Smokin' Aces

film del 2006 diretto da Joe Carnahan
Smokin' Aces
Smokin' Aces.JPG
Una scena del film
Titolo originaleSmokin' Aces
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2006
Durata108 minuti
Genereazione, grottesco
RegiaJoe Carnahan
SceneggiaturaJoe Carnahan
ProduttoreTim Bevan, Eric Fellner
Produttore esecutivoLiza Chasin, Robert Graf
Casa di produzioneStudioCanal, Relativity Media, Working Title Films, Scion Films
Distribuzione in italianoUniversal Pictures
FotografiaMauro Fiore
MontaggioRobert Frazen
Effetti specialiLarz Anderson, Thomas J. Smith
MusicheClint Mansell
ScenografiaMartin Whist, Maria L. Baker, Brana Rosenfeld
CostumiMary Zophres
TruccoCindy J. Williams, Rick Stratton, Tony Gardner
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Smokin' Aces è un film del 2006 scritto e diretto da Joe Carnahan.

TramaModifica

Buddy "Aces" Israel è un famoso intrattenitore e illusionista che si esibisce sui palcoscenici della viziosa Las Vegas, incurante del legame che vi è tra gioco d'azzardo e criminalità. Buddy, uomo debole in completa balia delle droghe, sta affrontando un momento difficile: tra due giorni sarà inserito in un programma di protezione testimoni dopo essere stato costretto dall'F.B.I. a deporre contro i suoi vecchi amici malavitosi, tra cui il boss Primo Sparazza. Saranno 48 ore lunghissime in cui potrà succedere di tutto, soprattutto dopo che la malavita ha messo una taglia di 1 milione di dollari sopra la testa di Buddy, che vive segregato in una stanza di un hotel. Inizia così una "guerra" contro il tempo tra sette assassini e l'F.B.I., che culminerà in una sanguinosa resa dei conti all'hotel e casinò Nomad (nome fittizio dell'Hotel Horizon) sul Lago Tahoe, in Nevada.

L'FBI deve guardarsi in particolare da un killer ignoto, conosciuto col soprannome di "Svedese"; questi è stato ingaggiato direttamente da Sparazza con l'ordine di portargli il cuore di Buddy; gli agenti Donald Carruthers e Richard Messner sono mandati a portare via Buddy; tuttavia il vice-direttore Locke, il loro superiore che comanda le indagini contro Sparazza, qualche ora dopo scopre qualcosa da un dossier e decide di rimangiarsi il patto con Buddy, ordinando di non informare i due!

Dopo aver tentato di tenere Buddy in vita e cercato i vari killer (che intanto si stanno ammazzando anche fra di loro), Carruthers e Messner si separano prima che la situazione esploda; Carruthers viene colpito gravemente da uno dei tanti sicari che partecipano alla sparatoria nel piano dove c'è la stanza di Buddy; Messner, tornato di corsa all'hotel, ne esce invece quasi indenne, ma riceve una brutta sorpresa; Locke ha ritirato il patto con Buddy, e quest'ultimo è stato colpito ed è in condizione gravissime; furioso, Messner pretende spiegazioni e Locke alla fine parla. La taglia che Primo Sparazza ha messo sulla testa di Buddy non era per la sua vita, ma per il suo cuore! Buddy è il figlio illegittimo del boss, che ha urgente bisogno di un trapianto.

Ma la storia è ancora più complessa; Locke ha scoperto che Sparazza da giovane era l'agente Freeman Heller dell'FBI; si infiltrò nella mafia con l'identità di Primo Sparazza, ma col tempo si è talmente perso nel ruolo da essere un mafioso a tutti gli esperti; si pensava che la mafia avesse tentato di ucciderlo, invece fu il Bureau stesso a mandare un agente; però Heller sopravvisse, cambiò aspetto, e non potendo tornare alla vita di prima decise di restare nella mafia. Ora che sa tutto, Locke vuole le informazioni nella sua testa e sceglie di sacrificare Buddy per tenersi il boss. Tra l'altro, il famoso "Svedese" è in realtà un rinomato chirurgo specializzato in trapianti cardiaci, e Locke lo autorizza a espiantare il cuore di buddy per trapiantarlo su Sparazza, già ricoverato e vicino alla morte.

Messner, amareggiato e disilluso per tutti i morti inutili e il doppio gioco del suo capo, si blocca dentro la stanza dove padre e figlio sono ricoverati e stacca il supporto vitale ad entrambi, incurante delle minacce e suppliche di Locke e del chirurgo.

Colonna sonoraModifica

  1. First Warning - The Prodigy
  2. Big White Cloud - John Cale
  3. Ace of Spades - Motörhead
  4. Down on the Street - The Stooges
  5. Play Your Cards Right - Common feat. Bilal
  6. Trespassing - Skull Snaps
  7. Segura O Sambura - Nilton Castro
  8. Touch Me Again - Bernard "Pretty" Purdie
  9. Under the Streetlamp - Joe Bataan
  10. I Gotcha Back' - GZA/Genius
  11. I Love You - The Bees
  12. Morte di un soldato - Ennio Morricone
  13. Save Yourself - The Make Up
  14. Like Light to the Flies - Trivium
  15. FBI - Clint Mansell
  16. Shell Shock - Clint Mansell
  17. Dead Reckoning - Clint Mansell
  18. Spottieottiedopaliscious - OutKast

SequelModifica

Il 21 aprile 2010 è uscito direttamente in DVD e Blu-ray il sequel del film, intitolato Smokin' Aces 2: Assassins' Ball.[1] Joe Carnahan lascia la regia a P.J. Pesce, partecipando alla produzione del film nelle vesti di produttore esecutivo. Nato come prodotto televisivo, il cast originale è totalmente rinnovato (a parte due attori chiave) in cui figurano Tommy Flanagan, Vinnie Jones, Tom Berenger, Ernie Hudson e Autumn Reeser.[2]

NoteModifica

  1. ^ Smokin' Aces 2: Assassins' Ball - Recensione Blu-ray, su silenzioinsala.com, Silenzio in Sala. URL consultato il 26-06-2010.
  2. ^ Smokin' Aces 2: Assassins' Ball - Recensione Film, su silenzioinsala.com, Silenzio in Sala. URL consultato il 26-06-2010.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema