Apri il menu principale

Il Servizio Meteo Nazionale Distribuito (SMND) è l'ente pubblico italiano con competenza sulle previsioni meteo in Italia.

Indice

StoriaModifica

Negli anni '90 già il ministro Franco Bassanini aveva previsto una riorganizzazione del settore entro il 2000[1], poi non attuata. Il servizio è stato formalmente previsto da una legge emanata nel 2012 dal governo Monti, con l'obiettivo di creare un ente unico che si occupasse di meteorologia, all'interno del comparto della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei ministri. L'SMND non ha, tuttavia, ancora trovato attuazione da parte dei successivi governi.

NoteModifica

  1. ^ Decreto del Presidente della Repubblica di costituzione del SMND, ai sensi dell'articolo 3-bis, comma 4, della legge 24 febbraio 1992, 225.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica