Apri il menu principale

Società Sportiva Dilettantistica Parma Calcio 1913 2015-2016

S.S.D. Parma Calcio 1913
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Luigi Apolloni
All. in secondaItalia Bruno Redolfi
PresidenteItalia Nevio Scala
Serie D1º posto. Promosso in Lega Pro.
Poule scudettoTriangolare
Coppa Italia Serie DPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Corapi (37)
Totale: Corapi (41)
Miglior marcatoreCampionato: Baraye (20)
Totale: Baraye (21)
StadioEnnio Tardini
Abbonati10 089
Maggior numero di spettatori15 111 vs. Delta Rovigo (17 aprile 2016)
Minor numero di spettatori618 vs. Ribelle (30 settembre 2015)
Dati aggiornati al 22 maggio 2016

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Calcio 1913 nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Indice

StagioneModifica

In seguito al fallimento dichiarato il 22 giugno 2015, il Parma Football Club (che, presieduto da Tommaso Ghirardi, era retrocesso dalla Serie A alla B al termine del campionato) cessa di esistere.[1] Per mantenere la tradizione sportiva, il 27 luglio seguente il club viene rifondato assumendo il nome Parma Calcio 1913: la società ottiene dunque l'affiliazione alla FIGC, nonché l'ammissione - in sovrannumero - al campionato Dilettanti.[1][2] Il nuovo club – dopo quarantacinque anni costretto a ripartire dai dilettanti – è costituito da due NewCo, rispettivamente la Nuovo Inizio, di cui fanno parte imprenditori del territorio parmense quali Guido Barilla, Marco Ferrari, Gian Paolo Dallara, Paolo Pizzarotti, Giorgio Gandolfi, Mauro Del Rio e Giacomo Malmesi, e la Parma Partecipazioni Calcistiche, che rappresenta l'azionariato diffuso.[2] Sul piano sportivo vengono invece scelti interpreti del «Grande Parma», i cui nomi sono legati ai trionfi degli anni '90: Nevio Scala come presidente, Luigi Apolloni per la panchina, Lorenzo Minotti e Fausto Pizzi in qualità di responsabili dell'area tecnica e del reparto giovanile.[2][3] Rispetto alla squadra che soltanto pochi mesi prima era ancora in Serie A, la rosa conserva il solo capitano Alessandro Lucarelli.[4]

Non appena la stagione ufficiale ha inizio, la voglia di riscatto si dimostra più potente dei problemi finanziari.[5] I ducali prendono in breve tempo comando del girone D, risultando l'unica squadra italiana (nei campionati dalla A alla D) a non subire sconfitte.[6] Il 17 aprile 2016, tagliando la quota di 85 punti in classifica, gli emiliani guadagnano il matematico ritorno in Lega Pro.[6] La formazione chiude al primo posto la stagione regolare, con 17 lunghezze di vantaggio sull'Altovicentino.[7] In qualità di vincitori, i parmensi giocano anche la Poule Scudetto non superando tuttavia la fase a gironi.[8]

Maglie e sponsorModifica

Il fornitore tecnico per la stagione 2015-2016 è Erreà. Gli sponsor di maglia sono Navigare, Folletto e Sky Sport HD (sul retro); sui pantaloncini, invece, figura Colser come quarto sponsor.

Casa
Trasferta
Precampionato
1ª portiere

Organigramma societarioModifica

 
Staff dell'area amministrativa
 
Staff dell'area tecnica
  •   Luigi Apolloni - Allenatore
  •   Bruno Redolfi - Allenatore in seconda
  •   Cristian Freghieri - Preparatore atletico
  •   Ermes Fulgoni - Allenatore dei portieri
  •   Paolo Giordani - Preparatore atletico infortunati

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  P Davide Ciotti[9]
  P Antonio Cotticelli[10]
  P Alioune Fall[11]
  P Kristaps Zommers
  D Lorenzo Adorni
  D Alessio Agrifogli
  D Maikol Benassi
  D Luca Cacioli (vicecapitano)
  D Filippo Maria Donati[10]
  D Alessandro Lucarelli (capitano)
  D Michele Messina
  D Giulio Mulas[12]
  D Giacomo Ricci
  D Lorenzo Saporetti
  C Francesco Corapi
  C Davide Giorgino
N. Ruolo Giocatore
  C Crocefisso Miglietta
  C Niccolò Molinaro
  C Walter Rodríguez
  C Mousa Balla Sowe
  C Lorenzo Simonetti
  C Dimităr Traykov
  A Yves Baraye
  A Matteo Guazzo[11]
  A Fabio Lauria
  A Cristian Longobardi
  A Pasquale Mazzocchi[13]
  A Daniele Melandri
  A Riccardo Musetti
  A Marcello Sereni
  A Andrea Vignali[10]

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dall'1/7 al 17/9)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Davide Ciotti Ternana prestito
P Antonio Cotticelli Lazio svincolato
P Kristaps Zommers Aarhus definitivo
D Lorenzo Adorni svincolato
D Alessio Agrifogli Empoli prestito
D Maikol Benassi Carrarese svincolato
D Luca Cacioli Rimini svincolato
D Filippo Maria Donati Fiorenzuola svincolato
D Alessandro Lucarelli svincolato
D Michele Messina Atalanta prestito
D Giacomo Ricci Livorno definitivo
D Lorenzo Saporetti Cesena definitivo
C Francesco Corapi L'Aquila svincolato
C Davide Giorgino Delta Rovigo svincolato
C Crocefisso Miglietta Novara svincolato
C Niccolò Molinaro Chievo definitivo
C Walter Rodríguez Sportivo Luqueño svincolato
C Lorenzo Simonetti Livorno definitivo
C Mousa Balla Sowe svincolato
C Dimitar Traykov Beroe definitivo
A Yves Baraye Chievo svincolato
A Fabio Lauria Delta Rovigo definitivo
A Cristian Longobardi Piacenza svincolato
A Daniele Melandri Forlì svincolato
A Riccardo Musetti San Marino svincolato
A Marcello Sereni Sassuolo prestito
A Andrea Vignali Massese svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità

Operazioni successive alla sessione estivaModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Alioune Fall svincolato
A Matteo Guazzo Virtus Entella svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità

Sessione di dicembre (dall'1/12 al 17/12)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Giulio Mulas svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Antonio Cotticelli Correggese prestito
D Filippo Maria Donati Fiorenzuola prestito
A Andrea Vignali Jolly Montemurlo definitivo

Sessione invernale (dal 04/01 all'1/02)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Solomon Nyantakyi svincolato
A Pasquale Mazzocchi Rimini definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Davide Ciotti Ternana fine prestito

RisultatiModifica

Serie DModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2015-2016.

Girone d'andataModifica

Arzignano
6 settembre 2015, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Arzignano0 – 1ParmaStadio Tommaso Dal Molin (1 400 spett.)
Arbitro:  Donda (Cormons)

Parma
13 settembre 2015, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Parma2 – 1VillafrancaStadio Ennio Tardini (10 258 spett.)
Arbitro:  Catucci (Pesaro)

Borgo San Lorenzo
16 settembre 2015, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Fortis Juventus0 – 5ParmaStadio Giacomo Romanelli (1 000 spett.)
Arbitro:  Garofalo (Torre del Greco)

Parma
20 settembre 2015, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Parma2 – 0AltoVicentinoStadio Ennio Tardini (10 841 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Budrio
27 settembre 2015, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Mezzolara0 – 0ParmaStadio Pietro Zucchini (1 100 spett.)
Arbitro:  Fusco (Brindisi)

Parma
4 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Parma5 – 1CorreggeseStadio Ennio Tardini (10 711 spett.)
Arbitro:  Ruggiero (Roma 1)

Chioggia
11 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Clodiense0 – 3ParmaStadio Aldo e Dino Ballarin (1 000 spett.)
Arbitro:  Vigile (Cosenza)

Cervia
15 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Ribelle0 – 1ParmaStadio Germano Todoli
Arbitro:  De Santis (Lecce)

Parma
18 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Parma0 – 0ForlìStadio Ennio Tardini (10 750 spett.)
Arbitro:  Gariglio (Pinerolo)

Brescello
25 ottobre 2015, ore 14:30 CET
10ª giornata
Lentigione0 – 3ParmaStadio Giovanni Morelli (4 000 spett.)
Arbitro:  Meraviglia (Pistoia)

Parma
1º novembre 2015, ore 14:30 CET
11ª giornata
Parma1 – 0Romagna CentroStadio Ennio Tardini (10 682 spett.)
Arbitro:  Massara (Reggio Calabria)

Carpi
8 novembre 2015, ore 14:30 CET
12ª giornata
Virtus Castelfranco0 – 0ParmaStadio Sandro Cabassi (2 000 spett.)
Arbitro:  Turchet (Pordenone)

Parma
11 novembre 2015, ore 14:30 CET
13ª giornata
Parma3 – 1Legnago SalusStadio Ennio Tardini (10 410 spett.)
Arbitro:  Zufferli (Udine)

Santarcangelo di Romagna
15 novembre 2015, ore 14:30 CET
14ª giornata
San Marino1 – 3ParmaStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Cudini (Fermo)

Parma
22 novembre 2015, ore 14:30 CET
15ª giornata
Parma0 – 0ImoleseStadio Ennio Tardini (10 698 spett.)
Arbitro:  Gentile (Seregno)

Rovigo
29 novembre 2015, ore 14:30 CET
16ª giornata
Delta Rovigo0 – 3ParmaStadio Francesco Gabrielli (2 000 spett.)
Arbitro:  Somma (Castellammare di Stabia)

Parma
6 dicembre 2015, ore 14:30 CET
17ª giornata
Parma3 – 2RavennaStadio Ennio Tardini (10 691 spett.)
Arbitro:  D'Ascanio (Ancona)

Bellaria-Igea Marina
13 dicembre 2015, ore 14:30 CET
18ª giornata
Bellaria Igea Marina1 – 5ParmaStadio Enrico Nanni (2 000 spett.)
Arbitro:  Bertelli (Busto Arsizio)

Parma
20 dicembre 2015, ore 14:30 CET
19ª giornata
Parma2 – 2SammaureseStadio Ennio Tardini (10 782 spett.)
Arbitro:  Ceccon (Lovere)

Girone di ritornoModifica

Parma
6 gennaio 2016, ore 14:30 CET
20ª giornata
Parma3 – 0ArzignanoStadio Ennio Tardini (10 458 spett.)
Arbitro:  Guarnieri (Empoli)

Villafranca di Verona
10 gennaio 2016, ore 14:30 CET
21ª giornata
Villafranca0 – 2ParmaStadio comunale (1 000 spett.)
Arbitro:  Berger (Pinerolo)

Parma
17 gennaio 2016, ore 14:30 CET
22ª giornata
Parma5 – 0Fortis JuventusStadio Ennio Tardini (10 544 spett.)
Arbitro:  Di Cairano (Ariano Irpino)

Valdagno
24 gennaio 2016, ore 14:30 CET
23ª giornata
AltoVicentino1 – 2ParmaStadio dei Fiori
Arbitro:  Vigile (Cosenza)

Parma
31 gennaio 2016, ore 14:30 CET
24ª giornata
Parma0 – 0MezzolaraStadio Ennio Tardini (10 507 spett.)
Arbitro:  Tursi (Valdarno)

Correggio
7 febbraio 2016, ore 14:30 CET
25ª giornata
Correggese1 – 1ParmaStadio Walter Borelli (2 000 spett.)
Arbitro:  Luciani (Roma 1)

Parma
10 febbraio 2016, ore 14:30 CET
26ª giornata
Parma4 – 0ClodienseStadio Ennio Tardini (10 260 spett.)
Arbitro:  Cosso (Reggio Calabria)

Parma
14 febbraio 2016, ore 14:30 CET
27ª giornata
Parma1 – 1RibelleStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Santoro (Messina)

Forlì
21 febbraio 2016, ore 14:30 CET
28ª giornata
Forlì0 – 0ParmaStadio Tullo Morgagni (3 000 spett.)
Arbitro:  De Santis (Lecce)

Parma
28 febbraio 2016, ore 14:30 CET
29ª giornata
Parma1 – 0LentigioneStadio Ennio Tardini (10 499 spett.)
Arbitro:  D'Ambrogio (Frosinone)

Cesena
13 marzo 2016[14], ore 15:30 CET
30ª giornata
Romagna Centro0 – 1ParmaOrogel Stadium-Dino Manuzzi (2 000 spett.)
Arbitro:  Natilla (Molfetta)

Parma
6 marzo 2016, ore 14:30 CET
31ª giornata
Parma3 – 0Virtus CastelfrancoStadio Ennio Tardini (7 000 spett.)
Arbitro:  Raciti (Acireale)

Legnago
20 marzo 2016, ore 14:30 CET
32ª giornata
Legnago Salus0 – 2ParmaStadio Mario Sandrini (1 100 spett.)
Arbitro:  Meloni (Carbonia)

Parma
3 aprile 2016, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Parma1 – 1San MarinoStadio Ennio Tardini (10 769 spett.)
Arbitro:  Pashuku (Albano Laziale)

Imola
10 aprile 2016, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Imolese1 – 3ParmaStadio Romeo Galli (1 500 spett.)
Arbitro:  Capezzi (Valdarno)

Parma
17 aprile 2016, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Parma2 – 1Delta RovigoStadio Ennio Tardini (15 111 spett.)
Arbitro:  Mastrogiuseppe (Sulmona)

Ravenna
24 aprile 2016, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Ravenna2 – 4ParmaStadio Bruno Benelli (1 155 spett.)
Arbitro:  Madonia (Palermo)

Parma
1º maggio 2016, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Parma3 – 0Bellaria Igea MarinaStadio Ennio Tardini (6 000 spett.)
Arbitro:  Miele (Nola)

San Mauro Pascoli
8 maggio 2016, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Sammaurese0 – 2ParmaStadio Macrelli (2 000 spett.)
Arbitro:  Maggio (Lodi)

Poule scudettoModifica

Triangolare 2
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Gubbio 6 2 2 0 0 3 1 +2
2. Sambenedettese 1 2 0 1 1 2 3 -1
3. Parma 1 2 0 1 1 3 4 -1
Sansepolcro
14 maggio 2016, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Gubbio2 – 1ParmaStadio comunale Buitoni (0[15] spett.)
Arbitro:  Berger (Pinerolo)

Parma
22 maggio 2016, ore 16:00 CEST
2ª giornata
Parma2 – 2SambenedetteseStadio Ennio Tardini (3 839 spett.)
Arbitro:  Tursi (Valdarno)

Coppa Italia Serie DModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2015-2016.
Parma
30 settembre 2015, ore 15:00 CEST
Turno preliminare
Parma3 – 2RibelleStadio Ennio Tardini (618 spett.)
Arbitro:  Marcenaro (Genova)

Correggio
29 ottobre 2015, ore 14:30 CET
Primo turno
Correggese0 – 0ParmaStadio Walter Borelli
Arbitro:  Pirriatore (Bologna)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Campionato 94 19 13 6 0 41 10 19 15 4 0 41 7 38 28 10 0 82 17 +65
  Poule scudetto 1 1 0 1 0 2 2 1 0 0 1 1 2 2 0 1 1 3 4 -1
  Coppa Italia Serie D primo turno 1 1 0 0 3 2 1 0 1 0 0 0 2 1 1 0 3 2 +1
Totale 95 21 14 7 0 46 14 21 15 5 1 42 9 42 29 12 1 88 23 +65

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T T C T C T C T C T C T C C T C T C T C C T C T C T C T C T C T
Risultato V V V V N V V V N V V N V V N V V V N V V V V N N V N N V V V V N V V V V V
Posizione 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche giocatoriModifica

Giocatore Serie D - Girone D Serie D - Poule scudetto Totale
                       
Baraye Y., Baraye Y. 3120511000322051
Lauria L., Lauria L. 24740000024740
Melandri D., Melandri D. 3412202000361220
Sereni M., Sereni M. 22120100023120
Musetti M., Musetti M. 18700000018700
Guazzo M., Guazzo M. 17200210019300
Vignali V., Vignali V. 510000005100
Longobardi C., Longobardi C. 20630200022630
Balla Sowe M., Balla Sowe M. 300100003001
Fanti M., Fanti M. 000000000000
Corapi F., Corapi F. 3511302110371240
Simonetti L., Simonetti L. 11040211013150
Giorgino D., Giorgino D. 28060000028060
Rodríguez W., Rodríguez W. 802010009020
Miglietta C., Miglietta C. 29340201031350
Molinaro N., Molinaro N. 000000000000
Traykov D., Traykov D. 000000000000
Contu S., Contu S. 000000000000
Mazzocchi P., Mazzocchi P. 13300201015310
Mulas G., Mulas G. 300000003000
Lucarelli A., Lucarelli A. 36220200038220
Ricci G., Ricci G. 30130200032130
Saporetti L., Saporetti L. 18250100019250
Messina M., Messina M. 23220200025220
Benassi M., Benassi M. 11030000011030
Adorni L., Adorni L. 12010000012010
Cacioli L., Cacioli L. 3511202010371130
Agrifogli A., Agrifogli A. 16021000016021
Donati F.M., Donati F.M. 000000000000
Dodi S., Dodi S. 000000000000
Zommers K., Zommers K. 35020200037020
Ciotti D., Ciotti D. 000000000000
Fall F., Fall F. 301000003010
Cotticelli A., Cotticelli A. 000000000000

NoteModifica

  1. ^ a b Pietro Razzini, Parma, dichiarato il fallimento. Ricomincia dai dilettanti, su gazzetta.it, 22 giugno 2015.
  2. ^ a b c Pietro Razzini, Parma in Serie D: ora è ufficiale. Apolloni sarà l'allenatore, su gazzetta.it, 27 luglio 2015.
  3. ^ Ok alla Serie D: il nuovo Parma riparte da Apolloni e Minotti, su sportmediaset.mediaset.it, 27 luglio 2015.
  4. ^ Parma, allenamento con nuovi giocatori, su gazzettadiparma.it, 5 agosto 2015.
  5. ^ Serie D, Musetti dà il via alla Scalata del Parma. Vittoria di rigore ad Arzignano, su sport.sky.it, 6 settembre 2015.
  6. ^ a b Pietro Razzini, Parma, la promozione in Lega Pro è da record, su gazzetta.it, 17 aprile 2016.
  7. ^ Parma sei imbattibile! 2-0 a San Mauro Pascoli e record, su gazzettadellemilia.it, 9 maggio 2016.
  8. ^ Sfuma il sogno scudetto, su gazzettadiparma.it, 22 maggio 2016.
  9. ^ Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  10. ^ a b c Ceduto a dicembre.
  11. ^ a b Acquistato a stagione in corso.
  12. ^ Acquistato a dicembre.
  13. ^ Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  14. ^ Prevista inizialmente il 2 marzo.
  15. ^ Giocata a porte chiuse.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio