Apri il menu principale

Servicio de Vigilancia Aérea - Fuerza Pública

Servicio de Vigilancia Aérea
Air Surveillance Service
Servizio di vigilanza aerea
Descrizione generale
Attiva1994 – oggi
NazioneCosta Rica Costa Rica
Servizioforza dell'ordine
MottoAlas para vivir
Sito internethttp://www.sva.go.cr/
Simboli
CoccardaRoundel of the Air Section of the Costa Rica Ministry of Public Security.svg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il Servicio de Vigilancia Aérea, tradotto dallo spagnolo Servizio di vigilanza aerea, è la branca della Forza pubblica dello stato della Costa Rica deputata di controllare e sorvegliare dall'alto le attività illecite che attraversano il paese latino-americano.

StoriaModifica

Il Servicio de Vigilancia Aerea venne costituito in seno al Ministero della Pubblica Sicurezza dopo la decisione del Presidente costaricano José Figueres Ferrer di abolire le forze armate del paese a seguito della vittoria nella guerra civile che lo dilaniò fino al 1948.

Prima di quella data era presente una normale forza aerea come noi l'intendiamo oggi con il nome di Fuerza Aérea Costarricense che peraltro si rese protagonista molte volte durante la guerra civile di azioni contro i ribelli.

OrganizzazioneModifica

Il Servicio de Vigilancia Aerea del Ministero della Pubblica Sicurezza si basa, per espletare le sue funzioni, di tre basi principali ubicate in posizioni chiave all'interno del paese. Una di queste è la base aerea di San José che è anche il principale centro operativo del servizio aereo.

Compiti operativiModifica

Tra i già citati compiti di sorveglianza e controllo delle attività illecite che interessano il paese, per esempio lo spaccio della droga, Il Servicio de Vigilancia Aerea si preoccupa anche di assicurare il trasporto VIP, l'evacuazione medica e il pronto soccorso per operazioni di soccorso.

CuriositàModifica

  • I velivoli costaricani portano come sigla identificativa il prefisso letterale "MSP" seguito da un numero seriale.

Aeromobili in usoModifica

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2019)[1]
Note Immagine
Aerei per impieghi speciali
Beechcraft King Air 250   Stati Uniti aereo da ricognizione B250 0 1 B250 ordinato ed in attesa di consegna nel 2019.[1]
Aerei da trasporto
Beechcraft King Air F90   Stati Uniti aereo da trasporto F90 1[1] 1 F90 consegnato.[1]
Cessna 207 Stationair-7   Stati Uniti aereo da trasporto C207 1[1] 1 C207 consegnato.[1]
Cessna 210 Centurion   Stati Uniti aereo da trasporto C210 2[1] 2 C210 consegnati.[1]
Cessna O-2 Skymaster   Stati Uniti aereo da trasporto O-2A ?[1] 4 O-2A consegnati, non se ne conosce il numero di esemplari in servizio e se in grado di volare.[1]
de Havilland Canada C-7 Caribou   Canada aereo da trasporto C-7A 1?[1] 3 C-7A consegnati, non se ne conosce il numero di esemplari in servizio e se in grado di volare, fonti affermano un esemplare.[1]
Harbin Y-12   Cina aereo da trasporto Y-12E 2[1] 2 Y-12E consegnati.[1]
Piper PA-31 Navajo   Stati Uniti aereo da trasporto PA-31 2[1] 2 consegnati.[1]
Piper PA-34 Seneca II   Stati Uniti aereo da trasporto PA-34-200T 1[1] 1 consegnato.[1]
Cessna U206 Stationair-6   Stati Uniti aereo da trasporto U206G 2[1] 4 consegnati.[1]
Rockwell Grand Commander 680   Stati Uniti aereo da trasporto Grand Commander 680FLG 1?[1] 1 consegnato, non si conosce lo stato di servizio e se in grado di volare.[1]
Elicotteri
Bell 214   Stati Uniti elicottero utility UH-1ST 4[2] 4 UH-1ST consegnati a maggio 2019.[2]
Bell UH-1 Huey   Stati Uniti elicottero utility UH-1B 2[1] 2 consegnati.[1]
MD Helicopters MD 500   Stati Uniti elicottero utility MD-500E 1[1] 3 consegnati.[1]
MD Helicopters MD 600   Stati Uniti elicottero utility MD-600 2[1] 2 consegnati.[1]
Hughes 269   Stati Uniti elicottero leggero H-269C 1[1] 2 consegnati.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad "Le forze aeree del mondo. Costarica" - "Aeronautica & Difesa" N. 388 - 02/2019 pag. 70
  2. ^ a b "LOS UH-1ST DE COSTA RICA", su defensa.com, 7 maggio 2019, URL consultato il 7 maggio 2019

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aviazione