Apri il menu principale

Serie D 2006-2007

edizione del torneo calcistico

StagioneModifica

AggiornamentiModifica

Le neoretrocesse dalla C2 Latina, Modica, Vittoria e Forlì vennero radiate per fallimento e non si iscrissero al campionato. Inoltre non si iscrissero per problemi finanziari: la Cossatese, la Cologna Veneta, il Fortis Spoleto (non ammessa in C2 per inadempienze finanziarie e successivamente retrocessa in Promozione) e il Manduria.

Le ripescate in Serie C2 sono: il Poggibonsi, il Celano, il Monopoli e la Vibonese.

Per far fronte a questa carenza di organico vennero ripescate dalla precedente stagione: il Trino, il Savona, il Valleverde Riccione, il Montebelluna, l'Orvietana, la Narnese, l'Avezzano, la Pergolese, il San Paolo Bari e la Rossanese.

Di conseguienza il numero di squadre partecipanti scese da 164 a 162.

Avvennero le seguenti cessioni di titolo e cambi di denominazione sociale

Il Trino si fonde con il P.G.S. Pro Belvedere dando vita all'Associazione Sportiva Pro Belvedere Vercelli[1].
Il San Paolo Bari cedette il titolo al Leonessa Altamura[2].

PartecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2006-2007 (gironi A-B-C).


 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2006-2007 (gironi D-E-F).


 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2006-2007 (gironi G-H-I).

Play-off nazionaliModifica

Le 9 squadre vincitrici dei play-off di girone furono divise in 3 gironi da 3 squadre ognuno in cui le cui vincitrici, più la migliore seconda, accederono alle semifinali, da disputarsi in turni di andata e ritorno e la finale unica in campo neutro.

Turno preliminareModifica

Triangolare 1Modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. U.S.O. Calcio 6 2 2 0 0 2 0 +2
2.   Sibilla El Brazil Cuma 3 2 1 0 1 4 1 +3
3. Castellarano 0 2 0 0 2 0 5 -5

Legenda:

      Promossa al turno successivo.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Note:

Il Sibilla El Brazil Cuma qualifcata come miglior seconda.
Risultati Luogo e data
U.S.O. Calcio 1-0 Sibilla El Brazil Cuma 27 maggio 2007
Sibilla El Brazil Cuma 4-0 Castellarano 30 maggio 2007
Castellarano 0-1 U.S.O. Calcio 3 giugno 2007

Triangolare 2Modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Casale 4 2 1 1 0 3 1 +2
2. Forcoli 2 2 0 2 0 2 2 0
3. Fano 1 2 0 1 1 1 3 -2

Legenda:

      Promossa al turno successivo.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Risultati Luogo e data
Fano 1-1 Forcoli 27 maggio 2007
Casale 2-0 Fano 30 maggio 2007
Forcoli 1-1 Casale 3 giugno 2007

Triangolare 3Modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Siracusa 3 2 1 0 1 3 2 +1
2. San Felice Normanna 3 2 1 0 1 4 4 0
3. Itala San Marco 3 2 1 0 1 2 3 -1

Legenda:

      Promossa al turno successivo.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Risultati Luogo e data
Siracusa 3-1 San Felice Normanna 27 maggio 2007
San Felice Normanna 3-0 Itala San Marco 30 maggio 2007
Itala San Marco 1-0 Siracusa 3 giugno 2007

SemifinaliModifica

Risultati Luogo e data
U.S.O. Calcio 0-2 Casale 10 giugno 2007
Casale 2-0 U.S.O. Calcio 17 giugno 2007
Siracusa 0-1 Sibilla El Brazil Cuma 10 giugno 2007
Sibilla El Brazil Cuma 2-2 Siracusa 17 giugno 2007

FinaleModifica

Risultati Luogo e data
Casale 0-0 (4-3 dcr) Sibilla El Brazil Cuma Figline Valdarno, 24 giugno 2007

Poule ScudettoModifica

Lo Scudetto Dilettanti viene assegnato dopo un torneo fra le vincitrici dei 9 gironi. Vengono divise in 3 triangolari le cui vincitrici, più la migliore seconda, accedono alle semifinali, da disputarsi in turni di andata e ritorno e la finale unica in campo neutro.

Turno preliminareModifica

Triangolare 1Modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Tempio 4 2 1 1 0 3 2 +1
2. Rodengo Saiano 2 2 0 2 0 3 3 0
3. Canavese 1 2 0 1 1 1 2 -1

Legenda:

      Promossa al turno successivo.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Risultati Luogo e data
Tempio 1-0 Canavese 13 maggio 2007
Canavese 1-1 Rodengo Saiano 16 maggio 2007
Rodengo Saiano 2-2 Tempio 20 maggio 2007

Triangolare 2Modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Pescina VG 4 2 1 1 0 5 2 +3
2. Esperia Viareggio 3 2 1 0 1 4 6 -2
3. Mezzocorona 1 2 0 1 1 3 4 -1

Legenda:

      Promossa al turno successivo.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Risultati Luogo e data
Esperia Viareggio 1-4 Pescina VG 13 maggio 2007
Mezzocorona 2-3 Esperia Viareggio 16 maggio 2007
Pescina VG 1-1 Mezzocorona 20 maggio 2007

Triangolare 3Modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Scafatese 4 2 1 1 0 7 5 +2
2. Sangiuseppese 4 2 1 1 0 6 4 +2
3. Noicattaro 0 2 0 0 2 1 5 -4

Legenda:

      Promossa al turno successivo.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Risultati Luogo e data
Noicattaro 0-2 Sangiuseppese 13 maggio 2007
Scafatese 3-1 Noicattaro 16 maggio 2007
Sangiuseppese 4-4 Scafatese 20 maggio 2007

SemifinaliModifica

Risultati Luogo e data
Scafatese 3-2 Tempio 27 maggio 2007
Tempio 2-0 Scafatese 3 giugno 2007
Sangiuseppese 3-2 Pescina VG 10 giugno 2007
Pescina VG 0-3[3] Sangiuseppese 3 giugno 2007

FinaleModifica

Risultati Luogo e data
Tempio 4-1 Sangiuseppese Città Sant'Angelo, 9 giugno 2007

NoteModifica

  1. ^ Fusioni 2006-2007 - Figc (PDF), http://www.figc.it/, 2006. URL consultato il 27 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2016).
  2. ^ Società registrata agli atti FIGC, ancora come "San Paolo Bari".
  3. ^ 3-0 sul campo. Il Pescina Valle del Giovenco perde a tavolino per il tesseramento irregolare del calciatore Andrea Censori, sceso in campo durante questa partita

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio