Sikorsky S-69

elicottero sperimentale Sikorsky Aircraft Co
Sikorsky S-69
XH-59A helicopter in 1981 (3).JPEG
Descrizione
Tipoelicottero sperimentale
Equipaggio2
CostruttoreStati Uniti Sikorsky Aircraft Co.
Data primo volo26 luglio 1973
Esemplari2
Dimensioni e pesi
Lunghezza12,42 m (40,9 ft)
Altezza4,01 m (13,2 ft)
Diametro rotore10,97 m (36 ft)
Peso max al decollo9 000 lb (senza turbogetti ausiliari)
11 000 lb (con turbogetti)
Propulsione
MotorePratt & Whitney Canada PT6T-3 Turbo Twin Pac
2 Pratt & Whitney J60-P-3A
Potenza1 360 kW (1 825 hp)
Spinta3 000 lbf (1 350 kN) ciascuno
Prestazioni
Velocità max322 mph, 518 km/h (184 mph, 296 km/h)
Velocità di crociera125 mph, 185 km/h
Tangenza15 000 ft (4 570 m)
voci di aeroplani sperimentali presenti su Wikipedia

Il Sikorsky S-69 era un elicottero sperimentale a rotori coassiali realizzato dall'azienda statunitense Sikorsky Aircraft Company negli anni settanta per rispondere al programma di sviluppo Advancing Blade Concept (ABC).

Storia e sviluppoModifica

L'S-69, conosciuto anche con la designazione militare XH-59A, deve la sua progettazione ad un programma di sviluppo, definito Advancing Blade Concept (ABC), mirato alla realizzazione di un'aerodina che potesse migliorare l'impostazione costruttiva standard per gli elicotteri. Nell'S-69 si seguì la strada dell'adozione di due rotori coassiali controrotanti per eliminare la classica elica posta in coda per eliminare la coppia rotazionale data dal motore.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione