Shabazz Napier

cestista portoricano

Shabazz Bozie Napier (Roxbury, 14 luglio 1991) è un cestista statunitense con cittadinanza portoricana.

Shabazz Napier
Napier con la maglia di Portland Trail Blazers
NazionalitàBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Bandiera di Porto Rico Porto Rico
Altezza183 cm
Peso79 kg
Pallacanestro
RuoloPlaymaker
SquadraOlimpia Milano
Carriera
Giovanili
2006-2008Charlestown High School
2008-2010Lawrence Academy
2010-2014UConn Huskies
Squadre di club
2014-2015Miami Heat51 (261)
2014-2015S. Falls Skyforce6 (108)
2015-2016Orlando Magic55 (203)
2016-2018Portland T. Blazers127 (862)
2018-2019Brooklyn Nets56 (524)
2019-2020Minnesota T'wolves36 (347)
2020Wash. Wizards20 (231)
2021-2022Zenit S. Pietroburgo2 (33)
2022-2023Capitanes C.M.17 (310)
2023Olimpia Milano12 (178)
2023Stella Rossa9 (98)
2023-Olimpia Milano
Nazionale
2021Bandiera di Porto Rico Porto Rico2 (35)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2022

Carriera

modifica

Dopo aver frequentato la Charlestown High School e la Lawrence Academy di Groton, ha giocato per 4 stagioni a livello collegiale con la University of Connecticut. Con gli Huskies ha vinto due volte il titolo NCAA: nel 2011 e nel 2014; proprio nel 2014 è stato nominato Most Outstanding Player della manifestazione.

NBA (2014-2020)

modifica

Miami Heat e parentesi in D-League (2014-2015)

modifica

Al Draft NBA 2014, venne scelto come 24º scelta assoluta dai Charlotte Hornets, per poi essere ceduto quasi subito ai Miami Heat, i quali puntarono molto forte sul play ventitreenne.[1] Il 14 dicembre 2014 venne mandato in D-League ai Sioux Falls Skyforce.[2] Venne richiamato dagli Heat due giorni dopo,[3] per poi essere rispedito agli Skyforce il 31 dicembre.[4] L'8 gennaio 2015 venne richiamato dai Miami Heat.[5] Il 21 febbraio 2015 nella gara vinta 111-87 contro i New York Knicks mise a referto 18 punti,7 rimbalzi e 6 assist.[6] Il 2 aprile 2015 Napier terminò la sua stagione anzitempo a causa di un'ernia.[7] In totale con la canotta degli Heat disputò 51 partite, di cui 10 da titolare, mettendo a segno in totale 261 punti e con il 78,6% nei tiri liberi e il 36,4% nei tiri da 3.

Orlando Magic (2015-2016)

modifica

Il 28 luglio 2015 venne ceduto via trade dai Miami Heat all'altra squadra della Florida, gli Orlando Magic.[8] Il 12 novembre dello stesso anno Napier nella gara vinta 101-99 contro i Los Angeles Lakers segnò 22 punti.[9] Tuttavia nemmeno a Orlando Napier riuscì a imporsi, venendo ceduto a fine stagione.

Portland Trail Blazers (2016-2018)

modifica

L'8 luglio 2016 venne ceduto ai Portland Trail Blazers in cambio di una somma di denaro.[10] Dopo aver passato buona parte della stagione come riserva di Damian Lillard, l'11 aprile 2017 segnò 32 punti (migliorando così il suo record personale) nella gara vinta per 99-98 contro i San Antonio Spurs; in quella gara Napier partì titolare proprio al posto di Lillard.[11][12] Giocò le sue prime partite di playoffs con i Trail Blazers, disputando tutte le partite nella serie persa per 4-0 contro i Golden State Warriors, futuri campioni NBA.

La stagione successiva trovò maggiore spazio in uscita dalla panchina.

Brooklyn Nets (2018-2019)

modifica

Il 14 luglio 2018 si trasferì ai Brooklyn Nets con cui siglò un contratto biennale.[13]

 
Shabazz Napier in azione con la maglia dei Connecticut Huskies (squadra della sua carriera universitaria)

Italia (2023-)

modifica

Olimpia Milano

modifica

Il 28 gennaio 2023 l'Olimpia Milano annuncia un accordo fino al termine della stagione[14] in cui contribuisce alla conquista dello scudetto. La stagione successiva passa alla Stella Rossa ma il 21 dicembre 2023 l'Olimpia annuncia il ritorno del giocatore nel roster.[15]

Statistiche

modifica
Legenda
  PG Partite giocate   PT  Partite da titolare  MP  Minuti a partita
 TC%  Percentuale tiri dal campo a segno  3P%  Percentuale tiri da tre punti a segno  TL%  Percentuale tiri liberi a segno
 RP  Rimbalzi a partita  AP  Assist a partita  PRP  Palle rubate a partita
 SP  Stoppate a partita  PP  Punti a partita  Grassetto  Career high
Denota una stagione in cui ha vinto il titolo
Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2010-2011 UConn Huskies 41 0 23,7 37,0 32,6 77,1 2,4 3,0 1,6 0,1 7,8
2011-2012 UConn Huskies 34 31 35,0 38,9 35,5 74,3 3,5 5,8 1,6 0,3 13,0
2012-2013 UConn Huskies 28 26 37,3 44,1 39,8 81,9 4,4 4,6 2,0 0,1 17,1
2013-2014 UConn Huskies 40 40 35,1 42,9 40,5 87,0 5,9 4,9 1,8 0,3 18,0
Carriera 143 97 32,2 41,1 37,5 81,3 4,0 4,5 1,8 0,2 13,7

Massimi in carriera

modifica
  • Massimo di punti: 34 vs Memphis (15 febbraio 2014)[16]
  • Massimo di rimbalzi: 12 (3 volte)
  • Massimo di assist: 13 (2 volte)
  • Massimo di palle rubate: 6 vs Seton Hall (10 febbraio 2013)
  • Massimo di stoppate: 3 (2 volte)
  • Massimo di minuti giocati: 47 (2 volte)

Regular season

modifica
Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2014-2015 Miami Heat 51 10 19,8 38,2 36,4 78,6 2,2 2,5 0,8 0,1 5,1
2015-2016 Orlando Magic 55 0 15,2 33,8 32,7 73,3 1,0 1,8 0,4 0,0 3,7
2016-2017 Portland T. Blazers 53 2 9,7 39,9 37,0 77,6 1,2 1,3 0,6 0,0 4,1
2017-2018 Portland T. Blazers 74 10 20,7 42,0 37,6 84,1 2,3 2,0 1,1 0,2 8,7
2018-2019 Brooklyn Nets 56 2 17,6 38,9 33,3 83,3 1,8 2,6 0,7 0,3 9,4
2019-2020 Minnesota T'wolves 36 22 23,8 40,3 29,6 81,8 3,1 5,2 1,1 0,2 9,6
2019-2020 Wash. Wizards 20 10 24,4 42,8 35,8 83,1 2,4 3,8 1,5 0,2 11,6
Carriera 345 56 17,4 39,7 34,5 81,5 1,9 2,5 0,8 0,1 7,1

Play-off

modifica
Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2017 Portland T. Blazers 4 0 11,8 42,1 45,5 75,0 1,0 0,8 0,5 0,0 6,8
2018 Portland T. Blazers 2 0 17,5 45,5 0,0 50,0 1,0 1,5 1,5 0,0 5,5
2019 Brooklyn Nets 3 0 9,3 63,6 60,0 87,5 2,3 3,7 0,3 0,0 8,0
Carriera 9 0 12,2 48,8 40,0 70,0 1,4 1,9 0,7 0,0 6,9

Massimi in carriera

modifica
  • Massimo di punti: 32 (2 volte)[17]
  • Massimo di rimbalzi: 10 vs Oklahoma City Thunder (25 gennaio 2020)
  • Massimo di assist: 13 vs Oklahoma City Thunder (25 gennaio 2020)
  • Massimo di palle rubate: 4 (3 volte)
  • Massimo di stoppate: 2 (6 volte)
  • Massimo di minuti giocati: 41 vs Chicago Bulls (1º gennaio 2018)

Palmarès

modifica
Connecticut Huskies: 2011, 2014
Olimpia Milano: 2022-2023
Olimpia Milano: 2023-2024
  1. ^ HEAT Acquires Shabazz Napier in the 2014 NBA Draft | Miami Heat, in Miami Heat. URL consultato il 17 novembre 2016.
  2. ^ HEAT Assign Napier and Whiteside to Skyforce | Miami Heat, in Miami Heat. URL consultato il 17 novembre 2016.
  3. ^ HEAT Recall Napier and Whiteside From Skyforce | Miami Heat, in Miami Heat. URL consultato il 17 novembre 2016.
  4. ^ HEAT Assign Shabazz Napier to Skyforce | Miami Heat, in Miami Heat. URL consultato il 17 novembre 2016.
  5. ^ HEAT Recall Shabazz Napier From Skyforce | Miami Heat, in Miami Heat. URL consultato il 17 novembre 2016.
  6. ^ Heat vs. Knicks - Game Recap - February 20, 2015 - ESPN, su ESPN.com. URL consultato il 17 novembre 2016.
  7. ^ Shabazz Napier Undergoes Successful Surgery | Miami Heat, in Miami Heat. URL consultato il 17 novembre 2016.
  8. ^ Orlando Magic Acquire Guard Shabazz Napier From Heat | Orlando Magic, in Orlando Magic. URL consultato il 17 novembre 2016.
  9. ^ Lakers vs Magic, in NBA.com. URL consultato il 17 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2017).
  10. ^ Trail Blazers Acquire Shabazz Napier | Portland Trail Blazers, in Portland Trail Blazers. URL consultato il 17 novembre 2016.
  11. ^ NBA, Shabazz Napier CAREER HIGH 32 Points vs. the Spurs | April 10, 2017, 10 aprile 2017. URL consultato l'11 aprile 2017.
  12. ^ (EN) NBA LEAGUE PASS | NBA.com, su watch.nba.com. URL consultato l'11 aprile 2017.
  13. ^ Shabazz Napier firma un biennale con i Brooklyn Nets, in BasketUniverso, 14 luglio 2018. URL consultato il 15 luglio 2018.
  14. ^ Olimpia Milano annuncia Shabazz Napier, in Sportando. URL consultato il 29 gennaio 2023.
  15. ^ È tornato: Shabazz Napier all'Olimpia Milano, su olimpiamilano.com, 21 dicembre 2023. URL consultato il 22 dicembre 2023 (archiviato il 22 dicembre 2023).
  16. ^ (EN) Shabazz Napier - NCAA Career Bests, su basketball.realgm.com. URL consultato il 1º febbraio 2023.
  17. ^ (EN) Shabazz Napier - NBA Career Bests, su basketball.realgm.com. URL consultato il 1º febbraio 2023.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica