Sistemi di classificazione dei videogiochi

tipo di sistemi

Un sistema di classificazione dei videogiochi è una valutazione di quanto ogni videogioco introdotto sul mercato sia adatto ai giocatori a seconda della loro età; la valutazione viene effettuata da apposite commissioni indipendenti dai produttori dei videogiochi stessi.[1]

Un videogioco per PlayStation 4 distribuito in Europa, classificato da tre diversi sistemi: RARS, PEGI e USK

Si tratta di una protezione dei minorenni da fatti e circostanze censurabili o diseducative che vengono rappresentate nel videogioco; consiste nel riportare sulla confezione un'età minima consigliata, sebbene i principali sistemi diano informazioni anche sui contenuti potenzialmente sconvenienti presenti nel videogioco (violenza, turpiloquio, paura, discriminazione, espressioni sessuali, gioco d'azzardo).[1]

I sistemi di classificazione variano da paese a paese, come varia anche l'ambito delle definizioni di legge e l'effettiva valenza giuridica della valutazione; in molti paesi, tra cui l'Italia, il sistema non costituisce alcuna censura dei videogiochi che possa sequestrare e ritirare dal commercio prodotti ritenuti lesivi della moralità pubblica.

Sistemi attualiModifica

La tabella seguente riassume alcuni dei sistemi di classificazione per fasce di età in uso nel mondo.

Paese Sistema Fasce d'età Note
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18+
  Mondo Apple 4+ 9+ 12+ 17+ Il sistema è stato creato per i videogiochi distribuiti sull'App Store
  Australia ACB PG MA15+ R 18+
  Brasile DJCTQ L 10 12 14 16 18
  Taiwan GSRR G P PG 12 PG 15 R
  Canada ESRB EC E E10+ T M AO
  Corea del Sud GRB A 12 15 18
  Europa PEGI 3 7 12 16 18
  Germania USK 0 6 12 16 18 Il sistema non è riconosciuto ufficialmente
  Giappone CERO A B C D Z
EOCS G R 18+ Il sistema è stato creato per i videogiochi distribuiti su PC
  Iran ESRA +3 +7 +12 +15 +18
  Israele PEGI 3 7 12 16 18
  Nuova Zelanda OFLC G PG R13 R15 R16 R18
  Russia RARS 0+ 6+ 12+ 16+ 18+
  Stati Uniti ESRB EC E E10+ T M AO

ImpiegoModifica

Di seguito sono rappresentati i sistemi di classificazione in uso nel mondo; gli stati tratteggiati ne utilizzano più di uno.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) David Thomas, Kyle Orland e Scott Steinberg, Ratings, in The Videogame Style Guide and Reference Manual, Power Play Publishing, 2007, p. 54, ISBN 978-1-4303-1305-2.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi