Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima stazione della metropolitana, vedi Slussen (metropolitana di Stoccolma).

Slussen (in svedese "chiusa") è una zona centrale di Stoccolma, situata fra il lago Mälaren e il Mar Baltico.

Vista aerea del vecchio Slussen nel 2014

Slussen è un importante nodo nel sistema di trasporti cittadino: oltre alla stazione della metropolitana, vi è infatti un terminale di bus diretti verso Nacka e Värmdö, ed una stazione ferroviaria da cui partono varie tratte locali per la zona meridionale di Stoccolma e dintorni. Slussen combina infatti intersezioni stradali, reti di autobus, metropolitane e collegamenti navali in uno spazio relativamente piccolo, seppur abbia in passato attirato critiche per un massiccio uso di calcestruzzo nella sua costruzione.

Qui è presente il Katarinahissen, ascensore che collega l'area di Slussen con quella di Södermalm.

A partire dal 1º ottobre 2015, la demolizione dell'edificio Kolingsborg ha dato il via ad una serie di lavori per un profondo rinnovamento dell'intera zona.[1] Nel giugno del 2016 è iniziato l'abbattimento della restante parte. Il 25 ottobre è stato inaugurato il cosiddetto "Guldbron", ponte dorato, che fa parte del progetto del nuovo Slussen.[2]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ (SV) Nu rivs Kolingsborg, su dn.se, 1º ottobre 2015.
  2. ^ (SV) Dold tillställning när guldbron invigs, su svt.se, 25 ottobre 2020.

Altri progettiModifica

  Portale Svezia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svezia