Sistema ettometrico

Un sistema ettometrico è un sistema di trasporto pubblico urbano a breve raggio, generalmente a guida automatica[1]. Viene chiamato "ettometrico" perché si presta a essere impiegato su percorsi relativamente brevi, infatti il termine deriva da ettometro, cioè 100 metri. Tale caratteristica lo rende particolarmente adatto a realizzare collegamenti urbani in città dal profilo orografico complesso, in centri storici caratterizzati da particolari condizioni di mobilità o come collegamento tra aeroporti e stazioni del trasporto pubblico locale o all'interno di grandi parchi divertimento.

Alla categoria dei sistemi ettometrici pubblici appartengono:

In ogni caso questi sistemi possono essere anche costruiti per scopi diversi da quello di trasporto pubblico locale a breve raggio.

NoteModifica

  1. ^ Enzo Fornasari, Ascensori e impianti di sollevamento, Santarcangelo di Romagna (RN), Maggioli Editore, 2014, p. 43, ISBN 8891600776, OCLC 898718322.

Altri progettiModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti