Apri il menu principale
Sicilia Futura
LeaderSalvatore Cardinale
SegretarioGiuseppe Picciolo
StatoItalia Italia
SedePalermo
AbbreviazioneSF
Fondazione23 ottobre 2015
IdeologiaAutonomismo
Cristianesimo democratico
CollocazioneCentro
Coalizionecon il PSI
Seggi Camera
0 / 630
Seggi Senato
0 / 315
Seggi Europarlamento
0 / 73
Seggi Assemblea regionale siciliana
2 / 70
 (2017)
ColoriRosso, Verde

Il Patto dei Democratici per le Riforme - Sicilia Futura (PDR - SF), abbreviato in Sicilia Futura, è un partito politico regionalista della Sicilia, di ispirazione autonomista e democristiana, fondato nel 2013.

Indice

StoriaModifica

Il partito nasce il 23 ottobre 2015 dalla fusione tra il Patto dei Democratici per le Riforme (guidato dall'ex ministro Salvatore Cardinale) e Sicilia Democratica (partito fondato da Nicola Leanza, poi prematuramente scomparso). Come Presidente del partito viene eletto Salvatore Cardinale, mentre come segretario è nominato Giuseppe Picciolo (ex esponente del Partito Democratico e del Movimento per le Autonomie)

All'assemblea fondativa del partito partecipano anche il vice-segretario nazionale del Partito Democratico Lorenzo Guerini e il Sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone. Una parte di Sicilia Democratica rifiuta la fusione e mantiene il vecchio nome, nominando come nuovo presidente Stefano Cusumano.[1]

Nel settembre del 2017 vene creata un'unica lista regionale con il Partito Socialista Italiano a sostegno del candidato presidente Fabrizio Micari[2][3], eleggendo due deputati regionali alle elezioni siciliane del 2017.

Nell'aprile 2019 l'assemblea degli iscritti di Sicilia Futura sancisce la fine dell'alleanza con il Partito Democratico.[4]

LeaderModifica

Risultati elettoraliModifica

Voti % Seggi
Regionali in Sicilia del 2017 115.751 6,01
2 / 70

IscrittiModifica

NoteModifica

  1. ^ Nasce Sicilia Futura. E Faraone attacca Crocetta "Il cambiamento si è fermato a Reggio Calabria", su tempostretto.it.
  2. ^ Giornale di Sicilia
  3. ^ Blog Sicilia - Palermo
  4. ^ Sicilia Futura saluta il Pd E chiama a raccolta i meridionalisti, su Quotidiano Sicilia - Cronaca Sicilia - Notizie, sport, attualità e politica siciliana: Live Sicilia. URL consultato il 17 aprile 2019.

Collegamenti esterniModifica