Sigfrido Ranucci

giornalista italiano

Sigfrido Ranucci (Roma, 24 agosto 1961) è un giornalista e conduttore televisivo italiano, che lavora alla Rai come inviato. Dal 27 marzo 2017 conduce il programma televisivo Report, trasmesso su Rai 3.[1]

Indice

BiografiaModifica

Nato a Roma, si laurea in Lettere alla Sapienza. Inizia la sua carriera lavorando a Paese Sera, poi dal 1989 è al Tg3 dove si occupa di cronaca, attualità e sport. Nel 1997 inizia a collaborare con Rai International, Rai News e Tg3 Primo Piano. Nel 1999 è inviato RAI nei Balcani, nel 2001 è a New York dove segue gli attentati dell'11 settembre 2001.

Ha realizzato numerose inchieste sul traffico illecito di rifiuti, sulla mafia e sull'utilizzo di armi non convenzionali, quali l'uranio impoverito, e ha denunciato l'uso, da parte dell'esercito americano, dell'agente chimico fosforo bianco durante i combattimenti a Fallujah, in Iraq, un caso di cui hanno parlato i più importanti media del mondo. Nel 2001, nel corso di un'inchiesta sulle stragi di mafia, ha trovato e trasmesso l'ultima intervista, rimasta a lungo inedita, del giudice Paolo Borsellino, nella quale il magistrato, poche ore prima della strage di Capaci, parlava per la prima volta dei rapporti tra Marcello Dell'Utri, il boss di Cosa Nostra Vittorio Mangano e Silvio Berlusconi, un'intervista che ha suscitato numerose polemiche.

Nel 2005 è stato inviato a Sumatra per lo tsunami dell'oceano Indiano del 2004. Dal 2006 è coautore[2] di Report, con Milena Gabanelli. Nel 2009 ha realizzato con Milena Gabanelli il libro Ecofollie, edito dalla Bur, riguardante il problema del mancato smaltimento delle scorie nucleari. Nel gennaio ha pubblicato il libro Il patto: da Ciancimino a Dell'Utri, la trattativa tra Stato e mafia nel racconto inedito di un infiltrato. Nel 2010 ha realizzato l'inchiesta che ha portato al ritrovamento e al sequestro della pinacoteca di Calisto Tanzi, che fino a quel momento il patron della Parmalat aveva nascosto agli inquirenti. Dal 2011 collabora con il Corriere della Sera. Nel 2012 ha ideato e curato il programma per Rai3 Off the Report realizzato da giovani giornalisti d'inchiesta.

Dalla primavera 2017, diventa il nuovo conduttore di Report al posto di Milena Gabanelli.[1]

InchiesteModifica

  • Il valzer dei veleni (1999)
  • Crimini e misfatti[3] (2002)
  • L'ultimo volo del ghibli (2002)
  • Polveri maledette[4] (2002)
  • Metallo del disonore (2003)
  • Uranio impoverito[5] (2001-2003), comprende:
    • Diario di un generale
    • Vittime di pace
  • Testimoni a perdere (2003)
  • Veleni di Stato (2004)
  • Fallujah. La strage nascosta[6] (2004)
  • Servitù militari (2005)
  • Guerre e bugie[7][8] (2006)
  • In nome del petrolio[9][10] (2005-2006)
  • Cronaca di una giornata di guerra (2005-2006)
  • Eroi senza medaglia[11][12] (2005-2006)
  • Guerre stellari in Iraq[13] (2006)
  • Il fantasma di Abu Ghraib[14] (2006)
  • La guerra privata dei contractor[15] (2007)
  • Buconero S.p.A.[16] (2006)
  • Telecom debiti e spie[17] (2007)
  • A fondo perduto[18] (2008)
  • L'eredità[19] (2008)
  • I viceré[20] (2009)
  • Il cavaliere del lavoro[21] (2009)
  • Il progetto[22] (2010)
  • Il mare nero[23] (2010)
  • I biscazzieri[24] (2011)
  • Il gioco delle parti[25] (2012)
  • La banca degli amici[26] (2012)
  • I misteri del cognato di Tremonti[27] (2012)
  • Abu Omar: si tratta di dare a WASHINGTON un segnale[28] (2013)
  • Le mani del PDL sul Monte dei Paschi?[29] (2013)
  • Effetti Collaterali[30] (2013)
  • Ho visto Messina Denaro. Hanno bloccato le mie indagini[31] (2013)

PremiModifica

OpereModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Report, prima puntata senza Milena Gabanelli. Il suo “in bocca al lupo” a Sigfrido Ranucci: “È grazie al lavoro dei miei colleghi se siamo un po’ più liberi”, il Fatto Quotidiano, 27 marzo 2017. URL consultato il 27 marzo 2017.
  2. ^ Biografia di Ranucci
  3. ^ Raitre: A Primo Piano Crimini E Misfatti Impuniti Del Nazifascismo
  4. ^ Il reportage sul sito di RaiNews
  5. ^ RAINEWS24.IT
  6. ^ http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchiesta/body.asp
  7. ^ http://www.rai.it/SITOTG/TG3_pagina_es/1,9480,3765-id_rubrica-S,00.html
  8. ^ www.rainews24.it
  9. ^ Rainews24.it
  10. ^ Corriere della Sera - Soldati italiani in Iraq, obiettivo il petrolio
  11. ^ Eroi senza medaglia
  12. ^ www.rainews24.it
  13. ^ www.rainews24.it
  14. ^ www.rainews24.it
  15. ^ www.rainews24.it
  16. ^ Report BUCONERO S.p.A
  17. ^ Report Telecom: Debiti E Spie
  18. ^ Report A FONDO PERDUTO
  19. ^ Report L'EREDITA'
  20. ^ Report I viceré
  21. ^ Report Il Cavaliere Del Lavoro
  22. ^ Report IL PROGETTO
  23. ^ Report Il mare nero
  24. ^ Report I Biscazzieri
  25. ^ Report IL GIOCO DELLE PARTI
  26. ^ Report LA BANCA DEGLI AMICI
  27. ^ Report I MISTERI DEL COGNATO DI TREMONTI
  28. ^ Report ABU OMAR: SI TRATTA DI DARE A WASHINGTON UN SEGNALE
  29. ^ Report LE MANI DEL PDL SUL MONTE DEI PASCHI?
  30. ^ Report EFFETTI COLLATERALI
  31. ^ Report HO VISTO MESSINA DENARO. HANNO BLOCCATO LE MIE INDAGINI
  32. ^ a b http://www.prixitalia.rai.it/ITA/PDF/rai%20_festival_italiano.pdf
  33. ^ ILARIA ALPI - Premio giornalistico televisivo
  34. ^ L'albo d'oro del Premio Cronista - Piero Passetti del 2005
  35. ^ Albo d'oro dei premi giornalistici assegnati dalla giuria del Premio Colombe d'oro per la pace
  36. ^ A Sigfrido Ranucci il premio Francese
  37. ^ Consegna IV Premio Nazionale G. Fava – “Scritture e immagini contro le mafie” a Sigfrido Ranucci
  38. ^ Ranucci e il Premiolino

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie