Apri il menu principale
Jian Jia (He Dan Jia)
Re della Cina
Predecessore Wai Ren
Successore Zu Yi
Nome completo Zi Zheng
Nascita ?
Morte 1525 a.C.
Casa reale dinastia Shang

He Dan Jia (河亶甲) o Jian Jia (戔錢), nome personale Zi Zheng (子整), fu un re della Dinastia Shang che regnò dal 1534 a.C. al 1525 a.C..

Nello Shiji (Memorie di uno storico) viene indicato da Sima Qian come il dodicesimo sovrano Shang, succeduto al padre Wai Ren (仲丁). Salì sul trono nell'anno dello Gengshen (Cinese: 庚申), stabilendo Ao (隞) (attuale Xingyang) come sua capitale, spostandola però dopo qualche tempo a Xiang (Cinese: 相). Regnò per 9 anni prima della sua morte, dovendo combattere alcune ribellioni, risolte grazie al suo ministro Pengbo (Cinese: 彭伯). Venne insignito del nome postumo di He Dan Jia e gli succedette il figlio Zu Yi.[1][2][3]

Alcune incisioni oracolari su osso rinvenuti a Yin Xu, invece, lo indicano come il undicesimo sovrano Shang, con nome postumo Jian Jia (戔甲) e che avrebbe avuto come successore, il fratello Zu Yi.[2][3]

NoteModifica

  1. ^ Shouyi Bai, An Outline History of China, Beijing, Foreign Language Press, 2002, ISBN 7-119-02347-0.
  2. ^ a b The Shang Dynasty Rulers, China Knowledge. URL consultato il 7 agosto 2007.
  3. ^ a b Shang Kingship And Shang Kinship (PDF), Indiana University. URL consultato il 7 agosto 2007 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2008).

Voci correlateModifica