Smolenskaja (Arbatsko-Pokrovskaja)

stazione della metropolitana di Mosca
Логотип метро в системе бренда московского транспорта.svg Smolenskaja
Смоленская
Metro MSK Line3 Smolenskaya.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1953
Stato In uso
Linea linea Arbatsko-Pokrovskaja
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio Plyushchikha
Mappa di localizzazione: Mosca
Smolenskaja
Smolenskaja
Metropolitane del mondo

Smolenskaja (in russo: Смоленская) è una stazione della Linea Arbatsko-Pokrovskaja, la terza linea della Metropolitana di Mosca. Fu costruita nel 1953 per sostituire una vecchia stazione omonima, che fu poi riaperta ed che è oggi parte della Linea Filëvskaja. Le due stazioni non sono collegate.

Smolenskaja presenta pilastri quadrati in marmo bianco con angoli smussati, cornici decorative e griglie per la ventilazione nascoste dietro gli elementi ornamentali. Alla fine della banchina vi è un bassorilievo di G.I. Motovilov intitolato "I difensori della Russia", che ritrae soldati dell'Armata Rossa in battaglia. Gli architetti della stazione furono I.Ye. Rozhin e G.P. Yakovlev. Con i suoi 50 metri sotto il livello del suolo, Smolenskaja era la stazione più profonda della linea, finché non fu aperta nel 2003 Park Pobedy.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Sito ufficiale, su engl.mosmetro.ru (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2007).
  • (RU) metro.ru. URL consultato il 9 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2019).
  • (RU) mymetro.ru. URL consultato il 9 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2006).
  • (ENRU) KartaMetro.info — Posizione della stazione