Serranda a gravità

La serranda a gravità è una bocchetta per l'uscita dell'aria dotata di alette che si aprono al passaggio dell'aria e che si richiudono quando l'aria non c'è più. Questa è utile per le ventole di aspirazione posizionate sui muri per evitare rientri dell'aria quando l'impianto è spento, come in giornate di vento molto forte; alcune serrande a gravità possono essere posizionate nel lato aspirazione delle ventole. Stessa cosa è utile anche per i condotti di aspirazione, presenti soprattutto nei luoghi di lavoro, oppure nei grossi impianti dell'aria condizionata, come quelli di un ospedale. Inoltre questa può essere impiegata anche nelle stufe a pellet canalizzate, al posto delle bocchette aperte tradizionali per l'uscita dell'aria calda. In alcune ventole di aspirazione la serranda a gravità è posta nel lato aspirazione di queste, se le ventole sono dotate di cordicella, appena questa si tira, le alette si aprono velocemente e la ventola parte e quando questa viene spenta le alette si richiudono; invece se le ventole si possono accendere con un interruttore le alette si aprono automaticamente e lentamente e la ventola si accende e quando questa si spegne le alette si richiudono automaticamente.

Una serranda a gravità (in alto) per l'espulsione dell'aria prodotta da un aspiratore
Una serranda a gravità montata su una ventola di aspirazione

FunzionamentoModifica

Quando la ventola di aspirazione viene accesa, dall'interno aspira l'aria, mentre dall'estero viene buttata fuori, quindi le alette si aprono e quando la ventola viene spenta le alette si richiudono in quanto l'aria non passa più. Ci sono inoltre serrande a gravità che possono essere posizionate nel lato aspirazione delle ventole, cioè appena la ventola viene accesa, la forza aspiratrice solleva le alette e quando la ventola viene spenta, le alette si richiudono.

Vantaggi e svantaggiModifica

VantaggiModifica

Il vantaggio principale è evitare rientri dell'aria a impianto spento, come in giornate di vento, cioè quando le alette sono chiuse, il vento non entra.

SvantaggiModifica

Lo svantaggio principale è che quando ci sono giornate di vento molto forte, questo può sollevare le alette, e in alcuni casi far girare l'elica della ventola di aspirazione, perciò durante queste giornate possono verificarsi rientri dell'aria dall'esterno.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria