Apri il menu principale

Ferrovie Luganesi

società ferroviaria svizzera
(Reindirizzamento da Società delle Ferrovie Luganesi)
Ferrovie Luganesi SA
Logo
StatoSvizzera Svizzera
Forma societariaSocietà anonima
Fondazione15 gennaio 1910
Sede principaleAgno
Persone chiave
  • Giorgio Marcionni, direttore
  • Marco Gut, responsabile servizi tecnici
  • Manuele Laus, responsabile esercizio
Settoretrasporto pubblico
Prodottiesercizio ferroviario
Slogan«Lasciati trasportare»
Sito web

Ferrovie Luganesi (anche nota con la sigla FLP) è una società anonima svizzera attiva nel settore del trasporto pubblico passeggeri. Gestisce la linea ferroviaria Lugano-Ponte Tresa, nel Canton Ticino meridionale.

Indice

StoriaModifica

La Società delle Ferrovie Luganesi (FL) venne fondata il 15 gennaio 1910, e ottenne il 13 agosto dello stesso anno la concessione per costruire ed esercire una ferrovia elettrica a scartamento ridotto da Lugano a Ponte Tresa[1]. La linea venne attivata il 5 giugno 1912[1].

Nelle intenzioni dei soci fondatori la società avrebbe poi dovuto occuparsi del prolungamento della summenzionata linea da Ponte Tresa a Sessa, della costruzione di una diramazione per Porto Ceresio (onde allacciarsi alla rete ferrotranviaria varesina e alla via ferrata per Milano) e dell'incorporazione delle preesistenti linee Lugano-Cadro-Dino e Lugano-Tesserete. Nessuno di questi progetti riuscì però ad essere realizzato (le linee di Cadro-Dino e Tesserete vennero poi dismesse)[1].

Dopo il 1950 l'Ufficio Federale dei Trasporti iniziò a designare la società con la sigla FLP (acronimo di Ferrovia Lugano Ponte Tresa[2]) al posto della consueta sigla FL (acronimo del vero nome sociale[3]): da allora le Ferrovie Luganesi operano pertanto sotto il solo marchio FLP.

NoteModifica

  1. ^ a b c Betti Carboncini, op. cit., p. 210.
  2. ^ Eidgenössisches Amt für Verkehr / Office Fédéral des Transports: Verzeichnis des Rollmaterials der Schweizerischen Privatbahnen / État du matériel roulant des chemins de fer suisses privés 1950
  3. ^ Betti Carboncini, op. cit., p. 215: fotografia "FL L 33" da 1912.

BibliografiaModifica

  • Adriano Betti Carboncini, Binari ai laghi, Salò, Editrice Trasporti su Rotaie, 1992, ISBN 88-85068-16-2.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica