Apri il menu principale

Silvio Siano

regista, produttore cinematografico e sceneggiatore italiano

Silvio Siano noto anche con lo pseudonimo di Edgar Lawson (Castellammare di Stabia, 12 agosto 1921Roma, 4 maggio 1990) è stato un regista e sceneggiatore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Dopo avere collaborato con il regista Armando Fizzarotti, Siano fa il suo esordio come regista nel 1949 con il film Napoli eterna canzone.

Dirige altri film tra i quali Saranno uomini del 1957 con Massimo Girotti, Silvana Pampanini e Francisco Rabal e La donnaccia, film neorealista meridionalista del 1965 interpretato da Dominique Boschero, nei panni di una giovane e bella prostituta di ritorno al paese natio.

Negli ultimi anni si dedica alla produzione. È direttore di produzione di vari film, per lo più polizieschi, fra i quali Storie di vita e malavita di Carlo Lizzani del 1975 e La posta in gioco di Sergio Nasca del 1988 con Lina Sastri e Turi Ferro.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

Direttore di produzioneModifica

SoggettistaModifica

BibliografiaModifica

  • Savino Carrella - Pasquale Gerardo Santella, Lo sgarro: cronaca di un film perduto e ritrovato, Avellino, Poligrafica Ruggiero, 2003
  • Paolo Speranza, Un'avventura neorealista: il film "La donnaccia" a Cairano, Atripalda (Avellino), Mephite, 2003
  • Enzo Rega - Pasquale Gerardo Santella, Il cinema come fenomeno sociale, Napoli, Loffredo, 2005

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN25660387 · ISNI (EN0000 0000 7779 0240 · GND (DE128609184 · BNF (FRcb161945111 (data)