Shahrestān

divisione amministrativa di secondo livello dell'Iran
L'Iran diviso in shahrestān

Gli shahrestān (in lingua persiana شهرستان) sono la divisione amministrativa di secondo livello dell'Iran, dopo le province. Sono a volte indicati, seguendo la traduzione inglese, anche come "contee" (counties).

Ad aprile 2013, gli shahrestān sono in totale 417 (erano 314 a settembre 2002[1]). La provincia di Fars è tra tutte quella con il maggior numero di shahrestān (ne ha infatti 29), mentre la provincia di Qom ne ha solo 1.

Gli shahrestān sono ulteriormente suddivisi in uno o più distretti (bakhsh, بخش), comprendenti ognuno una o più città o gruppi di villaggi.

Indice

Elenco degli shahrestānModifica

Segue l'elenco degli shahrestān iraniani, provincia per provincia.

Provincia di AlborzModifica

Provincia di ArdabilModifica

Azerbaigian OccidentaleModifica

Azerbaigian OrientaleModifica

Provincia di BushehrModifica

Provincia di Chahar Mahal e BakhtiariModifica

Provincia di EsfahanModifica

Provincia di FarsModifica

Provincia di GilanModifica

GolestanModifica

Provincia di HamadanModifica

HormozganModifica

Provincia di IlamModifica

Provincia di KermanModifica

Provincia di KermanshahModifica

Khorasan MeridionaleModifica

Khorasan SettentrionaleModifica

KhūzestānModifica

Provincia di Kohgiluyeh e Buyer AhmadModifica

KurdistanModifica

LorestanModifica

Provincia di MarkaziModifica

MazandaranModifica

Provincia di QazvinModifica

Provincia di QomModifica

Razavi KhorasanModifica

Provincia di SemnanModifica

Sistan e BaluchistanModifica

Provincia di TeheranModifica

Provincia di YazdModifica

Provincia di ZanjanModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gwillim Law, Iran Counties, in Statoids, 23 ottobre 2014. URL consultato il 21 novembre 2017.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Iran: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Iran