Apri il menu principale
Società pistoiese di storia patria
Tartillo.gif
Stemma della società e della città di Pistoia
Fondazione1899
Sede centraleItalia Pistoia
PresidenteItalia Luca Mannori
Sito web

La Società pistoiese di storia patria è un'associazione storica cittadina di Pistoia fondata nel 1899.

Indice

StoriaModifica

La Società pistoiese di storia patria fu fondata nel settembre del 1898 da Silvio Barbii, Alberto, Alessandro e Luigi Chiappelli, Alfredo Chiti, Quinto Santoli, Ludovico Zdekauer (i Padri Fondatori), ed altri studiosi di storia pistoiesi, con lo scopo principale di raccogliere i risultati delle ricerche sulla storia di Pistoia, in una pubblicazione periodica locale che decisero di chiamare Bullettino Storico Pistoiese.

La rivista fu edita a partire dal 1899 e la sua pubblicazione è proseguita annualmente senza interruzioni fino ad oggi.

AttivitàModifica

L'attività della Società si esplica anche nella pubblicazione di numerosi libri, nell'organizzazione di convegni nazionali e internazionali, e nella pubblicazione dei relativi atti, nell'attività di consulenza a studenti e laureandi, nell'apertura di una biblioteca specializzata e nei corsi gratuiti come quelli di paleografia latina.

La Società conta su oltre 450 soci e fa parte dell'Associazione fra le Società Storiche Toscane.

Presidenti della societàModifica

  1. 1899-1900 Alessandro Chiappelli
  2. 1901-1914 Lodovico Zdekauer
  3. 1915-1930 Alberto Chiappelli
  4. 1931-1935 Luigi Chiappelli
  5. 1936-1945 Quinto Santoli
  6. 1949-1958 Quinto Santoli
  7. 1959-1983 Raffaello Melani
  8. 1983-1992 Natale Rauty
  9. 1993-1995 Enrico Coturri
  10. 1996-2012 Giuliano Pinto
  11. 2012-in carica Luca Mannori

NoteModifica


Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica