Slittino ai XXII Giochi olimpici invernali - Doppio

Bandiera olimpica Luge pictogram.svg
Doppio
Soči 2014
Informazioni generali
Luogo Krasnaja Poljana
Periodo 12 febbraio
Partecipanti 40 da 13 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Tobias Wendl
Tobias Arlt
Germania Germania
Medaglia d'argento Andreas Linger
Wolfgang Linger
Austria Austria
Medaglia di bronzo Andris Šics
Juris Šics
Lettonia Lettonia
Edizione precedente e successiva
Vancouver 2010 Pyeongchang 2018

La gara di doppio di slittino ai XXII Giochi olimpici invernali si è disputata il 12 febbraio nella località di Krasnaja Poljana sulla pista Sanki.

La medaglia d'oro è stata vinta dai tedeschi Tobias Wendl e Tobias Arlt, campioni mondiali in carica. Al secondo posto si sono piazzati i fratelli austriaci Andreas e Wolfgang Linger, vincitori dell'oro a Vancouver 2010, mentre la medaglia di bronzo è andata ai lettoni Andris e Juris Šics, che nel 2010 erano arrivati secondi precedendo i tedeschi Patric Leitner e Alexander Resch.

In base a quanto previsto dal regolamento di qualificazione ai Giochi, potevano partecipare al massimo due doppi per ogni nazione e, tenendo conto di questo sistema di selezione, sono stati ammessi a gareggiare le prime 17 coppie classificate nella Coppa del mondo 2013/14 al 31 dicembre 2013, quando cioè erano state disputate le prime cinque tappe del circuito; inoltre era garantito un posto per un doppio russo, in qualità di nazione ospitante i Giochi. Oltre a ciò la FIL aveva la possibilità di assegnare altri 8 posti da suddividere nelle tre discipline del singolo uomini, singolo donne e del doppio, primariamente al fine di rendere possibile la partecipazione del maggior numero di nazioni alla gara a squadre[1].

La federazione ha assegnato quattro degli otto posti di cui sopra a Romania e Corea del Sud, per un totale di 40 partecipanti in rappresentanza di 13 nazioni[2].

Come anche nelle precedenti edizioni olimpiche, pur essendo la disciplina aperta a componenti di ambo i sessi, tutti i doppi in gara erano composti esclusivamente da uomini.

Classifica di garaModifica

Pos. Atleti Nazione 1ª manche 2ª manche Totale Distacco
  Tobias Wendl
Tobias Arlt
  Germania 49”373 49”560 1'38”933
  Andreas Linger
Wolfgang Linger
  Austria 49”685 49”770 1'39”455 +0”522
  Andris Šics
Juris Šics
  Lettonia 49”880 49”910 1'39”790 +0”857
04 4 Tristan Walker
Justin Snith
  Canada 49”857 49”983 1'39”840 +0”907
05 5 Aleksandr Denis'ev
Vladislav Antonov
  Russia 49”936 50”013 1'39”949 +1”016
06 6 Christian Oberstolz
Patrick Gruber
  Italia 49”976 50”043 1'40”019 +1”086
07 7 Ludwig Rieder
Patrick Rastner
  Italia 50”064 49”975 1'40”039 +1”106
08 8 Toni Eggert
Sascha Benecken
  Germania 50”274 49”944 1'40”218 +1”285
09 9 Vladislav Južakov
Vladimir Machnutin
  Russia 50”068 50”269 1'40”337 +1”404
10 Oskars Gudramovičs
Pēteris Kalniņš
  Lettonia 50”388 50”074 1'40”462 +1”529
11 Christian Niccum
Jayson Terdiman
  Stati Uniti d'America 50”354 50”591 1'40”945 +2”012
12 Marián Zemaník
Jozef Petrulák
  Slovacchia 50”548 50”409 1'40”957 +2”024
13 Lukáš Brož
Antonín Brož
  Repubblica Ceca 50”665 50”387 1'41”052 +2”119
14 Matthew Mortensen
Preston Griffall
  Stati Uniti d'America 50”637 51”066 1'41”703 +2”770
15 Patryk Poręba
Karol Mikrut
  Polonia 51”010 51”170 1'42”180 +3”247
16 Marek Solčanský
Karol Stuchlák
  Slovacchia 50”904 51”481 1'42”385 +3”452
17 Oleksandr Obolončyk
Roman Zacharkiv
  Ucraina 51”795 51”233 1'43”028 +4”095
18 Park Jin-yong
Cho Jung-ming
  Corea del Sud 51”643 51”475 1'43”118 +4”185
19 Peter Penz
Georg Fischler
  Austria 49”793 54”252 1'44”045 +5”112

Data: Mercoledì 12 febbraio 2014
Ora locale 1ª manche:
Ora locale 2ª manche:
Pista: Sanki

Legenda:

  • DNS = non partiti (did not start)
  • DNF = prova non completata (did not finish)
  • DSQ = squalificati (disqualified)
  • Pos. = posizione

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica