Apri il menu principale

Sinfonie allegre

serie di cortometraggi animati prodotti dalla Walt Disney Productions
(Reindirizzamento da Silly Symphonies)
Logo originale delle Sinfonie allegre

Le Sinfonie allegre (Silly Symphonies) sono una serie di cortometraggi animati prodotti dalla Walt Disney Productions tra il 1929 e il 1938. Diversamente dalla contemporanea serie Mickey Mouse, le Sinfonie allegre non usavano personaggi fissi. Paperino è apparso per la prima volta in un cartone della serie Sinfonie allegre (La gallinella saggia, 1934), e la prima apparizione di Pluto senza Topolino è stata in Solo cani (1932), anch'esso della serie Sinfonie allegre.

StoriaModifica

La serie fu inizialmente distribuita dalla Celebrity Productions, dal 1929 al 1930. Dopo aver visto La danza degli scheletri, la direzione della Columbia Pictures divenne presto interessata nella distribuzione della serie. A riprova di questo è il fatto che la Columbia Pictures nel periodo tra il 1930 e il 1932 distribuì la serie Mickey Mouse a condizione di avere i diritti esclusivi della serie Silly Symphonies.

I titoli di testa dei cortometraggi pubblicati da Celebrity Productions e Sony/Columbia Pictures furono tutti ridisegnati dopo che Walt Disney cessò di distribuire i suoi cartoni con queste compagnie. Quando nel 1932 passò alla United Artists sui titoli di testa venne scritto "Mickey Mouse presents a Walt Disney Silly Symphony". Quando Disney iniziò a distribuire i suoi cartoni con RKO Radio Pictures i titoli di testa furono tutti rimpiazzati con le parole "A Walt Disney Silly Symphony"

Poco dopo il passaggio alla United Artists la serie divenne più popolare. Walt Disney aveva visto alcuni testi di Herbert Kalmus per un nuovo processo Technicolor a tre colori che avrebbe sostituito il precedente processo Technicolor a due colori. Disney firmò un contratto con la Technicolor che garantiva ai Disney studio l'esclusiva per il nuovo processo sino alla fine del 1935 e fece ricostruire a colori la Sinfonia allegra Fiori e alberi, ormai completa al 60%. Fu un successo fenomenale e, nel giro di un anno, Sinfonie allegre raggiunse un successo e una popolarità tale da eguagliare la serie Mickey Mouse. Alcune delle Sinfonie, tra cui I tre porcellini (1933), La cicala e la formica (1934), La lepre e la tartaruga (1935), Il cugino di campagna (1936) ispirato al vestito di Topolino visto in Tre sul campanile, Il vecchio mulino (1937), I pescatori di stelle (1938), e Il piccolo diseredato (1939, originariamente prodotta in bianco e nero nel 1931), sono tra i più importanti film prodotti da Walt Disney.

La serie Sinfonie allegre era usata da Walt Disney come una piattaforma per fare esperimenti con nuovi processi, nuove tecniche, nuovi personaggi, e nuove storie allo scopo di perfezionare l'arte dell'animazione. Tra le innovazioni introdotte grazie alla serie vi sono il Technicolor, una migliore e più credibile animazione dei personaggi, effetti speciali, e racconti drammatici nell'animazione. Gli esperimenti di Disney furono ammirati e per questo Sinfonie allegre vinse sette Oscar al miglior cortometraggio d'animazione, mantenendo tale titolo per sei anni consecutivi dopo l'introduzione del titolo. Questo record fu raggiunto solo dalla serie Tom & Jerry della MGM negli anni quaranta e cinquanta. Le serie Looney Tunes e Merrie Melodies della Warner Bros. derivarono il loro nome dalla serie "Silly Symphonies". La serie televisiva Mickey Mouse Works ha usato il titolo Silly Symphonies per alcuni dei suoi nuovi cartoni, ma diversamente da quelli originali, presentavano personaggi fissi. Disney realizzò anche strisce e giornalini con questo titolo.

In Italia i corti iniziarono ad arrivare dal 1930; distribuiti nei cinema, venivano trasmessi come "completamento della serata" in seguito ai lungometraggi, sovente in compagnia di altri corti animati. Tra il 1933 e il 1936, a causa dei contingentamenti, la serie venne distribuita in un numero limitato di corti.[1] La Disney ha pubblicato il DVD Silly Symphonies come parte della serie "Walt Disney Treasures". Negli Stati Uniti è stato distribuito anche il disco More Silly Symphonies (Volume Two), che completa la collezione e rende disponibile al pubblico tutta la serie.

FilmografiaModifica

1929Modifica

1930Modifica

1931Modifica

1932Modifica

1933Modifica

1934Modifica

1935Modifica

1936Modifica

1937Modifica

1938Modifica

1939Modifica

La serie a fumettiModifica

Esistono diversi rifacimenti a fumetti delle "Sinfonie allegre". In particolare esistono molte storie da Il brutto anatroccolo.

Citazioni in altre opereModifica

 
Copertina de La fiaba di Biancaneve con le illustrazioni del film Disney, pubblicata da Mondadori nella collana Sinfonie allegre (1948).
  • Nel classico Disney La carica dei 101 del 1961, e principalmente nella scena in cui Sergente Tibbs tenta di liberare i cuccioli dalla villa De Mon, si scopre che Orazio e Gaspare stanno guardando alla TV uno spezzone di Quando torna primavera, una "Sinfonia allegra" del 1929.
  • In una scena del film Lilo & Stitch del 2002, Lilo interpreta a Stitch una striscia a fumetti tratta da Il piccolo diseredato, un'altra "Sinfonia allegra" del 1939, per raccontargli come anche il Brutto Anatroccolo sia "solo" al mondo come lui.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica