Sixmile (fiume)

fiume dell'Alaska

Il Sixmile (in inglese Sixmile Creek) è un fiume dell'Alaska situato nella penisola di Kenai.

Fiume Sixmile
(Sixmile Creek)
Hope Highway, Alaska ENBLA01.jpg
il fiume verso la foce
StatiStati Uniti Stati Uniti
Alaska (Borough della Penisola di Kenai)
SuddivisioniMonti Kenai
Lunghezza19 km
Altitudine sorgente200 m s.l.m.
Nasce10 km prima del bivio per Hope lungo l'autostrada Seward
60°42′59.04″N 149°17′13.56″W / 60.7164°N 149.2871°W60.7164; -149.2871
AffluentiGranite Creek, Bench Creek, Center Creek, Lunx Creek e Canyon Creek
Sfocianella Baia di Turnagain (Turnagain Arm)
60°54′18″N 149°25′51.6″W / 60.905°N 149.431°W60.905; -149.431
Mappa del fiume
Mappa del fiume

EtimologiaModifica

"Sixmile" è un nome descrittivo locale riportato in una pubblicazione del USGS nel 1895 da Becker (1898 pagina 82).[1][2]

Dati fisici e percorsoModifica

Il fiume nasce nell'area di drenaggio dei fiumi Bench Creek e Center Creek la cui confluenza formano il "East Fork Sixmile Creek" (prima parte del fiume). L'area si trova a circa 10 km dopo il passo Turnagain (Turnagain pass) verso il bivio per la cittadina di Hope lungo l'autostrada Seward (Seward Highway). Subito dopo Sixmile riceve l'acqua di un torrente (Lunx Creek) e del fiume Granite Creek, il suo maggiore affluente, che scende dal passo Turnagain.[3]

Al bivio per Hope il Sixmile riceve la confluenza del Canyon Creek che nasce dal Lower Summit (Lower Summit Lake) e quindi per circa 13 chilometri percorre una stretta valle fino alla foce sulla baia di Turnagain (Turnagain Arm) in prossimità del centro abitato di Sunrise.[4] Lungo questo percorso il fiume è continuamente affiancato dall'autostrada Hope (Hope Highway).

Il fiume nasce e scorre all'interno del gruppo montuoso Kenai (Kenai Mountains) (estremo nord-occidentale) ma anche al confine occidentale della Foresta nazionale di Chugach (Chugach National Forest).[5]

Altri affluenti sono:

TurismoModifica

Il fiume Sixmile è famoso per i suoi percorsi in kayak (i primi due canaloni sono classificati di IV grado, mentre il terzo, più difficile, è di V grado[12]), mentre nella parte finale si possono ammirare splendidi panorami sulla baia di Turnagain con i monti Chugach (Chugach Mountains). Per la discesa lungo il fiume sono disponibili diverse escursioni turistiche che percorrono tutti e 3 i canyon in zattere a remi ben equipaggiate con caschi, mute stagne e guide che conoscono bene il fiume.[13]

Alcune immagini del fiumeModifica

NoteModifica

  1. ^ Dictionary of Alaska Place Names, su books.google.it, p. 882. URL consultato il 17 agosto 2019.
  2. ^ Geographic Names Information Sysyema (USGS), su geonames.usgs.gov, p. Sixmile Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.
  3. ^ Topozone, su topozone.com, p. Topo Map for 60.7154, -149.2890. URL consultato il 17 agosto 2019.
  4. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Sixmile Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.
  5. ^ Geographic Names Information Sysyema (USGS), su geonames.usgs.gov, p. Chugach National Forest. URL consultato il 1º marzo 2018.
  6. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Silvertip Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.
  7. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Gulch Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.
  8. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Alder Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.
  9. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Old Woman Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.
  10. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Walker Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.
  11. ^ Mapcarta, su mapcarta.com, p. Falls Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.
  12. ^ LonelyPlanet 2009, pag. 272.
  13. ^ Alaska.org, p. Six Mile Creek. URL consultato il 17 agosto 2019.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica