Simon Schoch

snowboarder svizzero
Simon Schoch
Simon Schoch FIS World Cup Parallel Slalom Jauerling 2012.jpg
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 185 cm
Peso 87 kg
Snowboard Snowboarding pictogram.svg
Specialità slalom e gigante parallelo
Squadra Fischental
Palmarès
Olimpiadi 0 1 0
Mondiali 1 2 1
Coppa del Mondo 2 trofei
Coppa del Mondo di parallelo 2 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Simon Schoch (Winterthur, 7 ottobre 1978) è uno snowboarder svizzero.

È fratello di Philipp vincitore dell'oro nello slalom gigante parallelo a Torino 2006 e a Salt Lake City 2002. A Torino I due fratelli si affrontarono nella finale: vinse Philipp (l'oro per lui, l'argento per il fratello Simon).

BiografiaModifica

Specialista dello slalom parallelo e dello slalom gigante parallelo, ha esordito in Coppa del Mondo il 14 novembre 1997 nello slalom gigante di Tignes in Francia giungendo 71º. Sei anni dopo a Serre Chevalier conquista la sua prima vittoria in un gigante parallelo.

Ai Mondiali di Kreischberg 2003 conquista un argento nel gigante parallelo ed un bronzo nel slalom parallelo mentre, sempre nello slalom parallelo. Nell'edizione di Arosa 2007 si aggiudica l'oro iridato. Un'ulteriore medaglia, un argento, Schoch la ottiene a La Molina 2011, ancora una volta nella medesima disciplina.

Partecipa ai XXI Giochi olimpici invernali di Torino 2006 vincendo l'argento, giungendo proprio alle spalle del fratello Philipp nel gigante parallelo. Può vantare due Coppe del Mondo assolute e due Coppa del Mondo di slalom parallelo, tutte realizzate nelle stagioni 2006 e 2007.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

  • 1 medaglia:

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Luogo Paese Disciplina
7 marzo 2003 Serre Chevalier   Francia PGS
17 dicembre 2005 Le Relais   Canada PGS
22 gennaio 2006 Haute-Nendaz   Svizzera PSL
3 marzo 2006 San Pietroburgo   Russia PSL
22 ottobre 2006 Sölden   Austria PGS
21 dicembre 2006 Bad Gastein   Austria PSL
28 gennaio 2007 Haute-Nendaz   Svizzera PSL
7 gennaio 2009 Kreischberg   Austria PSL

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica