchia 29 26 12 5 9 45 47 -2
7. Guido Buscaroli Conselice 28 26 12 4 10 44 33 +11
7. Pro Italia Correggio 28 26 10 8 8 38 39 -1
9. Mirandolese 25 26 9 7 10 31 27 +4
10. Carpi 24 26 9 6 11 30 39 -9
11. Gonzaga 21 26 9 3 14 39 39 0
  12.   Trancerie Mossina Guastalla 18 26 5 8 13 20 37 -17
  13. Crevalcore 17 26 6 5 15 33 58 -25
  14.   Amatori Bologna 9 26 3 3 20 22 78 -56

Verdetti

  • Centese qualificata alle finali della Lega Interregionale Centro.
  • Crevalcore, Amatori Bologna e, dopo qualificazioni perse, Trancerie Mossina retrocesse in Prima Divisione 1947-1948.

Girone BModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Gubbio 35 26 14 7 5 38 16 +22
2. Baracca Lugo 35 26 15 5 6 50 21 +29
3.   Vis Sauro Pesaro 30 26 10 10 6 33 23 +10
4. Rimini 29 26 12 5 9 33 30 +3
4. Vigor Senigallia 29 26 11 7 8 50 29 +21
4. Jesi 29 26 12 5 9 34 36 -2
7.   Alma Juventus Fano 27 26 10 7 9 36 32 +4
7. Forlimpopoli 27 26 11 5 10 49 43 +6
7. Faenza 27 26 10 7 9 40 35 +5
10. Riccione 24 26 8 8 10 30 32 -2
11.   Imolese "Francesco Zardi" 23 26 8 7 11 29 33 -4
12. Sammaurese 20 26 7 6 13 34 43 -9
13.   Edera Ravenna 19 26 7 5 14 22 44 -22
  14. Urbino 10 26 2 6 18 18 79 -61
  • Spareggio qualificazione a Pesaro, 13 maggio 1947: Gubbio-Baracca Lugo 2-0.

Verdetti

  • Gubbio qualificato alle finali della Lega Interregionale Centro.
  • Sammaurese retrocessa nelle qualificazioni ma poi ripescata dalla FIGC.
  • Ravenna ripescato d'ufficio dalla FIGC per allargamento dei quadri.
  • Tiboni Urbino retrocesso in Prima Divisione 1947-1948.

Girone CModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Massese 42 28 17 8 3 66 18 +48
2. Signe 37 28 14 9 5 60 31 +29
3.   Tettora 36 28 16 4 8 55 33 +22
4. Pontedera 33 28 14 5 9 52 34 +18
5. Santa Croce sull'Arno 32 28 11 10 7 42 34 +8
6. Forte dei Marmi 31 28 13 5 10 47 44 +3
7. Aglianese 30 28 11 8 9 56 42 +14
8. Montecatini 25 28 9 7 12 38 57 -19
  8.   Pontasserchio 25 28 9 7 12 48 73 -25
10. Vigor Fucecchio 24 28 8 8 12 33 40 -7
10. Pietrasanta 24 28 9 6 13 31 53 -22
12. AS Sestese 23 28 9 5 14 35 50 -15
13. Monsummanese 23 28 8 7 13 38 43 -5
14.   Lanciotto Ballerini 20 28 9 2 17 35 50 -15
15.   Audace Ponsacco 15 28 5 5 18 32 66 -34
  • Spareggio salvezza:
    • a ??? il ?? 1947: Sestese-Monsummanese ?-?.

Verdetti

  • Massese qualificata alle finali della Lega Interregionale Centro.
  • Pontasserchio rinunciatario alla categoria e quindi retrocesso in Prima Divisione 1947-1948. Monsummanese ripescata dalla FIGC in sua vece.
  • Lanciotto Ballerini e Audace Ponsacco ripescate d'ufficio dalla FIGC per allargamento dei quadri.

Girone DModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Grosseto 32 20 15 2 3 68 14 +54
2. Piombino 25 20 10 5 5 40 23 +17
2. Cecina 25 20 9 7 4 34 23 +11
4. Arezzo 21 20 8 5 7 33 26 +7
5. Orbetello 19 20 9 1 10 35 36 -1
5. Poggibonsi 19 20 7 5 8 23 24 -1
7. Aquila Montevarchi 18 20 5 8 7 24 34 -10
7. Sangiovannese 18 20 7 4 9 20 36 -16
9.   Stella Rossa[2] 17 20 6 5 9 19 38 -19
10. Solvay Rosignano 16 20 5 6 9 30 36 -6
11.   Pro Firenze 10 20 4 2 14 22 57 -35
  --- Colligiana Esclusa - - - - - - -

Verdetti

  • Grosseto qualificato alle finali della Lega Interregionale Centro.
  • Pro Firenze ripescata d'ufficio dalla FIGC per allargamento dei quadri.
  • Colligiana esclusa nel corso del campionato ma infine ripescata dalla FIGC.

Girone EModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Civita Castellana 35 26 13 9 4 50 28 +22
2. Virtus Spoleto 33 26 12 9 5 39 37 +2
3. Sora 31 26 12 7 7 42 32 +10
4. Civitavecchiese 30 26 10 10 6 35 22 +13
5.   A.L.M.A.S. Juventus 29 26 10 9 7 44 33 +11
5.   S.T.E.F.E.R., Roma 29 26 11 7 8 28 19 +9
5. L'Aquila 29 26 11 7 8 43 35 +8
8. Forza e Coraggio Avezzano 26 26 9 8 9 47 46 +1
9. Tivoli 25 26 9 7 10 50 38 +12
10. Viterbese 24 26 8 8 10 41 52 -11
11. Ostiense 23 26 7 9 10 30 34 -4
  12. Poligrafico Roma 21 26 6 9 11 25 34 -9
13. Foligno 21 26 9 3 14 28 39 -11
  14. Trionfale Roma [3] 6 26 2 4 20 29 82 -53
  • Spareggio salvezza:
    • a Rieti, 25 maggio 1947: Poligrafico-Foligno 5-2.[4]
  • A.L.M.A.S. Juve e Ostiense una partita in meno (mancante a questa classifica ma effettivamente disputata).

Verdetti

  • Civitacastellana qualificato alle finali della Lega Interregionale Centro.
  • Poligrafico vincitore delle qualificazioni salvezza.
  • Foligno ripescato d'ufficio dalla FIGC per allargamento dei quadri.
  • Trionfale retrocesso in Prima Divisione 1947-1948.

Girone FModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Maceratese 43 26 18 7 1 77 23 +54
2. Sambenedettese 42 26 19 4 3 87 22 +65
3. Giulianova 28 26 12 4 10 31 25 +6
4. Portocivitanovese 27 26 12 3 11 34 46 -12
5. Sulmona 26 26 11 4 11 41 35 +6
6. Chieti 25 26 12 1 13 56 40 +16
6. Fermana 25 26 10 5 11 36 40 -4
8. Teramo 24 26 9 6 11 32 37 -5
9. Tolentino 23 26 9 5 12 38 48 -10
9. Vastese 23 26 8 7 11 31 52 -21
11. Portorecanati 22 26 9 4 13 30 51 -21
12. Ascoli 21 26 8 5 13 21 40 -19
  13.   Sangiorgese 21 26 8 5 13 26 48 -22
  14. Fabriano 14 26 6 2 18 26 59 -33
  • Spareggio salvezza ad Ancona, 18 maggio 1947: Ascoli-Sangiorgese 1-0.[5]

Verdetti

  • Maceratese qualificata alle finali della Lega Interregionale Centro.
  • Ascoli retrocesso nelle qualificazioni ma poi ripescato dalla FIGC.
  • Sangiorgese e Fabriano retrocesse in Prima Divisione 1947-1948.

Finali promozioneModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Centese 12 10 5 2 3 21 12 +9
  1. Gubbio 12 10 6 0 4 18 22 -4
3. Grosseto 11 10 5 1 4 31 12 +19
3. Maceratese 11 10 5 1 4 19 23 -4
5. Massese 8 10 3 2 5 14 23 -9
6. Civita Castellana 6 10 3 0 7 17 28 -11

Verdetti

Qualificazioni salvezzaModifica

Tabellone

  Semifinali Finali
                         
  A    Trancerie Mossina  ?  ?    
B  Sammaurese  ?  ?    
  B  Sammaurese 4 0 X
  E  Poligrafico Roma 1 3 Y
E  Poligrafico Roma 2 4  
  F  Ascoli 0 1    
Semifinali Luogo e data
 ?  ? - ?  ? ?, ? 1947
 ?  ? - ?  ? ?, ? 1947
Poligrafico 2 - 0 Ascoli Roma, 8 giugno 1947
Ascoli 1 - 4 Poligrafico Ascoli, 15 giugno 1947


Finali Luogo e data
Sammaurese 4 - 1 Poligrafico San Mauro Pascoli, 22 giugno 1947
Poligrafico 3 - 0 Sammaurese Roma, 29 giugno 1947
Poligrafico  ? - ? Sammaurese Spareggio a ??, ?? luglio 1947

Verdetti

  • Poligrafico salvatosi. La Lega Interregionale Centro inoltre propose alla Federazione, che accettò, il ripescaggio di Sammaurese e Ascoli per buona solidità finanziaria.

NoteModifica

A parità di punteggio le squadre furono normalmente classificate a pari merito, mentre i regolamenti dei campionati redatti dalla F.I.G.C. per questa e per le successive stagioni prevedevano che, trovandosi necessità di attribuire qualsiasi titolo sportivo di promozione o retrocessione, si procedesse a disputare uno o più spareggi in campo neutro.

  1. ^ Dal "Corriere dello Sport" citata spesso per brevità come "Lega Centro" Corriere dello Sport, 20 gennaio 1947.
  2. ^ La Stella Rossa cambiò nome in Pro Livorno la stagione seguente.
  3. ^ Due punti di penalizzazione per due rinunce.
  4. ^ Corriere dello Sport
  5. ^ Corriere dello Sport

Fonti e bibliografiaModifica

Giornali sportivi:

Libri:

  • Almanacco illustrato del Calcio 1948, Milano, Rizzoli, 1947.

Voci correlateModifica

Altri campionatiModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio