Apri il menu principale

Pan Geng

(Reindirizzamento da Shang Pan Geng)
Pan Geng
Re della Cina
Predecessore Yang Jia
Successore Xiao Xin
Nome completo Zi Xun
Nascita ?
Morte 1373 a.C.
Casa reale dinastia Shang

Pan Geng (cinese: 盤庚), nome personale Zi Xun (子旬), fu un re della Cina della Dinastia Shang. che regnò dal 1401 a.C. al 1373 a.C., anno della sua morte.

Nello Shiji (Memorie di uno storico) viene indicato da Sima Qian come il diciannovesimo sovrano Shang, succeduto al fratello Yang Jia. Salì sul trono nell'anno di Bingyin (丙寅), stabilendo Yan (奄) come capitale. Nel quattordicesimo anno del suo regno, fece trasferire la capitale a Beimeng (北蒙) che fece ribattezzare Yin (殷). A partire da questo momento, si cominciò a denominare la dinastia: dinastia Shang-Yin. Regnò per circa 28 anni (dato confermato anche dagli Annali di bambù) e gli venne assegnato il nome postumo di Pan Geng. Gli succedette il fratello minore, Xiao Xin[1][2][3].

Alcune incisioni oracolari su osso rinvenuti a Yin Xu, invece, lo indicano come il diciottesimo sovrano Shang.[2][3]

Nello Shujing (Libro della storia: una raccolta di documenti storici), esiste un capitolo intitolato "Pan Geng", che la tradizione vuole essere stato un discorso di questo re; tuttavia, la lingua in cui è redatto è così diversa da quella del tempo di Pan Geng che è molto probabile che non sia un prodotto della sua epoca.[4]

NoteModifica

  1. ^ Shouyi Bai, An Outline History of China, Beijing, Foreign Language Press, 2002, ISBN 7-119-02347-0.
  2. ^ a b The Shang Dynasty Rulers, China Knowledge. URL consultato il 7 agosto 2007.
  3. ^ a b Shang Kingship And Shang Kinship (PDF), Indiana University. URL consultato il 7 agosto 2007 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2008).
  4. ^ Michael Loewe e Shaughnessy, Edward L., The Cambridge History of Ancient China – from the Origins of Civilization to 221 B.C., Cambridge, Cambridge University Press, 1999, ISBN 0-521-47030-7.

Voci correlateModifica