Apri il menu principale
Simona Flavia Malpezzi
Simona Flavia Malpezzi datisenato 2018.jpg

Sottosegretaria di Stato per i rapporti con il Parlamento
In carica
Inizio mandato 16 settembre 2019
Cotitolare Gianluca Castaldi
Presidente Giuseppe Conte

Senatrice della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Partito Democratico
Circoscrizione Lombardia
Sito istituzionale

Deputata della Repubblica Italiana
Durata mandato 15 marzo 2013 –
22 marzo 2018
Legislature XVII
Gruppo
parlamentare
Partito Democratico
Circoscrizione Lombardia 1
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Democratico
Titolo di studio Laurea in Lettere Moderne
Università Università Cattolica del Sacro Cuore
Professione Insegnante di Scuola Secondaria Superiore

Simona Flavia Malpezzi (Cernusco sul Naviglio, 22 agosto 1972) è una politica italiana.

BiografiaModifica

Nata a Cernusco sul Naviglio e cresciuta a Pioltello in provincia di Milano ha frequentato la facoltà di lettere moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove si laurea con una tesi su Amintore Fanfani.

Dal 1997 è insegnante di scuola superiore, da subito all'insegnamento affianca l'impegno nell'organizzazione di esperienze all'estero e l'approfondimento dei temi della lotta alla dispersione scolastica, dell’alternanza scuola lavoro e dell’orientamento.

Nel 2005 si trasferisce in Germania con il marito e le due figlie e insegna lingua e cultura italiana presso la Volkshochschule di Aschaffenburg in Baviera, dove tra le altre cose anima le iniziative culturali della comunità italiana e partecipa come membro attivo al Mütterzentrum della città, luogo di incontro e di condivisione per mamme.

Attività politicaModifica

Nel 2009, tornata in Italia, aderisce al Partito Democratico, riconoscendo nel nuovo progetto politico la vera forza riformista di sinistra italiana. Nel 2011 viene eletta nel Consiglio Comunale di Pioltello dove ricopre il ruolo di capogruppo del Partito Democratico.

Elezione a deputataModifica

Alle elezioni politiche del 2013 viene eletta alla Camera dei deputati, nelle liste del Partito Democratico nella circoscrizione Lombardia 1.

È membro della VII Commissione "Cultura, scienza e istruzione" della Camera dei deputati e della Commissione Bicamerale "Infanzia e adolescenza".

Elezione a senatriceModifica

Alle elezioni del 2018 viene eletta senatrice, nelle liste del Partito Democratico nella circoscrizione Lombardia. Viene scelta come vice capogruppo al Senato.

Il 13 settembre 2019 viene nominata dal Consiglio dei Ministri Sottosegretario di Stato per i rapporti con il Parlamento.

NoteModifica


Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica