Apri il menu principale

Snowboard ai XXIII Giochi olimpici invernali - Big air maschile

Bandiera olimpica Snowboarding pictogram.svg
Big air maschile
Pyeongchang 2018
Informazioni generali
Luogo Daegwallyeong
Periodo 21 febbraio (qualificazioni)
24 febbraio (finale)
Partecipanti 34 da 15 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Sébastien Toutant Canada Canada
Medaglia d'argento Kyle Mack Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Billy Morgan Gran Bretagna Gran Bretagna
Edizione precedente e successiva
- Pechino 2022

La gara di big air maschile dei XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud, si è svolta dal 21 al 24 febbraio presso lo stadio del salto di Alpensia a Daegwallyeong.

Il primo titolo olimpico assegnato in questa disciplina è andato al canadese Sébastien Toutant, al secondo posto si è piazzato lo statunitense Kyle Mack e il britannico Billy Morgan ha completato il podio al terzo posto.

A causa dell'infortunio subito in allenamento durante la gara di slopestyle, riportando la rottura di una spalla,[1] l'olandese Niek van der Velden non ha potuto partecipare alla competizione.[2]

Indice

ProgrammaModifica

Gli orari sono in UTC+9.

Giorno Ora Turno
21 febbraio 9:30 Qualificazioni 1
11:45 Qualificazioni 2
24 febbraio 10:00 Finale

RisultatiModifica

QualificazioniModifica

Batteria 1Modifica

Pos. # Atleta Nazione Run 1 Run 2 Punti Note
1 4 Maxence Parrot   Canada 89.25 92.50 92.50 Q
2 15 Niklas Mattsson   Svezia 53.75 90.00 90.00 Q
3 6 Kyle Mack   Stati Uniti d'America 87.25 88.75 88.75 Q
4 5 Chris Corning   Stati Uniti d'America 85.00 88.00 88.00 Q
5 11 Michael Schärer   Svizzera 87.00 44.00 87.00 Q
6 7 Redmond Gerard   Stati Uniti d'America 82.00 85.00 85.00 Q
7 3 Ståle Sandbech   Norvegia 84.75 41.25 84.75
8 17 Rowan Coultas   Gran Bretagna 81.00 84.50 84.50
9 8 Yuri Okubo   Giappone 84.25 44.25 84.25
10 13 Rene Rinnekangas   Finlandia 43.75 83.00 83.00
11 1 Jamie Nicholls   Gran Bretagna 30.00 81.25 81.25
12 9 Alberto Maffei   Italia 77.50 36.25 77.50
13 16 Nicolas Huber   Svizzera 76.75 44.50 76.75
14 14 Lee Min-sik   Corea del Sud 68.75 72.25 72.25
15 2 Seppe Smits   Belgio 50.00 59.25 59.25
16 18 Clemens Millauer   Austria 39.25 47.00 47.00
10 Moritz Thönen   Svizzera DNS
12 Petr Horák   Repubblica Ceca

Batteria 2Modifica

Pos. # Atleta Nazione Run 1 Run 2 Punti Note
1 2 Carlos Garcia Knight   Nuova Zelanda 88.75 97.50 97.50 Q
2 8 Jonas Bösiger   Svizzera 96.00 35.25 96.00 Q
3 6 Mark McMorris   Canada 89.00 95.75 95.75 Q
4 4 Torgeir Bergrem   Norvegia 94.25 59.50 94.25 Q
5 7 Sébastien Toutant   Canada 91.00 45.00 91.00 Q
6 12 Billy Morgan   Gran Bretagna 87.50 90.50 90.50 Q
7 16 Tyler Nicholson   Canada 87.25 89.25 89.25
8 18 Peetu Piiroinen   Finlandia 43.50 87.25 87.25
9 1 Roope Tonteri   Finlandia 86.50 47.50 86.50
10 3 Marcus Kleveland   Norvegia 84.25 46.00 84.25
11 17 Vladislav Chadarin   Atleti Olimpici dalla Russia 83.75 79.25 83.75
12 5 Kalle Järvilehto   Finlandia 83.25 44.75 83.25
13 13 Ryan Stassel   Stati Uniti d'America 39.50 76.25 76.25
14 10 Stef Vandeweyer   Belgio 61.00 29.50 61.00
15 14 Matías Schmitt   Argentina 51.75 23.00 51.75
16 15 Anton Mamaev   Atleti Olimpici dalla Russia 29.00 42.75 42.75
17 11 Hiroaki Kunitake   Giappone 37.25 36.75 37.25
18 9 Sebbe De Buck   Belgio 33.50 30.25 33.50

FinaleModifica

Pos. # Atleta Nazione Run 1 Run 2 Run 3 Punti
  4 Sébastien Toutant   Canada 84.75 89.50 JNS 174.25
  7 Kyle Mack   Stati Uniti d'America 82.00 86.75 JNS 168.75
  2 Billy Morgan   Gran Bretagna JNS 82.50 85.50 168.00
04 4 5 Chris Corning   Stati Uniti d'America 74.25 78.75 JNS 153.00
05 5 1 Redmond Gerard   Stati Uniti d'America 74.75 JNS 68.25 143.00
06 6 3 Michael Schärer   Svizzera JNS 62.25 78.50 140.75
07 7 6 Torgeir Bergrem   Norvegia 88.50 42.50 JNS 131.00
08 8 10 Jonas Bösiger   Svizzera 77.50 JNS 40.75 118.25
09 9 11 Maxence Parrot   Canada 85.00 JNS 32.75 117.75
10 8 Mark McMorris   Canada 40.50 JNS 32.00 72.50
11 12 Carlos Garcia Knight   Nuova Zelanda JNS JNS 54.25 54.25
12 9 Niklas Mattsson   Svezia 36.00 DNS DNS 36.00

NoteModifica

  1. ^ (NL) Slecht begin Nederland: snowboarder Van der Velden valt uit, su nos.nl, 10 febbraio 2018. URL consultato il 27 febbraio 2018.
  2. ^ (NL) Einde Spelen voor snowboarder Van der Velden door breuk na val, su nu.nl, 10 febbraio 2018. URL consultato il 27 febbraio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Risultati (PDF), su fis-ski.com, 24 febbraio 2018. URL consultato il 27 febbraio 2018.