Shin Yung-suk

pallavolista sudcoreano
Shin Yung-suk
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Altezza 198 cm
Peso 90 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Hyundai Skywalkers
Carriera
Giovanili
2002-2005Inchang HS
Squadre di club
2005-2009Kyonggi University
2009-2011Woori Capital Dream6
2011-2012Dream Six
2012-2013Rush&Cash Dream Six
2013-2014Woori Card Hansae
2014-2016Sangmu
2016-Hyundai Skywalkers
Nazionale
2007-Corea del Sud Corea del Sud
Palmarès
Transparent.png Campionato asiatico e oceaniano
Bronzo Indonesia 2017
Statistiche aggiornate al 1º agosto 2022

Shin Yung-suk[1] (coreano: 신영석; Seul, 4 ottobre 1986) è un pallavolista sudcoreano, centrale degli Hyundai Skywalkers.

CarrieraModifica

Shin Yung-suk inizia a giocare a pallavolo a livello scolastico con la Inchang High School, proseguendo a livello universitario con la Kyonggi University; durante questo periodo riceve le prime convocazioni in nazionale, debuttandovi nel 2007 in occasione della World League. Fa il suo esordio nella pallavolo professionistica nella stagione 2009-10, quando viene selezionato come seconda scelta del primo turno del draft della V-League dal Woori Capital Dream Six, venendo premiato come miglior esordiente: vi milita per altre tre annate, durante le quali il club cambia due volte denominazione, ricevendo qualche altro riconoscimento individuale; con la nazionale vince la medaglia di bronzo ai XVI Giochi asiatici.

Nel campionato 2013-14 approda al neonato Woori Card Hansae, venendo premiato per la terza volta come miglior muro della V-League; con la nazionale vince la medaglia d'oro alla Coppa asiatica 2014 e ai XVII Giochi asiatici. In seguito interrompe la carriera professionistica per svolgere il servizio militare, giocando per due anni con la formazione dell'esercito del Sangmu; viene congedato nel gennaio 2016, firmando con gli Hyundai Skywalkers per la seconda parte del campionato 2015-16, aggiudicandosi il V.League Top Match 2016. Nel campionato seguente si aggiudica lo scudetto, premiato come miglior centrale; con la nazionale, nel 2017, vince la medaglia di bronzo al campionato asiatico e oceaniano e, nel 2022, la medaglia di bronzo alla Volleyball Challenger Cup[2].

PalmarèsModifica

ClubModifica

2016-17
2016

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Shin" è il cognome.
  2. ^ (EN) Croatia and Cuba secure Volleyball Challenger Cup titles, su en.volleyballworld.com, 31 luglio 2022. URL consultato il 1º agosto 2022.

Collegamenti esterniModifica