Apri il menu principale

Girone GModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Albalonga
Arzachena
Avezzano
Città di Castello
Flaminia C.C.
Foligno
Lanusei
Latte Dolce
L'Aquila
Monterosi
Muravera
Nuorese
OstiaMare
San Teodoro
Sansepolcro
Rieti
Trestina
Torres
Ubicazione delle squadre di Serie D 2016-2017, girone G
Club Città Stadio Stagione precedente
Albalonga Albano Laziale (RM) Stadio Pio XII 7º posto in Serie D/G
Arzachena Arzachena (SS) Stadio Biagio Pirina 6º posto in Serie D/G
Avezzano Avezzano (AQ) Stadio dei Marsi 10º posto in Serie D/F
Città di Castello Città di Castello (PG) Stadio Corrado Bernicchi 13º posto in Serie D/E
Flaminia C.C. Civita Castellana (VT) Stadio Turiddo Madami 9º posto in Serie D/G
Foligno Foligno (PG) Stadio Enzo Blasone 8º posto in Serie D/E
Lanusei Lanusei (NU) Stadio Lixius 13º posto in Serie D/G
Latte Dolce Sassari Stadio Vanni Sanna 1º posto in Eccellenza Sardegna, promosso
L'Aquila L'Aquila Stadio Gran Sasso d'Italia-Italo Acconcia 16º posto in Lega Pro/B
Monterosi Monterosi (VT) Stadio Marcello Martoni 1º posto in Eccellenza Lazio/A, promosso
Muravera Muravera (Sud Sardegna) Stadio Comunale 12º posto in Serie D/G
Nuorese Nuoro Stadio Franco Frogheri 8º posto in Serie D/G
Ostia Mare Ostia di Roma Stadio Anco Marzio 10º posto in Serie D/G
Rieti Rieti Stadio Centro d'Italia-Manlio Scopigno 4º posto in Serie D/G
San Teodoro San Teodoro (SS) Stadio Comunale 2º posto in Eccellenza Sardegna, vince i play-off nazionali
Trestina Trestina di Città di Castello (PG) Stadio Lorenzo Casini 1º posto in Eccellenza Umbria, promosso
Torres Sassari Stadio Vanni Sanna 3º posto in Serie D/G
Vivi Altotevere Sansepolcro Sansepolcro (AR) Stadio comunale Buitoni 16º posto in Serie D/E

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Arzachena 74 34 22 8 4 62 21 +41
  2. Monterosi 73 34 22 7 5 69 22 +47
  3. Rieti 71 34 22 5 7 67 29 +38
  4. Ostia Mare 63 34 18 9 7 59 33 +26
  5. L'Aquila (-1) 62 34 16 15 3 57 27 +30
6. Nuorese 58 34 16 10 8 43 33 +10
7. Albalonga 55 34 15 10 9 59 42 +17
8. Avezzano 46 34 13 7 14 42 36 +6
9. Vivi Altotevere Sansepolcro 46 34 13 7 14 50 47 +3
10. Flaminia C.C. 45 34 12 9 13 48 41 +7
11. Lanusei 44 34 14 2 18 45 52 -7
12. Trestina 43 34 11 10 13 46 44 +2
13. Latte Dolce 38 34 10 8 16 34 44 -10
  14. San Teodoro 31 34 8 7 19 32 57 -25
  15. Muravera 30 34 7 9 18 24 51 -27
  16. Torres[1] 28 34 6 10 18 23 58 -35
  17. Città di Castello 24 34 5 9 20 25 64 -39
  18. Foligno (-4) 8 34 2 6 26 12 96 -84

Legenda:

      Promossa in Serie C 2017-2018.
  Qualificate ai play-off o play-out.
      Vince i play-off per il ripescaggio.
      Retrocessa in Eccellenza 2017-2018.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa.

Note:

Il Foligno ha scontato 4 punti di penalizzazione per altrettante rinuncie.
L'Aquila ha scontato 1 punto di penalizzazione in seguito all'inchiesta Dirty Soccer 3.
Il Foligno è stato escluso dal campionato dopo la quarta rinuncia a disputare gare ufficiali; essendo stato escluso durante il girone di ritorno le partite rimanenti sono state considerate perse a tavolino con il punteggio di 0-3[2].

RisultatiModifica

TabelloneModifica

ALB ARZ AVE CCA FLA FOL LAN LDO LAQ NMO MUR NUO OSM RIE STE SAN TRE TOR
Albalonga –––– 0-0 1-1 3-2 2-2 3-0 4-0 5-0 2-2 1-1 3-1 0-1 1-3 0-1 4-0 3-1 3-1 1-2
Arzachena 4-0 –––– 2-1 5-0 2-0 1-1 2-0 2-1 2-1 2-1 3-0 1-1 0-3 1-0 2-1 5-0 2-0 6-1
Avezzano 0-1 1-2 –––– 3-0 1-0 1-0 2-0 1-3 0-2 1-2 1-2 2-0 1-1 3-1 2-2 2-1 2-3 1-0
Città di Castello 0-4 0-1 0-3 –––– 3-2 1-1 0-1 1-1 0-1 0-3 2-0 2-3 0-0 1-3 1-3 2-1 2-1 1-1
Flaminia C.C. 3-3 0-1 1-1 4-0 –––– 3-1 1-0 1-1 0-1 0-2 3-1 0-0 3-0 0-2 5-1 3-2 2-2 2-0
Foligno 1-2 0-3 0-3 0-3 0-3 –––– 0-3 3-0 1-2 0-3 1-0 0-0 0-3 1-1 0-0 0-3 0-3 0-3
Lanusei 2-2 0-0 1-0 3-0 5-3 3-1 –––– 3-2 1-2 0-2 2-0 3-1 0-2 2-1 1-2 3-1 1-2 3-2
Latte Dolce 1-3 0-1 2-1 1-1 0-0 3-0 2-0 –––– 0-2 2-3 3-0 0-1 2-1 0-2 1-0 0-2 0-1 2-2
L'Aquila 3-1 1-1 1-1 0-0 0-3 11-0 3-1 1-1 –––– 1-1 1-1 2-0 1-1 1-0 4-0 3-1 1-1 2-0
Monterosi 1-1 3-1 1-0 0-0 1-0 7-0 2-0 3-0 3-1 –––– 1-0 1-1 2-1 0-1 2-0 1-2 4-1 3-0
Muravera 0-1 0-3 1-2 0-0 0-0 3-0 1-0 0-0 1-1 0-2 –––– 0-1 1-1 0-6 4-1 0-1 1-3 0-0
Nuorese 2-3 1-3 1-0 2-0 0-1 3-0 3-1 1-0 1-1 0-0 0-1 –––– 1-1 2-2 2-0 2-1 1-0 1-0
Ostia Mare 1-1 1-0 2-0 3-1 2-1 1-1 1-0 1-0 0-0 3-2 0-1 4-1 –––– 1-3 1-0 1-1 2-1 7-0
Rieti 2-0 1-0 1-2 3-1 2-1 3-0 3-0 0-1 1-1 2-1 0-0 2-4 5-1 –––– 3-2 2-1 5-0 2-1
San Teodoro 0-1 0-2 1-1 2-1 2-0 3-0 0-3 3-0 0-1 0-2 1-1 0-2 2-0 0-3 –––– 1-1 2-1 1-2
Vivi Altotevere Sansepolcro 3-0 1-1 0-2 4-0 3-0 3-0 3-1 2-0 0-1 0-5 4-1 1-1 1-3 0-1 3-1 –––– 2-2 1-0
Trestina 1-0 0-0 0-0 2-0 0-0 7-0 1-2 0-1 1-1 0-3 3-1 1-1 0-3 1-1 2-0 0-0 –––– 5-0
Torres 0-0 1-1 1-0 0-0 0-1 1-3 1-0 0-0 1-1 1-3 1-2 0-2 0-4 0-2 1-1 0-0 1-0 ––––

CalendarioModifica

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
4 set. 3-0 Arzachena-Muravera 3-0 8 gen.
0-4 Città di Castello-Albalonga 2-3
3-1 Flaminia C.C.-Foligno 3-0 a tav.[3]
1-1 L'Aquila-Nuova Monterosi 1-3 8 gen.
1-2 Lanusei-San Teodoro 3-0
1-0 Ostia Mare-Latte Dolce 1-2
5-0 Rieti-Trestina 1-1
0-2 Torres-Nuorese 0-1
0-2 Vivi Altotevere Sansepolcro-Avezzano 1-2 1° feb.
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
11 set. 3-1 Albalonga-Vivi Altotevere Sansepolcro 0-3 15 gen.
1-0 Avezzano-Flaminia C.C. 1-1
1-2 Foligno-L'Aquila 0-11
2-0 Latte Dolce-Lanusei 2-3
0-0 Muravera-Torres 2-1
2-0 Nuorese-Città di Castello 3-2
0-1 Nuova Monterosi-Rieti 1-2
0-2 San Teodoro-Arzachena 1-2
0-3 Trestina-Ostia Mare 1-2


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
18 set. 2-1 Arzachena-Latte Dolce 1-0 22 gen.
1-0 Avezzano-Foligno 3-0 a tav.[3]
2-0 Città di Castello-Muravera 0-0 22 gen.
1-2 Lanusei-Trestina 2-1
3-2 Ostia Mare-Nuova Monterosi 1-2
1-1 Rieti-L'Aquila 0-1 1° feb.
1-1 Torres-San Teodoro 2-1 22 gen.
3-3 Flaminia C.C.-Albalonga 2-2
20 ott. 1-1 Vivi Altotevere Sansepolcro-Nuorese 1-2 8 feb.
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
25 set. 1-1 Albalonga-Avezzano 1-0 29 gen.
1-1 Foligno-Rieti[4] 0-3
1-1 L'Aquila-Ostia Mare 0-0
2-2 Latte Dolce-Torres 0-0
0-1 Muravera-Vivi Altotevere Sansepolcro 1-4
0-1 Nuorese-Flaminia C.C. 0-0
2-0 Nuova Monterosi-Lanusei 2-0
2-1 San Teodoro-Città di Castello 3-1
24 set. 0-0 Trestina-Arzachena 0-2


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
2 ott. 0-1 Albalonga-Nuorese 3-2 5 feb.
2-1 Arzachena-L'Aquila 1-1
1-2 Avezzano-Muravera 2-1
1° ott. 2-1 Città di Castello-Trestina 0-2 4 feb.
2 ott. 2-1 Lanusei-Rieti 0-3 5 feb.
1-1 Ostia Mare-Foligno[4] 3-0
1-3 Torres-Nuova Monterosi 0-3
5-1 Flaminia C.C.-San Teodoro 0-2
2-0 Vivi Altotevere Sansepolcro-Latte Dolce 2-0
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
9 ott. 1-2 Foligno-Albalonga 0-3[4] 12 feb.
3-1 L'Aquila-Lanusei 2-1
1-1 Latte Dolce-Città di Castello 1-1
0-0 Muravera-Flaminia C.C. 1-3
1-0 Nuorese-Avezzano 0-2
3-1 Nuova Monterosi-Arzachena 1-2
5-1 Rieti-Ostia Mare 3-1
1-1 San Teodoro-Vivi Altotevere Sansepolcro 1-3
5-0 Trestina-Torres 0-1


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
16 ott. 4-0 Albalonga-San Teodoro 1-0 19 feb.
0-3 Arzachena-Ostia Mare 0-1
1-3 Avezzano-Latte Dolce 1-2
0-1 Città di Castello-L'Aquila 0-0
3-1 Lanusei-Foligno 3-0 a tav.[5]
15 ott. 0-1 Nuorese-Muravera 1-0 19 feb.
16 ott. 0-2 Torres-Rieti 1-2
2-2 Flaminia C.C.-Trestina 0-0 18 feb.
0-5 Vivi Altotevere Sansepolcro-Nuova Monterosi 2-1 19 feb.
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
23 ott. 0-0 Foligno-Nuorese 0-3 a tav.[5]
2-0 L'Aquila-Torres 1-1 26 feb.
0-0 Latte Dolce-Flaminia C.C. 1-1
0-1 Muravera-Albalonga 1-3
0-0 Nuova Monterosi-Città di Castello 3-0
1-0 Ostia Mare-Lanusei 2-0
1-0 Rieti-Arzachena 0-1
1-1 San Teodoro-Avezzano 2-2
24 ott. 0-0 Trestina-Vivi Altotevere Sansepolcro 2-2 25 feb.


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
30 ott. 3-1 Albalonga-Trestina 0-1 5 mar.
1-1 Arzachena-Foligno 3-0 a tav.[5]
1-2 Avezzano-Nuova Monterosi 0-1 5 mar.
0-0 Città di Castello-Ostia Mare 1-3
29 ott. 4-1 Muravera-San Teodoro 1-1
30 ott. 1-0 Nuorese-Latte Dolce 1-0 4 mar.
1-0 Torres-Lanusei 2-3 5 mar.
0-1 Flaminia C.C.-L'Aquila 3-0
16 nov. 0-1 Vivi Altotevere Sansepolcro-Rieti 1-2
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
6 nov. 1-0 Foligno-Muravera 0-3 a tav.[5]
3-1 L'Aquila-Vivi Altotevere Sansepolcro 1-0 19 mar.
0-0 Lanusei-Arzachena 0-2
1-3 Latte Dolce-Albalonga 0-5
1-0 Nuova Monterosi-Flaminia C.C. 2-0
7-0 Ostia Mare-Torres 4-0
3-1 Rieti-Città di Castello 3-1
0-2 San Teodoro-Nuorese 0-2
0-0 Trestina-Avezzano 3-2


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
13 nov. 2-2 Albalonga-L'Aquila 1-3 26 mar.
3-1 Avezzano-Rieti 2-1
0-1 Città di Castello-Arzachena 0-5
1-3 Muravera-Trestina 1-3
0-0 Nuorese-Nuova Monterosi 1-1
12 nov. 3-0 San Teodoro-Latte Dolce 0-1
13 nov. 1-3 Torres-Foligno 3-0 a tav.[5]
3-0 Flaminia C.C.-Ostia Mare 1-2 26 mar.
3-1 Vivi Altotevere Sansepolcro-Lanusei 1-3
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
20 nov. 6-1 Arzachena-Torres 1-1 2 apr.
0-0 Foligno-San Teodoro 0-3 a tav.[5]
1-1 L'Aquila-Avezzano 2-0 2 apr.
3-0 Lanusei-Città di Castello 1-0
3-0 Latte Dolce-Muravera 0-0 1° apr.
1-1 Nuova Monterosi-Albalonga 1-1 2 apr.
1-1 Ostia Mare-Vivi Altotevere Sansepolcro 3-1
2-1 Rieti-Flaminia C.C. 2-0
1-1 Trestina-Nuorese 0-1


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
27 nov. 1-3 Albalonga-Ostia Mare 1-1 9 apr.
2-0 Avezzano-Lanusei 0-1 8 apr.
1-1 Città di Castello-Foligno 3-0 a tav.[5]
0-1 Latte Dolce-Trestina 1-0 9 apr.
1-1 Muravera-L'Aquila 1-1 8 apr.
2-2 Nuorese-Rieti 4-2 9 apr.
0-0 San Teodoro-Nuova Monterosi 0-2
26 nov. 0-1 Flaminia C.C.-Arzachena 0-2
27 nov. 1-0 Vivi Altotevere Sansepolcro-Torres 0-0
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
3 dic. 5-0 Arzachena-Vivi Altotevere Sansepolcro 1-1 13 apr.
0-4 Foligno-Latte Dolce 0-3 a tav.[5]
2-0 L'Aquila-Nuorese 1-1 13 apr.
5-3 Lanusei-Flaminia C.C. 0-1
4 dic. 1-0 Nuova Monterosi-Muravera 2-0
2-0 Ostia Mare-Avezzano 1-1
2-0 Rieti-Albalonga 1-0
3 dic. 2-0 Trestina-San Teodoro 1-2
4 dic. 0-0 Torres-Città di Castello 1-1


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
8 dic. 4-0 Albalonga-Lanusei 2-2 23 apr.
1-2 Avezzano-Arzachena 1-2
2-3 Latte Dolce-Nuova Monterosi 0-3
0-6 Muravera-Rieti 0-0
1-1 Nuorese-Ostia Mare 1-4
0-1 San Teodoro-L'Aquila 0-4
7-0 Trestina-Foligno 3-0 a tav.[5]
2-0 Flaminia C.C.-Torres 1-0 23 apr.
4-0 Vivi Altotevere Sansepolcro-Città di Castello 1-2
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
11 dic. 1-1 Arzachena-Nuorese 3-1 30 apr.
0-3 Città di Castello-Avezzano 0-3
1-1 L'Aquila-Trestina 1-1
2-0 Lanusei-Muravera 0-1
7-0 Nuova Monterosi-Foligno 3-0 a tav.[5]
1-0 Ostia Mare-San Teodoro 0-2 30 apr.
0-1 Rieti-Latte Dolce 2-0
0-0 Torres-Albalonga 2-1
3-0 Vivi Altotevere Sansepolcro-Flaminia C.C. 2-3


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
18 dic. 0-0 Albalonga-Arzachena 0-4 7 mag.
1-0 Avezzano-Torres 0-1
0-3 [4]Foligno-Vivi Altotevere Sansepolcro[5] 0-3
0-2 Latte Dolce-L'Aquila 1-1
1-1 Muravera-Ostia Mare 1-0
3-1 Nuorese-Lanusei 1-3
0-3 San Teodoro-Rieti 2-3
0-3 Trestina-N.Monterosi 1-4
4-0 Flaminia C.C.-Città di Castello 2-3

SpareggiModifica

Play-offModifica

Semifinali Finale
        
Rieti 3
Ostia Mare 1
Rieti 4
L'Aquila 1
Monterosi 2
L'Aquila 3
SemifinaliModifica
Risultati Luogo e data
Monterosi 2-3 L'Aquila Monterosi, 14 maggio 2017
Rieti 3-1 Ostia Mare Rieti, 14 maggio 2017
FinaleModifica
Risultati Luogo e data
Rieti 4-1 L'Aquila Rieti, 21 maggio 2017

Play-outModifica

In questo girone si è disputato un solo play-out in quanto il distacco fra terzultima e sestultima è stato pari o superiore a 8 punti.

Risultati Luogo e data
San Teodoro[6] 2-2 (dts) Muravera San Teodoro, 21 maggio 2017

Girone HModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Agropoli
Anzio
AZ Picerno
Bisceglie
Ciampino
Cynthia
FC Francavilla
Gelbison
Gravina
Herculaneum
MP Daunia
Manfredonia
Nardò
Nocerina
Potenza
San Severo
Trastevere
Vultur Rionero
Ubicazione delle squadre di Serie D 2016-2017, girone H
Club Città Stadio Stagione precedente
Agropoli Agropoli (SA) Stadio Raffaele Guariglia 13º posto in Serie D/I
Anzio Anzio (RM) Stadio Massimo Bruschini 2º posto in Eccellenza Lazio/B, vince i play-off nazionali
AZ Picerno Picerno (PZ) Stadio Donato Curcio 16º posto in Serie D/H
Bisceglie Bisceglie (BT) Stadio Gustavo Ventura 8º posto in Serie D/H
Città di Ciampino Ciampino (RM) Stadio Comunale Superga 1º posto in Eccellenza Lazio/B, promosso
Cynthia Genzano di Roma (RM) Stadio Comunale 15º posto in Serie D/G
FC Francavilla Francavilla in Sinni (PZ) Stadio Nunzio Fittipaldi 3º posto in Serie D/H
Gelbison Vallo della Lucania (SA) Stadio Giovanni Morra 17º posto in Serie D/I
Gravina Gravina in Puglia (BA) Stadio Stefano Vicino 1º posto in Eccellenza Puglia, promosso
Herculaneum Ercolano (NA) Stadio Raffaele Solaro 1º posto in Eccellenza Campania/A, promosso
Madre Pietra Daunia Castelnuovo della Daunia (FG) Madre Pietra Stadium (Apricena) 1º posto in Eccellenza Molise, promosso[7]
Manfredonia Manfredonia (FG) Stadio Miramare 6º posto in Serie D/H
Nardò Nardò (LE) Stadio Giovanni Paolo II 4º posto in Serie D/H
Nocerina Nocera Inferiore (SA) Stadio San Francesco d'Assisi 1º posto in Eccellenza Campania/B, promossa
Potenza Potenza Stadio Alfredo Viviani 12º posto in Serie D/H
San Severo San Severo (FG) Stadio Ricciardelli 14º posto in Serie D/H
Trastevere Roma Trastevere Stadium 11º posto in Serie D/G
Vultur Rionero in Vulture (PZ) Stadio Pasquale Corona 1º posto in Eccellenza Basilicata, promosso

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Bisceglie (-3) 74 34 23 8 3 67 31 +36
  2. Trastevere 73 34 22 7 5 60 32 +28
  3. Nocerina 64 34 19 7 8 62 31 +31
  4. Gravina 61 34 17 10 7 45 23 +22
  5. Nardò 60 34 18 6 10 49 36 +13
6. Gelbison 47 34 13 8 13 50 44 +6
7. AZ Picerno 47 34 12 11 11 42 37 +5
8. Potenza 45 34 11 12 11 43 44 -1
9. Manfredonia 44 34 12 8 14 50 53 -3
10. Herculaneum 43 34 10 13 11 33 37 -4
11. San Severo 43 34 10 13 11 45 42 +3
12. FC Francavilla 43 34 11 10 13 34 38 -4
13. Anzio 41 34 9 14 11 42 49 -7
  14. Vultur 38 34 8 14 12 37 44 -7
  15. Madre Pietra Daunia (-1) 37 34 10 8 16 43 57 -14
  16. Agropoli[1] (-2) 26 34 7 7 20 38 70 -32
  17. Cynthia 22 34 6 4 24 31 59 -28
  18. Città di Ciampino 20 34 4 8 22 37 81 -44

Legenda:

      Promossa in Serie C 2017-2018.
  Qualificate ai play-off o play-out.
      Vince i play-off per il ripescaggio.
      Retrocessa in Eccellenza 2017-2018.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa.

Note:

Il Bisceglie ha scontato 3 punti di penalizzazione[8][9][10].
L'Agropoli ha scontato 2 punti di penalizzazione[8].
Il Madre Pietra Daunia ha scontato 1 punto di penalizzazione.

RisultatiModifica

TabelloneModifica

AGR ANZ API BIS CCI CYN FCF GEL GRA HER MPD MAN NAR NOC POT SSE TRA VRI
Agropoli –––– 2-3 1-1 1-2 5-1 0-0 0-1 1-0 0-1 0-1 0-1 3-1 2-3 0-2 0-1 3-3 2-2 1-2
Anzio 1-1 –––– 2-0 1-4 1-1 1-0 2-0 1-1 0-4 0-0 2-2 2-2 4-1 0-1 2-0 2-1 0-1 1-0
AZ Picerno 4-0 3-0 –––– 0-0 2-1 1-0 1-1 3-4 2-1 1-2 2-1 2-0 1-3 0-1 2-1 1-0 0-0 0-1
Bisceglie 6-1 3-0 1-1 –––– 2-1 3-1 1-0 1-0 1-0 2-1 3-3 3-2 1-2 1-1 1-1 2-1 2-1 2-1
Città di Ciampino - - - - –––– - - - - - - - - - - - - -
Cynthia - - - - - –––– - - - - - - - - - - - -
FC Francavilla - - - - - - –––– - - - - - - - - - - -
Gelbison - - - - - - - –––– - - - - - - - - - -
Gravina - - - - - - - - –––– - - - - - - - - -
Herculaneum - - - - - - - - - –––– - - - - - - - -
Madre Pietra Daunia - - - - - - - - - - –––– - - - - - - -
Manfredonia - - - - - - - - - - - –––– - - - - - -
Nardò - - - - - - - - - - - - –––– - - - - -
Nocerina - - - - - - - - - - - - - –––– - - - -
Potenza - - - - - - - - - - - - - - –––– - - -
San Severo - - - - - - - - - - - - - - - –––– - -
Trastevere - - - - - - - - - - - - - - - - –––– -
Vultur Rionero - - - - - - - - - - - - - - - - - ––––

CalendarioModifica

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
4 set. 0-0 AZ Picerno-Bisceglie 1-1 18 gen.
0-1 Cynthia-FC Francavilla 1-2
2-2 Gelbison-Anzio 1-1
1-1 Gravina-Herculaneum 1-0
3-1 Madre Pietra Daunia-Nocerina 1-3 8 gen.
0-1 Manfredonia-Potenza 1-1 25 gen.
0-2 Nardò-Città di Ciampino 2-0 8 gen.
4-1 Trastevere-San Severo 1-1
0-0 Vultur Rionero-Agropoli 2-1 18 gen.
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
11 set. 1-1 Agropoli-AZ Picerno 0-4 25 gen.
4-1 Anzio-Nardò 3-1 15 gen.
3-3 Bisceglie-Madre Pietra Daunia 3-0
1-1 Città di Ciampino-Vultur Rionero 0-4
0-1 FC Francavilla-Gravina 0-1
1-0 Herculaneum-Gelbison 1-2
1-2 Nocerina-Trastevere 0-1
1-0 Potenza-Cynthia 2-1
1-0 San Severo-Manfredonia 0-2


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
18 set. 0-1 AZ Picerno-Nocerina 0-1 22 gen.
1-0 Cynthia-Anzio 0-1
1-2 Gelbison-Agropoli 0-1
2-0 Gravina-Città di Ciampino 1-2
3-1 Manfredonia-Herculaneum 0-0
0-3 Nardò-Bisceglie 2-1
2-1 San Severo-Potenza 0-0
1-0 Trastevere-FC Francavilla 3-1
1-0 Vultur Rionero-Madre Pietra Daunia 2-3
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
25 set. 2-3 Agropoli-Nardò 0-5 29 gen.
0-4 Anzio-Gravina 1-1
2-1 Bisceglie-Vultur Rionero 1-0
3-5 Città di Ciampino-Gelbison 0-1
3-1 FC Francavilla-Manfredonia 2-4
2-0 Herculaneum-Cynthia 0-2
2-3 Madre Pietra Daunia-AZ Picerno 1-2
1-0 Nocerina-San Severo 1-0
4-3 Potenza-Trastevere 0-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
2 ott. 0-3 Cynthia-Agropoli 0-0 5 feb.
3-0 Gelbison-Madre Pietra Daunia 0-1
1-0 Gravina-Bisceglie 0-1
1-0 Manfredonia-Città di Ciampino 3-1
1-0 Nardò-AZ Picerno 3-1
1-0 Potenza-FC Francavilla 2-3
3-0 [11]San Severo-Herculaneum 1-1
2-1 Trastevere-Anzio 1-0
2-2 Vultur Rionero-Nocerina 1-2
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
9 ott. 0-1 Agropoli-Gravina 0-4 12 feb.
2-2 Anzio-Manfredonia 2-2
0-1 AZ Picerno-Vultur Rionero 0-1
1-0 Bisceglie-Gelbison 1-1
2-1 Città di Ciampino-Cynthia 2-4
0-0 FC Francavilla-San Severo 1-1
1-1 Herculaneum-Trastevere 0-1
0-1 Madre Pietra Daunia-Nardò 0-3
2-1 Nocerina-Potenza 1-2


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
16 ott. 2-2 Cynthia-Madre Pietra Daunia 0-3 19 feb.
0-2 FC Francavilla-Herculaneum 1-2
1-1 Gelbison-Vultur Rionero 1-2
1-1 Gravina-AZ Picerno 1-2
17 ott. 2-1 Manfredonia-Bisceglie 2-3
16 ott. 1-3 Nardò-Nocerina 2-2
2-2 Potenza-Anzio 0-2
3-1 San Severo-Città di Ciampino 2-2
2-1 Trastevere-Agropoli 2-2
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
23 ott. 3-1 Agropoli-Manfredonia 2-2 25 feb.
2-1 Anzio-San Severo 1-2 26 feb.
3-4 AZ Picerno-Gelbison 1-0
3-1 Bisceglie-Cynthia 3-1
0-1 Città di Ciampino-Trastevere 1-6
1-1 Herculaneum-Potenza 0-0
0-3 Madre Pietra Daunia-Gravina 0-3
0-0 Nocerina-FC Francavilla 3-0
0-0 Vultur Rionero-Nardò 0-0


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
30 ott. 2-2 Cynthia-Vultur Rionero 2-1 5 mar.
3-1 FC Francavilla-Città di Ciampino 0-0
3-1 Gelbison-Nocerina 2-1
0-2 Gravina-Nardò 1-0
1-1 Herculaneum-Anzio 0-0
3-3 Manfredonia-AZ Picerno 0-2
1-2 Potenza-Agropoli 1-0
2-3 San Severo-Bisceglie 1-2
2-2 Trastevere-Madre Pietra Daunia 2-0
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
6 nov. 3-3 Agropoli-San Severo 3-6 19 mar.
2-0 Anzio-FC Francavilla 1-1
1-0 AZ Picerno-Cynthia 3-2
2-1 Bisceglie-Trastevere 2-1 29 mar.
1-3 Città di Ciampino-Potenza 1-3 19 mar.
2-3 Madre Pietra Daunia-Manfredonia 1-0 20 mar.
0-2 Nardò-Gelbison 5-3 19 mar.
4-0 Nocerina-Herculaneum 1-1
0-0 Vultur Rionero-Gravina 1-2


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
13 nov. 1-1 Anzio-Città di Ciampino 1-1 26 mar.
0-4 Cynthia-Gelbison 1-0
2-2 FC Francavilla-Bisceglie 0-1 25 mar.
2-2 Gravina-Nocerina 1-1 26 mar.
2-1 Herculaneum-Agropoli 1-0
0-3 Manfredonia-Nardò 1-3
3-5 Potenza-Madre Pietra Daunia 2-2
0-0 San Severo-AZ Picerno 0-1
4-1 Trastevere-Vultur Rionero 0-2
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
20 nov. 0-1 Agropoli-FC Francavilla 0-3 2 apr.
0-0 AZ Picerno-Trastevere 1-2
1-1 Bisceglie-Potenza 0-0
2-2 Città di Ciampino-Herculaneum 1-2
0-0 Gelbison-Gravina 1-0
0-1 Madre Pietra Daunia-San Severo 1-0
1-0 Nardò-Cynthia 3-2
2-0 Nocerina-Anzio 1-0
1-3 Vultur Rionero-Manfredonia 1-2


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
27 nov. 1-4 Anzio-Bisceglie 0-3 9 apr.
2-0 Città di Ciampino-Agropoli 1-5
1-2 Cynthia-Nocerina 0-2
1-0 FC Francavilla-AZ Picerno 1-1
2-1 Herculaneum-Madre Pietra Daunia 0-1
1-2 Manfredonia-Gravina 0-0
1-1 Potenza-Vultur Rionero 1-1
0-0 San Severo-Nardò 0-0 8 apr.
1-0 Trastevere-Gelbison 0-0 9 apr.
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
4 dic. 2-3 Agropoli-Anzio 1-1 13 apr.
2-1 AZ Picerno-Potenza 0-0
2-1 Bisceglie-Herculaneum 2-1
2-1 Gelbison-Manfredonia 2-2
1-0 Gravina-Cynthia 2-1
3 dic. 0-1 Madre Pietra Daunia-FC Francavilla 0-0
4 dic. 0-1 Nardò-Trastevere 0-3
2-0 Nocerina-Città di Ciampino 7-0
1-1 Vultur Rionero-San Severo 0-4


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
8 dic. 0-2 Agropoli-Nocerina 0-6 23 apr.
2-2 Anzio-Madre Pietra Daunia 2-2
1-4 Città di Ciampino-Bisceglie 1-2
2-2 FC Francavilla-Vultur Rionero 1-1
0-0 Herculaneum-AZ Picerno 2-1
1-0 Manfredonia-Cynthia 1-0
0-1 Potenza-Nardò 0-3
0-0 San Severo-Gelbison 4-2
3-2 Trastevere-Gravina 0-1
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
11 dic. 2-1 AZ Picerno-Città di Ciampino 3-3 30 apr.
1-1 Bisceglie-Nocerina 1-0
4-1 Cynthia-San Severo 0-4
2-0 Gelbison-FC Francavilla 1-3
1-1 Gravina-Potenza 0-2
0-1 Madre Pietra Daunia-Agropoli 1-0
1-2 Manfredonia-Trastevere 2-3
1-0 Nardò-Herculaneum 1-1
2-0 Vultur Rionero-Anzio 0-1


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
18 dic. 4-1 Herculaneum-Vultur Rionero 0-0 7 mag.
1-2 Agropoli-Bisceglie 1-6
2-0 Anzio-AZ Picerno 0-3
1-1 Città di Ciampino-Madre Pietra Daunia 2-3
1-0 FC Francavilla-Nardò 0-1
2-0 Nocerina-Manfredonia 1-3
2-3 Potenza-Gelbison 2-1
0-0 San Severo-Gravina 0-4
1-1 Trastevere-Cynthia 2-1

SpareggiModifica

Play-offModifica

Semifinali Finale
        
Trastevere (dts) 3
Nardò 1
Trastevere 0
Nocerina 2
Nocerina 4
Gravina 1
SemifinaliModifica
Risultati Luogo e data
Trastevere 3-1 (dts) Nardò Roma, 14 maggio 2017
Nocerina 4-1 Gravina Frattamaggiore, 14 maggio 2017
FinaleModifica
Risultati Luogo e data
Trastevere 0-2 Nocerina Roma, 21 maggio 2017

Play-outModifica

In questo girone si è disputato un solo play-out in quanto il distacco fra terzultima e sestultima è stato pari o superiore a 8 punti.

Risultati Luogo e data
Vultur 0-1 Madre Pietra Daunia Rionero in Vulture, 21 maggio 2017

Girone IModifica

Squadre partecipantiModifica

 
A. Normanna
Castrovillari
Cavese
Due Torri
Frattese
Gela
Gladiator
Gragnano
Igea Virtus
Palmese
Pomigliano
Roccella
Rende
Sancataldese
Sarnese
Sersale
S. Leonzio
Turris
Ubicazione delle squadre di Serie D 2016-2017, girone I
Club Città Stadio Stagione precedente
Aversa Normanna Aversa (CE) Stadio Augusto Bisceglia 6º posto in Serie D/I
Castrovillari Castrovillari (CS) Stadio Mimmo Rende 2º posto in Eccellenza Calabria, vince i play-off nazionali
Cavese Cava de' Tirreni (SA) Stadio Simonetta Lamberti 3º posto in Serie D/I
Due Torri Piraino (ME) Stadio Enzo Vasi 7º posto in Serie D/I
Frattese Frattamaggiore (NA) Stadio Pasquale Janniello 2º posto in Serie D/I
Gela Gela (CL) Stadio Vincenzo Presti 1º posto in Eccellenza Sicilia/A, promosso
Gladiator Santa Maria Capua Vetere (CE) Stadio Mario Piccirillo 12º posto in Eccellenza Campania/A[12]
Gragnano Gragnano (NA) Stadio San Michele 10º posto in Serie D/I
Igea Virtus Barcellona Pozzo di Gotto (ME) Stadio Carlo Stagno d'Alcontres 1º posto in Eccellenza Sicilia/B, promosso
Palmese Palmi (RC) Stadio Giuseppe Lopresti 16º posto in Serie D/I
Pomigliano Pomigliano d'Arco (NA) Stadio Ugo Gobbato 7º posto in Serie D/H
Roccella Roccella Ionica (RC) Stadio Ninetto Muscolo 8º posto in Serie D/I
Rende Rende (CS) Stadio Marco Lorenzon 11º posto in Serie D/I
Sancataldese San Cataldo (CL) Stadio Valentino Mazzola 2º posto in Eccellenza Sicilia/A, ripescata
Sarnese Sarno (SA) Stadio Felice Squitieri 9º posto in Serie D/I
Sersale Sersale (CZ) Stadio Ferrarizzi 1º posto in Eccellenza Calabria, promosso
Sicula Leonzio Lentini (SR) Stadio Angelino Nobile 2º posto in Eccellenza Sicilia/B, vince i play-off nazionali
Turris Torre del Greco (NA) Stadio Amerigo Liguori 13º posto in Serie D/H

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Sicula Leonzio 76 34 24 4 6 58 28 +30
  2. Rende 66 34 20 6 8 56 34 +22
  3. Cavese 66 34 20 6 8 54 28 +26
  4. Igea Virtus 65 34 19 8 7 55 30 +25
  5. Gela 56 34 16 8 10 51 37 +14
6. Palmese (-4) 55 34 17 8 9 57 40 +17
7. Frattese 53 34 15 8 11 62 41 +21
8. Turris 50 34 15 5 14 47 42 +5
9. Gladiator 48 34 13 9 12 43 47 -4
10. Pomigliano 46 34 11 13 10 42 36 +6
11. Gragnano 45 34 10 15 9 48 42 +6
12. Aversa Normanna (-1) 42 34 10 13 11 36 42 -6
13. Sancataldese 42 34 12 6 16 36 51 -15
  14. Roccella 39 34 11 6 17 44 55 -11
  15. Sarnese 32 34 8 8 18 28 49 -21
  16. Castrovillari[1] 32 34 7 11 16 39 47 -8
  17. Sersale 13 34 2 7 25 26 69 -43
  18. Due Torri (-8) 4 34 3 3 28 9 79 -70

Legenda:

      Promossa in Serie C 2017-2018.
  Qualificate ai play-off o play-out.
      Vince i play-off per il ripescaggio.
      Retrocessa in Eccellenza 2017-2018.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa.

Note:

Il Due Torri ha scontato 8 punti di penalizzazione[13].
La Palmese ha scontato 4 punti di penalizzazione[14].
L'Aversa Normanna ha scontato 1 punto di penalizzazione.
Il Rende è stato poi ripescato in Serie C 2017-2018 a completamento di organico.
Il Roccella è stato poi ripescato in Serie D 2017-2018 a completamento di organico.
Il Due torri è stato escluso dal campionato alla 20ª giornata in seguito la quarta rinuncia a disputare gare ufficiali; essendo stato escluso durante il girone di ritorno le partite rimanenti sono state considerate perse a tavolino con il punteggio di 0-3[15].

RisultatiModifica

CalendarioModifica

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
4 set. 2-2 Castrovillari-Sancataldese 1-2 18 gen.
2-0 Cavese-Palmese 1-1
0-2 Due Torri-Sicula Leonzio[4] 0-3 8 gen.
3-0 Frattese-Aversa Normanna 0-0
0-2 Gragnano-Turris 1-1
1-1 Pomigliano-Gela 0-3
1-2 Roccella-Rende 1-4
1-1 Sarnese-Igea Virtus 1-2
3 set. 1-3 Sersale-Gladiator 1-2
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
11 set. 2-1 Aversa Normanna-Castrovillari 1-1 15 gen.
4-0 Gela-Sersale 1-0 1° feb.
2-0 Gladiator-Sarnese 1-1 15 gen.
2-0 Igea Virtus-Cavese 0-1
1-1 Palmese-Roccella 2-1
2-1 Rende-Frattese 3-2
2-1 Sancataldese-Gragnano 0-2
1-0 Sicula Leonzio-Pomigliano 3-1
1-0 Turris-Due Torri[4] 3-0


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
18 set. 0-0 Castrovillari-Sicula Leonzio 1-2 22 gen.
1-0 Cavese-Aversa Normanna 0-0
0-1 Due Torri-Gela[4] 0-3
3-0 Frattese-Turris 1-1
1-4 Gladiator-Igea Virtus 1-2 1° feb.
0-0 Gragnano-Pomigliano 1-0 22 gen.
0-0 Roccella-Sancataldese 1-2
1-1 Sarnese-Rende 0-4
1-3 Sersale-Palmese 0-2
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
25 set. 1-0 Aversa Normanna-Roccella 2-2 29 gen.
0-0 Gela-Gladiator 1-0
3-0 Igea Virtus-Sersale 0-1
3-0 Palmese-Sarnese 1-0
2-0 Pomigliano-Due Torri[4] 3-0
2-0 Rende-Cavese 2-2
2-1 Sancataldese-Frattese 0-4 28 gen.
0-0 Sicula Leonzio-Gragnano 3-0 29 gen.
2-1 Turris-Castrovillari 1-0


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
2 ott. 0-0 Castrovillari-Due Torri[4] 3-0 5 feb.
1-0 Cavese-Turris 2-1
2-3 Frattese-Pomigliano 0-0
0-2 Gladiator-Rende 3-0
2-2 Gragnano-Gela 3-1
3-0 Igea Virtus-Palmese 0-2
0-2 Roccella-Sicula Leonzio 1-3
1-0 Sarnese-Sancataldese 1-2
1-2 Sersale-Aversa Normanna 0-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
9 ott. 1-1 Aversa Normanna-Sarnese 2-2 12 feb.
1-1 Due Torri-Gragnano[4] 0-3
0-2 Gela-Igea Virtus 1-1
2-1 Palmese-Gladiator 1-1
2-1 Pomigliano-Castrovillari 1-1
0-0 Rende-Sersale 3-1
2-4 Sancataldese-Cavese 0-5
1-0 Sicula Leonzio-Frattese 2-1
19 ott. 0-2 Turris-Roccella[16] 3-1


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
16 ott. 1-3 Castrovillari-Gela 1-3 19 feb.
1-0 Cavese-Pomigliano 2-1
2-2 Frattese-Gragnano 3-1
2-0 Gladiator-Sancataldese 1-0
1-1 Igea Virtus-Aversa Normanna 2-1
4-1 Palmese-Rende 1-0
0-2 Roccella-Due Torri[4] 3-0
1-2 Sarnese-Sicula Leonzio 1-4
0-1 Sersale-Turris 1-4
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
23 ott. 2-3 Aversa Normanna-Gladiator 2-2 26 feb.
0-2 Due Torri-Frattese[4] 0-3
0-0 Gela-Palmese 2-4
6-2 Gragnano-Castrovillari 0-0 25 feb.
3-1 Pomigliano-Roccella 1-2 26 feb.
2-0 Rende-Igea Virtus 0-1 25 feb.
4-0 Sancataldese-Sersale 2-1 26 feb.
1-3 Sicula Leonzio-Cavese 2-0
3-0 Turris-Sarnese 1-0


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
30 ott. 0-0 Cavese-Gragnano 1-1 5 mar.
5-2 Frattese-Gela 1-0
0-0 Gladiator-Sicula Leonzio 0-2
1-1 Igea Virtus-Turris 1-4
0-0 Palmese-Sancataldese 2-0
1-0 Rende-Aversa Normanna 2-1
1-0 Roccella-Castrovillari 1-2
2-0 Sarnese-Due Torri[4] 3-0
1-1 Sersale-Pomigliano 2-2
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
6 nov. 2-2 Aversa Normanna-Palmese 2-5 19 mar.
2-2 Castrovillari-Frattese 1-3
1-1 Due Torri-Cavese[4] 0-3
2-0 Gela-Rende 0-3
0-0 Gragnano-Roccella 2-1
2-0 Pomigliano-Sarnese 0-0
1-2 Sancataldese-Igea Virtus 0-1
1-0 Sicula Leonzio-Sersale 1-0 29 mar.
1-2 Turris-Gladiator 0-2 19 mar.


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
13 nov. 0-0 Aversa Normanna-Sancataldese 0-0 26 mar.
3-0 Cavese-Frattese 0-1
1-0 Gladiator-Due Torri[4] 3-0
3-1 Igea Virtus-Pomigliano 2-2
2-0 Palmese-Sicula Leonzio 1-2
1-3 Rende-Turris 1-0
0-2 Roccella-Gela 1-2
2-1 Sarnese-Castrovillari 0-2
3-3 Sersale-Gragnano 2-3
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
20 nov. 1-2 Castrovillari-Cavese 0-1 2 apr.
2-1 Due Torri-Sersale[4] 0-3
3-1 Frattese-Roccella 2-3
3-0 Gela-Aversa Normanna 1-3
3-1 Gragnano-Sarnese 0-1
2-1 Pomigliano-Gladiator 0-0
1-0 Sancataldese-Rende 1-4
0-4 Sicula Leonzio-Igea Virtus 1-0
2-0 Turris-Palmese 1-3


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
27 nov. 0-3 Aversa Normanna-Sicula Leonzio 1-2 9 apr.
1-2 Cavese-Gela 1-0
2-2 Gladiator-Castrovillari 1-3
2-0 Igea Virtus-Gragnano 1-1
2-3 Palmese-Due Torri[4] 3-0
2-1 Rende-Pomigliano 0-2
0-2 Sancataldese-Turris 3-2
0-1 Sarnese-Roccella 0-1
0-0 Sersale-Frattese 1-4
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
4 dic. 2-1 Castrovillari-Sersale 0-0 13 apr.
0-2 Due Torri-Igea Virtus[4] 0-3
0-0 Frattese-Sarnese 1-2
0-0 Gela-Sancataldese 3-0
4-0 Gragnano-Gladiator 1-1
1-1 Pomigliano-Palmese 1-1
3-1 Roccella-Cavese 3-2
2-2 Sicula Leonzio-Rende 0-1 12 apr.
0-1 Turris-Aversa Normanna 0-1 13 apr.


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
8 dic. 0-0 Aversa Normanna-Pomigliano 1-0 23 apr.
0-3 Gladiator-Frattese 3-3
0-0 Igea Virtus-Castrovillari 1-0
4-1 Palmese-Gragnano 0-4
3-0 Rende-Due Torri[4] 3-0
1-0 Sancataldese-Sicula Leonzio 2-4
0-2 Sarnese-Cavese 0-4
1-1 Sersale-Roccella 2-4
22 dic. 1-1 Turris-Gela 0-3
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
11 dic. 0-1 Castrovillari-Rende 1-1 30 apr.
2-0 Cavese-Gladiator 0-1
0-4 Due Torri-Sancataldese[4] 0-3
1-0 Frattese-Palmese 0-3 29 apr.
Ann. [17]Gragnano-Aversa Normanna 0-0 30 apr.
2-0 Pomigliano-Turris 3-3
1-1 Roccella-Igea Virtus 0-4
4-0 Sarnese-Sersale 1-0
2-1 Sicula Leonzio-Gela 3-1


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
18 dic. 3-0 [4]Aversa Normanna-Due Torri[4] 3-0 7 mag.
1-1 Gela-Sarnese 1-0
1-0 Gladiator-Roccella 2-5
2-1 Igea Virtus-Frattese 1-4
1-4 Palmese-Castrovillari 0-2
1-1 Rende-Gragnano 2-1
0-1 Sancataldese-Pomigliano 0-3
0-2 Sersale-Cavese 1-3
0-2 Turris-Sicula Leonzio 3-2

TabelloneModifica

SpareggiModifica

Spareggio per il 15º postoModifica

Nella eventualità che due o più squadre occupino, al termine del corrente campionato il 16º posto con un distacco dalla 13ª classificata pari o superiore ad 8 punti. Nella fattispecie poiché viene a concretizzarsi irreversibilmente la definizione di una retrocessione diretta nel campionato di categoria inferiore, questo Dipartimento, in applicazione con quanto previsto dall’art.51 delle N.O.I.F. (formazione delle classifiche), ha stabilito che a fronte di tale eventualità organizzerà, prima dell’inizio dei play-out e distintamente per ciascun girone, la necessaria gara di spareggio per definire la squadra che a seguito del distacco pari o superiore ad 8 punti dalla 13ª classificata è retrocessa direttamente senza la disputa dei play-out.[18].

Risultati Luogo e data
Castrovillari 1-1 (1-4 dcr) Sarnese Potenza, 14 maggio 2017

Play-offModifica

Semifinali Finale
        
2 Rende 2
5 Gela 1
2 Rende 2
3 Cavese 1
3 Cavese (dts) 0
4 Igea Virtus 0
SemifinaliModifica
Risultati Luogo e data
Rende 2-1 Gela Rende, 14 maggio 2017
Cavese[19] 0-0 Igea Virtus Cava de' Tirreni, 14 maggio 2017
FinaleModifica
Risultati Luogo e data
Rende 2-1 Cavese Rende, 21 maggio 2017

Play-outModifica

In questo girone si è disputato un solo play-out in quanto il distacco fra terzultima e sestultima è stato pari o superiore a 8 punti.

Risultati Luogo e data
Roccella 0-1 Sarnese Roccella Ionica, 21 maggio 2017

NoteModifica

  1. ^ a b c Retrocesso senza disputare i play-out in quanto ha chiuso il campionato con uno svantaggio pari o superiore a 8 punti dalla sestultima.
  2. ^ Escluso dal campionato dopo la quarta rinuncia a disputare gare ufficiali (C.U. 91 Giudice Sportivo Serie D - VI Ritorno).
  3. ^ a b A tavolino per annullamento gara causa interdittiva antimafia.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v A tavolino per rinuncia.
  5. ^ a b c d e f g h i j k A tavolino per esclusione dal campionato della società Foligno.
  6. ^ Salva per la miglior posizione in classifica.
  7. ^ Con il nome di Gioventù Calcio Dauna.
  8. ^ a b TFN: 2 punti di penalizzazione a Gallipoli e ASD Due Torri e 1 punto di penalizzazione a Fondi, Bisceglie, Agropoli e Isernia, su figc.it. URL consultato il 29 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2016).
  9. ^ Un punto di penalizzazione per il Bisceglie, su calciogoal.it. URL consultato il 14 gennaio 2017.
  10. ^ Ancora un punto di penalizzazione per il Bisceglie [collegamento interrotto], su notiziariocalcio.com. URL consultato il 14 febbraio 2017.
  11. ^ Gara inizialmente conclusa 1-3, in seguito assegnata a tavolino per posizione irregolare di un calciatore della società Herculaneum. [1]
  12. ^ Acquisisce il titolo del Progreditur Marcianise
  13. ^ 8 punti di penalizzazione TFN ha inflitto 2 punti di penalizzazione a Gallipoli e ASD DUE TORRI e 1 punto di penalizzazione a Fondi, Bisceglie, Agropoli e Isernia, su figc.it. URL consultato il 29 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2016).; Il Due Torri ancora penalizzato, scivola a -3 in classifica (PDF), su figc.it. URL consultato il 27 settembre 2016.; COMUNICATO UFFICIALE N. 40/TFN (PDF), su figc.it. URL consultato il 15 dicembre 2016.; Giudice Sportivo di Serie D, tutte le decisioni dopo l'ultimo turno. Sconfitte e penalizzazioni per Chieti, Foligno e Due Torri, su notiziariocalcio.com. URL consultato il 22 dicembre 2016.; Giudice Sportivo seconda rinuncia per il Due Torri, su ottopagine.it. URL consultato l'11 gennaio 2017.; Giudice Sportivo terza rinuncia per il Due Torri, su notiziariocalcio.com. URL consultato il 18 gennaio 2017.
  14. ^ Il T.F.T. penalizza la PALMESE di 4 punti. Sambiase -6, su notiziariocalcio.com. URL consultato il 4 maggio 2017.
  15. ^ Escluso dal campionato dopo la quarta rinuncia a disputare gare ufficiali C.U. 81 Serie D, su seried.lnd.it. URL consultato il 27 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 31 gennaio 2017).
  16. ^ Gara inizialmente giocata il 9 ottobre 2016 e sospesa all'84° per infortunio dell'arbitro.
  17. ^ Il giudice sportivo ha inflitto la sconfitta a tavolino ad entrambe le squadre.
  18. ^ http://seried.lnd.it/download/serieD/comunicati/2016-17/serieD/cu_063SerieD.pdf
  19. ^ Passa il turno in virtù del miglior piazzamento in calssifica generale.

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio