Sindaci di Venezia

lista di un progetto Wikimedia

1leftarrow blue.svgVoce principale: Venezia.

Sindaco di Venezia
Venezia-Stemma.png
Luigi-Brugnaro.jpg
Stato Italia Italia
Organizzazione Giunta comunale di Venezia
In carica Luigi Brugnaro (centro-destra)
dal 15 giugno 2015
Eletto da Cittadini di Venezia
Ultima elezione 31 maggio, 14 giugno 2015
Prossima elezione 2020
Durata mandato 5 anni
Sito web www.comune.venezia.it

Indice

Regno napoleonico d'Italia e Regno Lombardo-Veneto (1815-1866)Modifica

Regno d'Italia e Ventennio (1866-1946)Modifica

Liberazione e Repubblica Italiana (1945-oggi)Modifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1945 1946 Giovanni Ponti Democrazia Cristiana Sindaco [1]
1946 1951 Giovanni Battista Gianquinto Partito Comunista Italiano Sindaco
1951 1955 Angelo Spanio Democrazia Cristiana Sindaco
1955 1958 Roberto Tognazzi Democrazia Cristiana Sindaco
1958 1958 Armando Gavagnin Democrazia Cristiana Sindaco
1960 1970 Giovanni Favaretto Fisca Democrazia Cristiana Sindaco
1970 1975 Giorgio Longo Democrazia Cristiana Sindaco
1975 1985 Mario Rigo Partito Socialista Italiano Sindaco
1985 1987 Nereo Laroni Partito Socialista Italiano Sindaco
1987 1988 Antonio Casellati Partito Repubblicano Italiano Sindaco
1988 1988 Costante Degan Democrazia Cristiana Sindaco
1988 1990 Antonio Casellati Partito Repubblicano Italiano Sindaco
1990 1993 Ugo Bergamo Democrazia Cristiana Sindaco [2]

Sindaci eletti direttamente dai cittadini (dal 1993)Modifica

Partiti:
      Indipendente di centro-sinistra       Dem/DL       PD       Indipendente di centro-destra

Coalizioni:
      Giunte di centro-sinistra       Giunte di centro       Giunte di centro-destra

Ritratto Nome Mandato Partito Coalizione
Inizio Fine
1   Massimo Cacciari 5 dicembre 1993 21 maggio 1997 Indipendente di centro-sinistra Alleanza dei Progressisti
(PDS-PRC-FdV-AD-PSI)
21 maggio 1997 28 febbraio 2000 L'Ulivo
(PDS-PPI-PRC-FdV-VNE-SI)
  Corrado Scivoletto 28 febbraio 2000 1º maggio 2000 Commissario prefettizio Giunta commissariata
2   Paolo Costa 1º maggio 2000 17 aprile 2005 I Democratici
La Margherita
L'Ulivo
(DS-PPI-Dem-SDI
UDEUR-PRI-PdCI)
3   Massimo Cacciari 17 aprile 2005 8 aprile 2010 La Margherita
Partito Democratico
DL-UDEUR
4   Giorgio Orsoni 8 aprile 2010 23 giugno 2014[3] Partito Democratico PD-IdV-UdC
PSI-FdS-Civiche
  Vittorio Zappalorto 23 giugno 2014 15 giugno 2015 Commissario prefettizio Giunta commissariata
5   Luigi Brugnaro 15 giugno 2015 in carica Indipendente di centro-destra FI-AP-LN-FdI-AN-Civiche

Linea temporaleModifica

 

NoteModifica

  1. ^ Nominato dal CLN.
  2. ^ Licenziato dal Consiglio comunale, con conseguente commissariamento del Comune e convocazione di elezioni anticipate.
  3. ^ Sospeso dal Prefetto, in conseguenza della legge Severino, per gli arresti domiciliari il 5 giugno 2014 e reintegrato il 12 giugno successivo con la cessazione delle misure cautelari; durante questo periodo il Vicesindaco Sandro Simionato (Pd) ha svolto le funzioni di Sindaco. Il 13 giugno, dopo aver azzerato la Giunta, presenta le dimissioni. Il 23 giugno il Presidente del Consiglio comunale, Roberto Turetta (Pd), annuncia le dimissioni dei 24 consiglieri della maggioranza di centrosinistra, facendo decadere immediatamente Sindaco e Consiglio, in quanto le dimissioni di Orsoni sarebbero state effettive solo dopo 20 giorni, e determinando così l'arrivo immediato del Commissario straordinario. Scandalo Mose, Orsoni si dimette da sindaco di Venezia, Repubblica.it, 13 giugno 2014.