Apri il menu principale

Sheridan, squadra omicidi

serie televisiva italiano
Sheridan, squadra omicidi
Ubaldo Lay.jpg
PaeseItalia
Anno1967
Formatoserie TV
Generepoliziesco
Stagioni1
Episodi5
Durata60 min
Lingua originaleitaliano
Dati tecniciB/N
Crediti
RegiaLeonardo Cortese
SceneggiaturaMario Casacci, Alberto Ciambricco e Giuseppe Aldo Rossi.
Interpreti e personaggi
Ubaldo Lay, Carlo Alighiero, altri
Casa di produzioneRai - Radiotelevisione italiana
Prima visione
Dal13 ottobre 1967
Al10 novembre 1967
Rete televisivaSecondo programma
Opere audiovisive correlate
PrecedentiRitorna il tenente Sheridan
AltreGiallo club. Invito al poliziesco

Sheridan, squadra omicidi è una serie televisiva di genere poliziesco basata sulle avventure dell'investigatore della sezione omicidi della polizia di San Francisco tenente Sheridan, interpretato dall'attore Ubaldo Lay. Andò in onda nel 1967 come naturale prosecuzione delle precedenti serie trasmesse ad inizio anni sessanta, Giallo club. Invito al poliziesco e Ritorna il tenente Sheridan[1].

Indice

ProgrammazioneModifica

La serie, comprensiva di cinque puntate di circa un'ora[1], andò in onda sul Secondo programma fra il 13 ottobre e il 10 novembre 1967[2].

La regia era di Leonardo Cortese mentre i soggetti di ciascuna puntata erano firmati dal classico terzetto di autori di questi telefilm polizieschi, Mario Casacci, Alberto Ciambricco e Giuseppe Aldo Rossi. Delegato RAI alla produzione era Andrea Camilleri.

Come nelle altre serie riguardanti il tenente Sheridan, agli attori fissi - Ubaldo Lay, nel ruolo del protagonista, con i comprimari Carlo Alighiero e Sandro Moretti - si affiancavano diversi artisti di estrazione teatrale o con esperienze televisive prettamente funzionali agli sceneggiati televisivi in voga a quell'epoca.

EpisodiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Fonte: Grasso, A. (a cura di), Enciclopedia della televisione, Garzanti, 2008
  2. ^ Fonte. Schede Archiviato il 19 giugno 2007 in Internet Archive. Teche Rai

Collegamenti esterniModifica