Apri il menu principale
Snaitech S.p.A.
StatoItalia Italia
Fondazione1990 a Milano
Sede principaleMilano
GruppoPlaytech
FilialiRoma
Porcari (Lucca) Peschiera Borromeo (Milano)
Persone chiave
Settoregiochi e servizi
Prodotti
Sito webwww.snai.it

Snaitech S.p.A. (ex Snai S.p.A.) è una società italiana attiva nel settore del Gioco e del Gioco d'Azzardo che è stata quotata alla Borsa di Milano.

È composta dall'integrazione di Cogetech in Snai S.p.A., completata nel 2017.[1] È uno dei principali concessionari per la gestione dei giochi autorizzati in Italia: grazie a una tecnologia multichannel offre scommesse, virtual sports, videolottery, new slot, giochi online e mobile (poker, skill games, casinò games, bingo), esports e concorsi a pronostico, sia tramite la propria rete di punti vendita, sia online.

Indice

StoriaModifica

Snaitech, nasce nel 1990 con la costituzione della SNAI Servizi S.r.l. come società dedita originariamente alla gestione di impianti ippici e alla fornitura di servizi amministrativi e logistici per la raccolta telefonica delle scommesse ippiche.

Acquisizioni azionarie e societarie portano all'evoluzione di SNAI Servizi e alla costituzione, nel 1999 del Gruppo SNAI, specializzato nella fornitura di servizi telematici per la raccolta e la gestione di scommesse ippiche, sportive, concorsi pronostici e apparecchi automatici da intrattenimento.

Snaitech gestisce un sistema integrato di media e new media il cui network televisivo satellitare (di quattro canali: Unire Verde, Unire Grigio, Unire Blu, SNAI Sat su Sky) diffonde le immagini delle corse degli ippodromi, informazioni e pronostici. I canali d'informazione comprendono anche Radio Snai, canale radiofonico fruibile via web collegandosi al sito aziendale.

Snaitech è inoltre proprietario del complesso storico monumentale dell'ippodromo del galoppo di Milano e degli ippodromi del trotto di Milano e Montecatini Terme.

Il 29 marzo 2011 Global Games S.p.A. acquista il 50.68% di SNAI, operazione a cui seguirà il lancio di un'OPA a 2,3646 euro per azione per l'acquisto del restante 49.32%[2].

Nel 2017, Snaitech ha annunciato la sigla di un accordo di parntership con la società calcistica A.S. Roma, che va ad aggiungersi a quella, già in corso da diversi anni, con l'A.C. Milan.[3]

Dopo l'Opa di Playtech revocata dalla BorsaModifica

Nel 2018 la società è stata acquisita dal colosso britannico Playtech che ne possiede l'intero capitale sociale, dopo che il 12 aprile ne aveva inizialmente rilevato il 70,56%[4] al prezzo di 2,19 euro ad azione per 291 milioni di euro[5]. Il 3 agosto 2018 dopo il successo dell'OPA è stata revocata dalla Borsa Italiana.

Società controllate e collegateModifica

  • Trenno S.r.l.
  • Immobiliare Valcarenga S.r.l.
  • Mac Horse S.r.l.
  • Connext S.r.l.
  • Società Gestione Capannelle S.p.A.
  • Alfea S.p.A. – Società Pisana per le Corse dei Cavalli
  • Solar S.A.
  • Cogetech S.p.A.
  • New Game S.r.l.

NoteModifica

  1. ^ Snaitech si integra con Cogetech, sempre più leader del mercato, in sitiscommesse.com, 8 gennaio 2018. URL consultato il 19 aprile 2018.
  2. ^ Snai passa la mano A Global Games il 51% delle azioni
  3. ^ Snaitech: partnership con Milan e Roma per la stagione 2017/2018, 31 agosto 2017. URL consultato il 19 aprile 2018.
  4. ^ Snaitech cede il 70,56% del capitale a Playtech, in sitiscommesse.com, 18 aprile 2018. URL consultato il 19 aprile 2018.
  5. ^ Snaitech cede il 70,56% a Playtech, su ansa.it, 12 aprile 2018. URL consultato il 20 aprile 2018.

Collegamenti esterniModifica