Simbario

comune italiano
Simbario
comune
Simbario – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Calabria.svg Calabria
ProvinciaProvincia di Vibo Valentia-Stemma.png Vibo Valentia
Amministrazione
SindacoOvidio F. Romano (Lega) dal 27-5-2019
Territorio
Coordinate38°37′N 16°20′E / 38.616667°N 16.333333°E38.616667; 16.333333 (Simbario)Coordinate: 38°37′N 16°20′E / 38.616667°N 16.333333°E38.616667; 16.333333 (Simbario)
Altitudine766 m s.l.m.
Superficie20,83 km²
Abitanti937[1] (31-8-2019)
Densità44,98 ab./km²
Comuni confinantiBrognaturo, Cardinale (CZ), Pizzoni, Sorianello, Spadola, Torre di Ruggiero (CZ), Vallelonga, Vazzano
Altre informazioni
Cod. postale89822
Prefisso0963
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT102038
Cod. catastaleI744
TargaVV
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)
Nome abitantisimbariani
Patronosan Rocco
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Simbario
Simbario
Simbario – Mappa
Posizione del comune di Simbario nella provincia di Vibo Valentia
Sito istituzionale

Simbario (pronuncia Simbarìo, Zimbarìu in calabrese[2]) è un comune italiano di 937 abitanti della provincia di Vibo Valentia in Calabria.

Geografia fisicaModifica

Il centro abitato di Simbario occupa una posizione geografica invidiabile; si trova al centro di un'ampia vallata circondata da monti, ad un'altezza di circa 780 metri sopra il livello del mare, in posizione equidistante fra il mar Tirreno e lo Jonio. Immediatamente fuori dal centro abitato, scorre il fiume Ancinale. Il territorio è ricco di vegetazione a carattere forestale castagni, carpini, querce e ciliegi selvatici, con presenza del faggio e dell'abete bianco.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[3]

 

Come la maggior parte dei comuni montani calabresi, anche Simbario ha una comunità fortemente segnata dall'emigrazione (la popolazione si è dimezzata negli ultimi trenta-quarant'anni). A Toronto, in Canada, è presente una numerosa comunità di simbariani[4].

Feste tradizionaliModifica

EconomiaModifica

L'economia è a carattere prevalentemente agricolo (patate, fagioli, grano, granoturco e lupini, a cui seguono inoltre noci, prugne castagne e ciliegie). Viene prodotto inoltre legname.

Nei boschi si raccolgono i funghi porcini.

Vengono inoltre prodotti insaccati.

Esiste inoltre una produzione artigianale di sculture in legno e in granito locale.

Infrastrutture e trasportiModifica

Il comune è interessato dalle seguenti direttrici stradali:

AmministrazioneModifica

Sindaco: Ovidio Romano.

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2019.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 626.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Sito del "Club Simbario" di Toronto Archiviato il 19 giugno 2010 in Internet Archive..

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN238452031 · GND (DE4244020-8
  Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Calabria